Archivio

La lista degli scontenti è lunghissima

Tutti contro gli “errori” di Crocetta
Manca Lupo, addio Pizzo

Il Crocetta quater non è ancora nato e già è nella bufera. Delle tante previsioni della vigilia l’unica rispettata è stata quella dell’esclusione di Giovanni Pizzo.

0 condivisioni

nulla di fatto per il governo della regione

Raciti bussa alla porta di Crocetta
“Dolcetto o scherzetto?”

Neanche la  notte di Halloween porta consiglio e soluzioni. Continuano i colloqui fra le forze della maggioranza e soprattutto all’interno del Pd che non riesce a trovare un accordo fra le correnti interne

0 condivisioni

DOPO LE SEGNALAZIONI SU CONSIGLIERI COMUNALI CATANIA

Malafarina a Musumeci: “Allarme generico che non fa chiarezza”

Il deputato regionale del Megafono, Antonio Malafarina è intervenuto dopo le dichiarazioni del presidente della Commissione Antimafia regionale, Nello Musumeci su alcune segnalazioni di consiglieri comunali di Catania sostenuti da ambienti malavitosi.

0 condivisioni

Il gruppo cambia nome. Il governatore ripudia i deputati

Crocetta perde il ‘suo’ Megafono
All’Ars diventa ‘Territorio e socialismo’

Il più scontento è uno degli ex fedelissimi del governatore Rosario Crocetta, quel questore siracusano, Antonio Malafarina finito – all’inizio dell’era Crocetta e prima durante la campagna elettorale – nel mirino delle polemiche per essere stato uno degli autori di una inchiesta sull’ex sindaco di Gela. Malafarina, oggi, insieme agli altri deputati del gruppo del

0 condivisioni

La nomina dell'ex assessore dovrebbe arrivare lunedì

Mariella Lo Bello verso la guida
del Megafono in Sicilia

Doveva essere la candidata del governatore Crocetta nella lista del Pd alle elezioni Europee per prendere il posto della rinunciataria Nelli Scilabra ma alla fine le è stata preferita Michele Stancheris. Mariella Lo Bello dovrebbe diventare presto la nuova coordinatrice del Megafono in Sicilia.

0 condivisioni

Il disegno di legge del presidente della commissione

Province, la I commissione Ars
adotta disegno di legge Cracolici

La commissione Affari istituzionali dell’Ars ha adottato come testo base per la riforma che riguarda i Liberi consorzi di comuni e le Citta’ metropolitane, il disegno di legge presentato dal presidente della commissione Antonello Cracolici.

0 condivisioni

La presa di posizione dei deputati

Il Megafono: “Gruppo non si scioglie
Ma Crocetta faccia pace col Pd”

I toni non sono certo distesi all’interno del Megafono. I deputati del gruppo parlamentare ostentano serenità. Si dichiarano comprensivi nei confronti del governatore che con le sue ultime azioni prova a ricucire i rapporti con il Pd, ma di sciogliere il gruppo non vogliono neanche sentirne parlare.

0 condivisioni

Il governatore si astiene dopo l'incidente alla sua scorta

Pressing sul Pd, Malafarina:
“Non divorate il vostro figlio Crocetta”

Chiuso nel silenzio che è seguito all’incidente della sua scorta, il presidente Crocetta si astiene ormai da due giorni dal parlare delle polemiche che lo oppongo al suo partito. Domani la direzione regionale del Pd che non si annuncia “morbida” nella linea anti-Crocetta dovrebbe svolgersi comunque. Finora nessuna nota di rinvio anche in considerazione delle

0 condivisioni

Ardizzone rinvia la proposta di legge in I commissione

Ddl antiparentopoli, scoppia il caos
Gianni: “La legge è incostituzionale”

All’assemblea regionale siciliana scoppia il caos sul ddl antiparentopoli. La legge, sollecitata dal presidente della Regione, Rosario Crocetta all’indomani dello scandalo formazione a Messina, è a un punto morto. A nulla è servito evidentemente il lavoro preparatorio della prima commissione affari istituzionali del presidente Marco Forzese che ha portato in aula il testo trovando in

0 condivisioni

All'esponente dem anche la replica di Crocetta

Malafarina replica a Russo
“Il Megafono è un movimento”

“Non capisco questa animosità nei confronti del Megafono e del presidente Crocetta”. Antonio Malafarina, a BlogSicilia, replica alle accuse di Tonino Russo, esponente democratico, che questa mattina, sul suo profilo Facebook, accusa il Megafono di essere un partito, allegando anche la foto del modulo di preiscrizione al movimento di Crocetta.

0 condivisioni

L'esponente dem attacca anche il segretario Lupo

Tonino Russo sul Megafono:
“Vi dimostro che è un partito”

“Crocetta: ecco le prove del partito parallelo”. Tonino Russo, ex parlamentare del Pd ed ex segretario dei Ds, attacca frontalmente il presidente della Regione Rosario Crocetta e il suo movimento, il Megafono.

0 condivisioni

Il gruppo del Megafono all'Ars

“Chi auspica nostro scioglimento
lavora a harakiri centrosinistra”

“Ci auguriamo che da subito, e per il futuro, – dicono – si possa lavorare uniti e con il supporto di tutte le forze che sostengono il governo di Rosario Crocetta”.

0 condivisioni

L'elezione del presidente dell'antimafia all'Ars

Crocetta sostiene Musumeci
E scarica il suo deputato Malafarina

A sciogliere i dubbi sul sostegno – mancato – alla promessa di dimissioni di Antonio Malafarina dalla commissione regionale antimafia, ci pensa il presidente della Regione in persona. Quando ieri, il deputato eletto nel listino del presidente, vicequestore aggiunto a Gela, ha inscenato la sua polemica contro l’elezione a guida dei parlamentari componenti della speciale

0 condivisioni

strategie di mercato

Vertice sul turismo a Catania

Organizzare un sistema di promozione turistica. Questo l’obiettivo di una riunione tecnica che si terrà oggi al palazzo dell’Esa con   gli assessori regionali al Turismo e ai Beni culturali, Stancheris e Sgarlata, e i presidenti di Porto, Aeroporto e Federalberghi.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (23 maggio) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Il capogruppo del Megafono all'Ars

Di Giacinto: “Bene Musumeci ma su Malafarina c’era un accordo”

“Abbiamo condiviso il percorso politico con il quale è stato eletto Nello Musumeci alla presidenza della commissione Antimafia, al quale auguriamo buon lavoro per la sua nuova funzione. Rammarica che un uomo come il nostro parlamentare Antonio Malafarina, dirigente superiore di Pubblica sicurezza ed impegnato in prima persona nella lotta alla mafia, non abbia potuto

0 condivisioni

Segretario Caputo. Che rinuncia in favore di Ciaccio

Musumeci presidente antimafia
Malafarina ritira le dimissioni

Nello Musumeci è stato eletto presidente della commissione regionale antimafia che si è insediata oggi all’Ars. Una decisione che ha registrato l’unanimità dei consensi.  I componenti hanno anche nominato i vicepresidenti: i deputati Totò Cordaro, Fabrizio Ferrandelli e Gianluca Miccichè.

0 condivisioni

Messina, ancora polemiche nella lista Crocetta

Megafono, si apre questione morale
Ardizzone: “Tutto in regola”

Ancora tensione nel Megafono a Messina. Il movimento del governatore Crocetta è alle prese, da settimane ormai, con fibrillazioni interne. Prova a spegnere le polemiche il coordinatore cittadino Giuseppe Ardizzone intervistato da BlogSicilia.

0 condivisioni

verso le comunali di catania

Il Megafono è con Bianco:
l’accordo e i crismi dell’ufficialità

Il Megafono ufficializza l’appoggio a Enzo Bianco. A sancire il ‘matrimonio’ tra il Movimento del governatore Crocetta e il sindaco della Primavera di Catania che riprova a tornare sulla poltrona più importante di palazzo degli Elefanti la conferenza stampa a CasaCatania, quartier generale dell’ex senatore Pd.

0 condivisioni

conferenza stampa a catania

Bianco si presenta con lo stato maggiore etneo del Megafono

Oggi nella conferenza stampa convocata a CasaCatania, oltre a Bianco e Marino ci saranno il deputato regionale del Megafono, Antonio Malafarina, e Giuseppe Caudo, segretario provinciale del movimento che fa capo al governatore Crocetta.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui