Archivio

i giudici: "Provvedimento immune da vizi"

Il Tar non sospende il daspo:
stadio off limits per Pulvirenti

L’ex presidente del Catania, Antonino Pulvirenti non potrà tornare allo stadio, almeno per ora. Il Tar di Catania ha infatti respinta la richiesta di sospensione del daspo, presentato dall’attuale proprietario della società rossazzurra.

0 condivisioni

si celebrerà in un hotel di roma

11 agosto: il Catania alla sbarra
Tutto pronto per processo sportivo

Inizierà il prossimo 11 agosto a Roma il processo sportivo a carico degli ex dirigenti del Catania Calcio accusati di illecito sportivo.

0 condivisioni

il procuratore federale al palazzo di giustizia

Catania: arriva il deferimento
Palazzi incontra i pm della Procura

Giornata siciliana per il procuratore federale Figc, Stefano Palazzi che stamani ha incontrato i pm di Catania, titolari dell’inchiesta Treni dei gol. E’ arrivato questa mattina il deferimento per l’ex presidente  e per la società che dovrà rispondere di responsabilità diretta.

0 condivisioni

le trattative e i possibili acquirenti

Vendita Calcio Catania,
la gestione ad uno studio legale

Sarà uno studio legale a gestire le possibili trattative di cessione del Catania. Una decisione presa dall’amministratore unico Carmelo Milazzo in accordo con la proprietà, per evitare che continuino a circolare voci sulla cessione del Catania.

0 condivisioni

l'audizione dell'ex patron rossazzurro

Un dossier con nomi ed episodi
Le verità di Pulvirenti in Procura Figc

Nomi ed episodi. L’ex presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, nel suo lunghissimo interrogatorio in procura federale sarebbe stato particolarmente preciso, confermando ai pm sportivi quanto dichiarò davanti al Gip etneo.

0 condivisioni

L'audizione in procura federale

Pulvirenti, cinque ore di confessione
Ex patron: “Non so cosa succederà”

E’ durata almeno cinque ore l’audizione dell’ex presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, davanti al procuratore federale Stefano Palazzi che già nei giorni scorsi ha iniziare i tesserati indagati nell’ambito di varie inchieste sul calcio fra cui quella avviata dalla magistratura ordinaria di Catania che ha travolto i vertici della società rossazzurra.

0 condivisioni

il caso

Dalla cordata spezzata a Lo Monaco
Quanti rumors sulla cessione del club

Da un lato il percorso già avviato dalla procura federale che porterà al processo della giustizia sportiva, dall’altro i rumors relativi alla possibile cessione del Catania da parte dell’attuale proprietà.

0 condivisioni

il caso catania

Le verità di Pulvirenti a Palazzi
Oggi l’audizione in procura federale

E’ in programma fra poco a Roma l’audizione di Antonino Pulvirenti, ex presidente del Catania, che sarà sentito dal procuratore federale Stefano Palazzi nell’ambito dell’inchiesta sportiva che avuto inizio proprio dopo il caso ‘Treni dei Gol’ scoperchiato dalla Procura etnea.

0 condivisioni

lunedì l'audizione dell'ex presidente del catania

Giusportiva, Pulvirenti da Palazzi
Il Catania chiederà patteggiamento

Pulvirenti ha chiesto di essere ascoltato e secondo indiscrezioni potrebbe riferire qualcosa in più sull’ultimo mese di campionato, con alcuni episodi inediti che potrebbero cambiare la posizione del Catania. L’intenzione dei legali dell’ex presidente e della società è di chiedere un patteggiamento.

0 condivisioni

i rumors sulla cessione del club rossazzurro

Una holding svizzera per il Catania?
Pulvirenti: “Io non ne so nulla…”

Dopo la rinuncia, almeno per ora, della cordata di imprenditori catanesi riuniti dal sindaco Bianco, gli ultimi rumors in città parlano anche di un interessamento da parte di una holding svizzera. Ma arriva la smentita.

0 condivisioni

i giorni caldi del club rossazzurro

I tifosi ed il ‘caso streaming’: “Pulvirenti lo faccia con noi”

L’idea di far vedere a tutti di cosa si sarebbe parlato è piaciuta anche ai tifosi che sulla pagina fb ‘Quando saremo tutti nella Nord’ scrivono: “Colpiti dalla voglia di trasparenza di Pulvirenti, faccia streaming con noi e parliamo di cosa è successo”.

