venerdì - 14 agosto 2020

 

Archivio

il ministro: "Puntiamo sul rilancio dello scalo"

Lavori all’aeroporto di Palermo
Delrio: “Ora un piano da 80 milioni”

Il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio punta sull’aeroporto di Palermo. Dopo aver fatto il punto con la Gesap, la società di gestione dello scalo, e l’Enac, ha parlato del piano d’investimenti per l’aeroporto.

0 condivisioni

la nota della fiom cgil

Ansaldobreda, dal governo “proposta inaccetabile”: a rischio 40 operai

Il sindacato: “Tutti i lavoratori devono essere garantiti. Oggi al tavolo non era presente Rfi: una grossa lacuna. Il governo sulla base della presa di posizione del sindacato ha rinviato la discussione a un nuovo tavolo, da annunciare nell’arco di 15 giorni, in cui saranno presenti anche le Ferrovie”.

0 condivisioni

l'appello dei sindacati: "salvate il sito di carini"

AnsaldoBreda, domani
nuovo vertice al Mise

“Sappiamo che Rfi ha bandito un appalto da 90 milioni per la ristrutturazione di carrozze. È importante che un’azienda controllata del ministero del Tesoro partecipi a questa gara, che potrebbe essere una commessa redditizia per il nostro stabilimento, specializzato sia nella produzione e ristrutturazione delle carrozze ferroviarie che nella produzione di qualunque manufatto ferroviario”, osservano Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil.

0 condivisioni

l'appello della cgil

AnsaldoBreda e Keller: “Il governo
si impegni per evitare chiusura”

“Smantellare uno stabilimento che produce carrozze ferroviarie, come l’AnsaldoBreda di Carini, e un altro che produce materiale rotabile come la Keller, non ha una sua logica di politica industriale proprio nel momento in cui il governo Renzi, col decreto Sblocca Italia, ha deciso di puntare sulla tratta ferroviaria Palermo-Catania-Messina”.

0 condivisioni

oggi il presidio dei 165 lavoratori a palazzo d'orleans

AnsaldoBreda, Crocetta incontrerà
i sindacati lunedì

I lavoratori, di cui 50 in cassa integrazione e altri 35 in trasferta negli stabilimenti di Reggio Calabria e Pistoia, chiedono un’immediata inversione di rotta. “Negli altri stabilimenti il lavoro abbonda: a Reggio Calabria stiamo realizzando le carrozze per la metropolitana Milano Expo. Per Palermo non abbiamo ottenuto niente”.

0 condivisioni

Fiom Cgil: "Gli impegni presi erano diversi"

Spagnoli in visita all’AnsaldoBreda
ma i lavoratori bloccano l’accesso

Gli spagnoli della società Talgo sono arrivati a Palermo per un sopralluogo a sorpresa nello stabilimento della Keller, e in quello adiacente dell’azienda AnsaldoBreda. La visita, però, non era attesa e i dipendenti hanno impedito l’accesso.

0 condivisioni

AnsaldoBreda, spagnola Talgo interessata allo stabilimento di Carini

La società spagnola Talgo, che produce carrozze ferroviarie, sarebbe interessata ad attività di costruzione e manutenzione di materiale rotabile nell’area industriale di Carini. I contatti con il ministero dello Sviluppo economico e Invitalia, l’agenzia tecnica del Mise, sarebbero già avviato per acquisire lo stabilimento Ansaldo Breda (gruppo Finmeccanica) del Palermitano e i capannoni adiacenti dell’ex stabilimento Keller.

0 condivisioni

Cisl: “Evitata la chiusura dello stabilimento"

AnsaldoBreda, firmato l’accordo
Cig a rotazione per operai di Carini

Cassa integrazione ordinaria a rotazione per gli operai fino ad aprile. E’ stato firmato l’accordo a Roma tra sindacati e Ansaldo Breda che prevede anche la ricerca di soluzioni industriali per alleggerire il ricorso agli ammortizzatori sociali, la trasferta degli addetti (massimo 30 unità) che lavoreranno anche presso altri stabilimenti italiani d’Italia.

0 condivisioni

Il 14 gennaio l'incontro a Roma

AnsaldoBreda e Fincantieri a rischio
Cisl: “Salvare industria palermitana”

La Fim Cisl lancia un appello ai governi regionale e nazionale deputazione siciliana, ai parlamentari regionali, alle istituzioni dell’isola, affinché Enrico Letta intervenga presso i vertici di Finmeccanica per modificare il piano industriale dello stabilimento AnsaldoBreda di Carini, che sarà al centro di un incontro al ministero delle Attività produttive il prossimo 14 gennaio.

0 condivisioni

164 addetti dello stabilimento senza lavoro

Carini, operai dell’AnsaldoBreda bloccano mezzi per protesta

Gli operai dell’AnsaldoBreda hanno bloccato i cancelli della fabbrica di Carini per impedire l’uscita di tre carrozze ristrutturate e pronte per essere consegnate a Trenitalia. La protesta e’ scattata perche’ i 164 addetti dello stabilimento, senza nuove commesse a fine novembre resteranno senza lavoro.

0 condivisioni

Lo rendono noto i delegati sindacali di Fim, Fiom e Uilm

AnsaldoBreda, la III commissione non si riunirà nello stabilimento

AnsaldoBreda non ha autorizzato la commissione Attivita’ produttive dell’Ars, guidata da Bruno Marziano (Pd), a riunirsi in audizione all’interno dello stabilimento di Carini. Lo rendono noto i delegati sindacali di Fim, Fiom e Uilm.

0 condivisioni

L'industria di materiale rotabilie. 175 i dipendenti a rischio

AnsaldoBreda di Carini, Faraone (Pd): “Il governo intervenga subito”

Futuro ancora incerto per lo stabilimento AnsaldoBreda di Carini,  la società Finmeccanica specializzata nella costruzione di materiale rotabile nel Palermitano, e per i suoi 175 dipendenti. Davide Faraone, deputato palermitano del Partito Democratico, ha presentato oggi un’interpellanza sul futuro del gruppo  e sulle voci di una possibile dismissione da parte di Finmeccanica.

0 condivisioni

Mercoledì protesta all'assessorato Attività produttive

Telespazio, lavoratori in sciopero
Fiom a Crocetta: “Evitare chiusura”

I 12 i lavoratori di Telespazio sciopereranno mercoledì sotto la sede dell’assessorato regionale alle Attività produttive. Lo rende noto la Fiom di Palermo che contesta l’annuncio dell’amministratore delegato di Telespazio, società controllata da Finmeccanica, di voler procedere all’avvio della cassa integrazione straordinaria per cessazione dell’attività del centro aerospaziale di Scanzano, località nel territorio di Corleone.

0 condivisioni

Fiom: " Rilancio stabilimento per tutelare i 175 lavoratori"

AnsaldoBreda di Carini a rischio
Esaurimento commesse a settembre

Il futuro è incerto per lo stabilimento AnsaldoBreda di Carini, nel Palermitano, e per i suoi 175 dipendenti.  A fine estate, infatti, cesseranno le commesse e , al momento, non sono previsti nuovi incarichi di lavoro. Per Sergio Bellavita coordinatore nazionale del gruppo AnsaldoBreda per la Fiom Cgil, ieri a Carini, occorre l’immediato rilancio dello stabilimento.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.