domenica - 09 agosto 2020

 

Archivio

l'inchiesta che ha travolto i vertici del club etneo

Catania, un’altra estate bollente
Abodi: “No invalida campionato”

Dopo l’inchiesta condotta dalla magistratura ordinaria, l’unica certezza è l’apertura di un’indagine parallela da parte della giustizia sportiva che dovrà fare luce su quanto viene contestato ai dirigenti del Catania. Abodi: “Il rischio di invalidare il campionato non esiste”.

0 condivisioni

operazione 'i treni del gol'

Compravendita di partite in Serie B
Arrestati i vertici del Calcio Catania

Un vero e proprio terremoto si abbatte sul Catania: sono stati arrestati i vertici del club rossazzurro con l’accusa di aver comprato partite del campionato di serie B. Gli agenti della Digos hanno notificato stamani sette provvedimenti di arresti domiciliari nei confronti del presidente del club, Antonino Pulvirenti, dell’amministratore delegato Pablo Cosentino e dell’ex direttore sportivo

0 condivisioni

è accaduto a vulcano

Estorce denaro ad un uomo
Arrestata 18enne incinta

I carabinieri hanno arrestato sull’isola di Vulcano (Me) la romena Edera Sibianca Ciurar, 18 anni per estorsione. La donna, che si trova in stato interessante, ha tentato di vendere un attrezzo per pelare le patate ad un uomo di 55 anni che l’ha fatta entrare nella sua abitazione.

0 condivisioni

Gestivano un distributore Eni ed un bar

Partinico, furto di energia elettrica
Arrestati due fratelli

I carabinieri hanno arrestato due fratelli  S.F. 43enne e S.S. 38enne, entrambi residenti a Partinico, gestori di un distributore Eni e del Bar Euro Caffè per furto di energia elettrica.

0 condivisioni

Ora e' agli arresti domiciliari

Droga nel bauletto del ciclomotore
Arrestato 18enne a Comiso

I Carabinieri del comando provinciale di Comiso hanno arrestato un 18enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

0 condivisioni

E' stato sottoposto agli arresti domiciliari

Ragusa, spaccio di hashish
Arrestato giovane pusher

I Carabinieri di Ragusa hanno arrestato un giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Si tratta di Giuseppe Iacono, 23 anni. Il giovane, fermato mentre si trovava presso il centro commerciale “Le Masserie”, e’ stato trovato in possesso di una stecca di hashish.

0 condivisioni

Adesso è rinchiuso nel carcere dei Pagliarelli

Spacciava agli arresti domiciliari
Arrestato 55enne di Balestrate

Era agli arresti domiciliari per spaccio di droga. Nel corso di un controllo i militari in casa gli hanno trovato otto dosi di hashish. In carcere è finito Santo Mutari 55 anni di Balestrate in provincia di Palermo.

0 condivisioni

Adesso sono agli arresti domiciliari

Partinico, furto di energia elettrica
Arrestata intera famiglia

I carabinieri hanno arrestato Francesco Tagliavia di 53 anni, il figlio Giovan Battista Tagliavia di 31 anni e la convivente I.M. di 29 anni per furto di energia elettrica.

0 condivisioni

Borgetto, furto di energia elettrica: arrestato commerciante

I carabinieri hanno arrestato per furto di energia elettrica un commerciante di Borgetto, in provincia di Palermo. Ai domiciliari e’ finito N.M., di 52 anni.

0 condivisioni

E' stato sottoposto agli arresti domiciliari

Sorpreso mentre ruba in una casa: arrestato 34enne nel Trapanese

I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di tentato furto in abitazione Luca Fiorino di 34 anni. L’uomo e’ stato sorpreso ed arrestato mentre tentava di di mettere a segno un furto all’interno di un’abitazione a San Vito Lo Capo. I militari gia’ da diverso tempo erano sulle sue tracce da quando erano stati segnalati alcuni

0 condivisioni

E' accaduto ieri sera a Ribera

Sedicenne ferita a coltellate
Arrestata 34enne nell’Agrigentino

Le cause dell’aggressione sono ancora avvolte nel mistero. Una sedicenne ieri, intorno alle 20,30 in via Pasciuta a Ribera, e’ stata accoltellata più volte. Durante la notte i carabinieri hanno arrestato Rosanna Magro, 34 anni, responsabile dell’insano gesto.

0 condivisioni

all'uomo sono stati dati i domiciliari

Scoglitti, sorvegliato speciale
in giro in motocicletta

Arrestato dai carabinieri un sorvegliato speciale sorpreso a bordo del proprio ciclomotore in una via di Scoglitti, frazione del comune di Vittoria, nel ragusano. In manette e’ finito Giovanni Vespertino, di 42 anni.

0 condivisioni

l'omicida si trovata ai domiciliari in una comunità

Uccise la moglie a Gela, torna
in carcere per scontare pena

I carabinieri hanno arrestato Nicola Incorvaia, 29 anni, di Gela, che si trovava ai domiciliari nella comunita’ Major di Mascalucia, in provincia di Catania. Il giovane, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania, dovra’ scontare una pena residua di 14 anni di reclusione.

0 condivisioni

la rissa scoppiata per aver importunato una ragazza

Coltellate in un pub di Terrasini
In manette 3 giovani

I carabinieri hanno arrestato Francesco Gambino, 21 anni, Jonathan Thomas Altadonna di 22 anni e Daniele Mazzola, di 24 anni accusati di avere aggredito e ferito a coltellate un muratore di 42 anni la notte del 16 novembre 2014 all’interno del pub Havana Club di Terrasini.

0 condivisioni

Aspettava il dispositivo per tornare a casa

Col braccialetto elettronico il consigliere Faraone va ai domiciliari

Non ha dovuto attendere molto, solo un paio di settimane, il consigliere comunale Giuseppe Faraone, finito in carcere il 9 febbraio nell’operazione Apocalisse 2, per potere andare a casa agli arresti domiciliari. Il braccialetto elettronico, disposto dal gip Luigi Petrucci, è arrivato questa mattina.

0 condivisioni

Arrestato 4 giorni fa in un'operazione antimafia

Operazione Apocalisse 2: concessi i domiciliari al consigliere Faraone

Era stato arrestato quattro giorni fa nell’ambito dell’operazione Apocalisse 2 con l’accusa di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Adesso al consigliere Pino Faraone sono stati concessi gli arresti domiciliari.

0 condivisioni

Ora e' agli arresti domiciliari

Pugni a collega e ad un vicino
Arrestato avvocato di Marsala

Un avvocato di Marsala e’ finito agli arresti domiciliari per aver preso a pugni un collega. La vicenda e’ legata al pagamento di una parcella. I Carabinieri di Marsala hanno eseguito nei confronti del professionista un’ordinanza di custodia cautelare. Il legale si trova adesso agli arresti domiciliari.

0 condivisioni

Responsabile del servizio Tares-Tarsu dell'Ufficio tributi

Tangenti sui rifiuti, ai domiciliari
il presunto funzionario corrotto

E’ accusato di aver abbassato il costo sulla tassa dei rifiuti dietro il pagamento di una tangente. Cesare Pagano, coinvolto in un’inchiesta con altre persone fra funzionari e imprenditori, ha lasciato il carcere. Ora è ai domiciliari.

0 condivisioni

Ora è agli arresti domiciliari

Ingiurie e aggressioni fisiche
Arrestato stalker a Pachino

E’ finito agli arresti domiciliari, per stalking, un 27enne di Pachino. Il ragazzo non accettava la fine della sua relazione con la convivente e ha perseguitato per mesi la ex con sms e telefonate minatorie.

0 condivisioni

E' successo a Modica

Brucia portone di un’abitazione
Arrestato sorvegliato speciale

E’ accusato di avere appiccato un incendio ad un portone di una casa del centro storico Modica e per questo è stato posto agli arresti domiciliari. Protagonista dell’episodio è un sorvegliato speciale di 30 anni, originario di Catania ma da tempo residente nella città iblea.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.