0 condivisioni

la nota del comune dopo le dichiarazioni di pulvirenti

Calcio Catania, la corda(ta) si spezza
“Intervento non più necessario”

Una nota diffusa da Palazzo degli Elefanti fa sapere che “gli imprenditori che si erano messi a disposizione per rilevare la società rossazzurra ritengono non più necessario un loro intervento” perché “Pulvirenti è intenzionato a proseguire la gestione”

0 condivisioni

malumori per la diretta streaming

La cessione 2.0 del Calcio Catania

L’ ex presidente del Catania annuncia lo streaming, ma è chiaro che serve l’intesa anche dell’altra parte. E pare che proprio la trattativa 2.0 abbia creato qualche malumore fra i protagonisti del progetto alternativo all’attuale proprietà.

0 condivisioni

la conferenza stampa dell'ex patron rossazzurro

Pulvirenti e la cordata pro Catania:
“Contatto c’è, ma serve entusiasmo”

Antonino Pulvirenti che parla per la prima volta dopo il suo arresto in seguito all’inchiesta della Procura etnea ‘I treni dei gol’. I cronisti presenti raccontano di un uomo particolarmente provato.Giovedì l’incontro con la cordata di imprenditori.

0 condivisioni

oggi la conferenza stampa

‘Catania, adesso parlo io’
Pulvirenti davanti ai cronisti

A poco meno di un mese dall’inizio della bufera giudiziaria che ha travolto il Catania, Nino Pulvirenti torna a parlare con la stampa. Stasera incontro al Cervantes sull’azionariato popolare. Movimenti in società: torna anche Pitino?

0 condivisioni

l'interrogatorio di garanzia

Cosentino: ‘Se tutto vero, è una follia’
Il manager argentino lascia il Catania

‘Io estraneo, se l’artefice è stato Pulvirenti, è stato un folle’. E’ quanto avrebbe detto l’ad del Calcio Catania Pablo Cosentino al gip Fabio Di Giacomo nel corso dell’interrogatorio di garanzia nell’ambito dell’inchiesta catanese Treni dei Gol.

0 condivisioni

la concessione è stata rimessa alla questura

Il Catania restituisce la licenza
per le partite allo stadio ‘Massimino’

L’ex numero uno del club rossazzurro, che proprio oggi viene sentito dal gip per l’interrogatorio di garanzia nell’ambito dell’inchiesta catanese ‘Treni dei gol’, ha rimesso la licenza che autorizza il ‘Calcio Catania’ a disputare eventi sportivi allo stadio ‘Angelo Massimino’.

0 condivisioni

notificati avvisi garanzia a Barberis e Moscati

Calcio Catania, scandalo senza fine
Si allunga lista dei calciatori indagati

E’ un elenco che si allunga di giorno in giorno quello degli indagati nell’inchiesta della Procura di Catania sulla presunta compravendita di partite nello scorso campionato di Serie B. Nuova intercettazione di Pulvirenti su Delli Carri: “poteva dare una mano solo per una cosa no…”

0 condivisioni

Intercettazioni Pulvirenti-Delli Carri

Lo scandalo che ha travolto il Catania
Per la salvezza i giocatori sono ‘treni’

Durante le conversazioni telefoniche gli indagati utilizzavano un codice ben preciso: ‘il magistrato’ era il presidente Pulvirenti, ‘l’udienza o la causa’ era l’incontro di calcio, ‘la tariffa o la parcella dell’avvocato’ era il prezzo per al corruzione del calciatore, ‘il treno’ era il calciatore e ‘l’orario del treno o il binario’ era il numero di maglia del calciatore.

0 condivisioni

l'allenamento del catania aperto ai tifosi

A Torre del Grifo ‘gelo’ argentino: pochi tifosi all’allenamento aperto

Pochi i tifosi sugli spalti, complice anche l’assenza dei gruppi organizzati che hanno rinviato l’appuntamento con la squadra a sabato. Pioggia di fischi per gli argentini che hanno eseguito gli esercizi, applausi a scena aperta per Calaiò, Rosina e Capuano. Barisic esce per infortunio.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui