Archivio

La salma sarà trasportata all'obitorio

Non ce l’ha fatta il piccolo Gaetano
Muore annegato ad Altavilla Milicia

È morto annegato Gaetano Grado il piccolo di 10 anni morto in spiaggia in contrada Passi a pochi metri da quello che era il lido la Capannina ad Altavilla Milicia. 7

0 condivisioni

E' stato soccorso dai bagnanti e dai bagnini

Rischia di annegare nel Palermitano
In gravissime condizioni un bambino

Un bimbo di dieci anni si trova in gravissime condizioni nella battigia del lido La Capannina di Altavilla Milicia.

0 condivisioni

La causa certa verrà svelata dall'esame tossicologico

Concluse autopsie sui cadaveri
dei 18 migranti arrivati a Pozzallo

Il medico legale Francesco Coco ha concluso gli esami autoptici sui cadaveri dei 18 migranti arrivati lo scorso 24 agosto a Pozzallo.

0 condivisioni

La polizia ha fermato il presunto scafista

Violenti colpi di spranga e asfissia
Le cause della morte dei 18 migranti

Sarebbero morti per le ferite riportate durante l’imbarco sul gommone in Libia alcuni dei 18 migranti i cui corpi sono arrivati due giorni fa con nave Sirio a Pozzallo.

0 condivisioni

e' ricoverato all'ospedale garibaldi di catania

Cade in piscina e rischia di annegare: grave un bambino cinese

E’ ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Garibaldi di Catania e in prognosi riservata a causa di un un principio di annegamento. E’ la brutta disavventura che ha per protagonista un bimbo cinese di 7 anni che ieri, in uno stabilimento balneare della Plaia, è caduto nella piscina riservata agli adulti.

0 condivisioni

Lo testimonierebbe un video

I tre migranti morti durante
la traversata sarebbero annegati

Sarebbe stato un incidente in mare il a causare la morte di tre immigrati durante la traversata nel Canale di Sicilia, dove altri due sono dispersi.

0 condivisioni

Forse una congestione la causa dei decessi

Identificati i turisti morti nelle acque
del Trapanese per annegamento

Andrew Sturgess, inglese di 34 anni, e la fidanzata 25enne Carmen Spiridon, di origine romena. I cadaveri ritrovati nelle acque di Campobello di Mazara in frazione balneare Tre Fontane sono stati identificati dai carabinieri durante le indagini.

0 condivisioni

Riserbo sull'identità

Due turisti inglesi morti annegati
in mare a Campobello di Mazara

I corpi erano non molto distanti dalla battigia. I due non sono stati ancora identificati. Indagano i carabinieri: pare che il decesso di entrambi sia dovuto ad annegamento.

0 condivisioni

La vittima è Giovanna Gemma Sciandra

Tragica vacanza: muore
mentre fa il bagno nell’Agrigentino

Si è tuffata in mare ed è morta pochi istanti dopo. Tragedia ieri pomeriggio nelle acque di Poggio di Guardia, a Licata.

0 condivisioni

E' successo a Castelvetrano nel Trapanese

Annega nella vasca da bagno:
trovato dai genitori al loro rientro

Un uomo di 28 anni, Giovanni Manuele Fasulo, è morto ieri sera per annegamento nella vasca da bagno di casa, a Castelvetrano, nel Trapanese. Sono stati i genitori, rientrando, a trasportarlo in auto in ospedale, dove i medici ne hanno potuto constatare il decesso.

0 condivisioni

E' accaduto nel Trebbia in localita' Mirafiori

Piacenza, uomo annega nel fiume
Si era tuffato per salvare il figlio

Un uomo è annegato poco prima delle 14 tentando di salvare il figlio dalle acque del Trebbia in località Mirafiori, in provincia di Piacenza. Si era tuffato vedendo il figlio nel fiume, ma poi si è trovato in difficoltà e non ce l’ha fatta. La vittima è un uomo di 44 anni di origine magrebina. Il

0 condivisioni

Trovata la sua auto vicino alla spiaggia

Anziano disperso nell’Agrigentino: forse è annegato

Un pensionato, Pietro Calvo, 81 anni di Porto Empedocle, nell’agrigentino risulta disperso da ieri pomeriggio. L’anziano a mezzogiorno era andato a fare un bagno nella zona del Caos come faceva quotidianamente dopo che il medico gli aveva prescritto nuoto e passeggiate in riva al mare per migliorare la circolazione degli arti inferiori.

0 condivisioni

una congestione la causa del malessere

Tragedia sfiorata a Capaci,
bimbo di 7 anni rischia di annegare

Il piccolo aveva appena mangiato e si è tuffato, quando si è sentito male. I genitori si sono subito accorti di quanto stava succedendo e si sono precipitati per portarlo a riva. Ora è ricoverato in coma famacologico nell’ospedale dei Bambini di Palermo

0 condivisioni

Recuperati dai vigili del Fuodo

Annegati nel lago di Pozzillo
Identificati un pensionato e una rumena

Erano stati avvistati nella tarda serata di ieri e poi recuperati dai sommozzatori dei vigili del Fuoco nella notte. Sono annegati nel lago artificiale di Pozzillo a Regalbuto nell’Ennese, Giuseppe Pappalardo, 66 anni di Gagliano Castelferrato, e Mensa Elmaz, 55 anni, romena. I due sono stati identificati oggi e sui loro corpi non sarà effettuata l’autopsia. Il medico legale, infatti, ha accertato che si è trattato di annegamento.

0 condivisioni

A Vittoria sul litorale di Scoglitti

Bracciante agricolo annega nel ragusano

Salvatore Refano, un bracciante agricolo di 31 anni, è annegato a Scoglitti, sul litorale di Vittoria (Ragusa), probabilmente per un malore. L’uomo, poco prima delle 13, stava facendo il bagno insieme ad alcuni amici a Costa Eubea quando il suo corpo è scomparso tra le onde.

0 condivisioni

Uccise la figlia annegandola

Uccise figlia disabile
Torna in carcere per residuo pena

La polizia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d’appello di Palermo, ha arrestato il biologo Sergio Raimondo Testaquadra, 49 anni, che, dopo una recente sentenza della Corte di cassazione, dovrà scontare un residuo di pena di cinque anni, 11 mesi e 19 giorni, per l’uccisione della propria figlia minore, avvenuta nel febbraio 2004.

0 condivisioni

Era a bordo di un peschereccio

Resta impigliato nella rete
Pescatore annega

Un pescatore catanese, Maurizio Di Stefano, 42 anni, mentre era a bordo di un peschereccio, è rimasto impigliato nella rete ed è caduto in mare. L’uomo è morto annegato stanotte al largo di Acquedolci, in provincia di Messina. Inutili i tentativi di soccorso.

0 condivisioni

Forse un malore

Sub muore annegato
a Castellammare

Un sub di 44 anni, Giuseppe Pipitone, è stato trovato morto nello specchio di mare antistante la località ‘Puntazza’, nei pressi di Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani. L’uomo si era allontanato ieri mattina, con una piccola imbarcazione, ma non ha fatto più rientro.

0 condivisioni

Rischiava di annegare

Adolescente salvato in mare

Un adolescente, in difficoltà a causa del mare grosso, è stato salvato nella tarda serata di ieri, ad Augusta in provincia di Siracusa, grazie all’intervento dei vigili del fuoco. Il giovane, si era recato insieme ad alcuni amici alla baia di Costa Saracena.

0 condivisioni

La tragedia a Ragusa davanti la spiaggia dei Canalotti

Muore annegata a Punta Braccetto
Eleonora aveva appena 15 anni

Una ragazza di 15 anni è morta annegata a Punta Braccetto, nella spiaggia dei Canalotti, a Ragusa. La tragedia è avvenuta poco dopo le 15,30.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui