Archivio

tra corleone, chiusa sclafani e contessa entellina

Mafia, operazione “Grande Passo 3″
Ecco gli arrestati

In manette sono finiti Rosario Salvatore Lo Bue, Vincenzo Pellitteri, i figli Roberto e Salvatore Pellitteri, il nipote Salvatore Pellitteri, Pietro Pollichino. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

Operazione dei carabinieri di Monreale guidati dalla Dda

Azzerata la mafia di Corleone
Sei fermi, sventato un omicidio

Nuova operazione antimafia tra Corleone, Chiusa Scalfani e Contessa Entellina. I carabinieri di Corleone e di Monreale coordinati dalla Dda stanno eseguendo arresti con i quali è stato inferto un nuovo colpo alla mafia dei comuni in provincia di Palermo.

0 condivisioni

Mafia ed estorsioni nel Palermitano
Due arresti dei carabinieri all’alba

Tentata estorsione aggravata dall’uso del metodo mafioso. I Carabinieri della Compagnia di Bagheria, alle prime luci dell’alba hanno tratto in arresto due persone nell’ambito di una operazione antimafia finalizzata all’esecuzione di provvedimenti cautelari emessi dall’Ufficio del Gip del Tribunale di Termini Imerese a carico di altrettanti soggetti responsabili di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. GUARDA

0 condivisioni

Si costituisce l'avvocato al centro del giallo dello 007

Operazione “Cala spa”, arrestato
l’ultimo colletto bianco ricercato

Si è costituito il 27° colletto bianco su cui pendeva l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nell’ambito dell’operazione “Cala Spa”.  L’avvocato Alfredo Tortorici era ricercato dai carabinieri e si è costituito stamattina al carcere Pagliarelli di Palermo. LE FOTOGRAFIE DEGLI ARRESTATI

0 condivisioni

i colletti bianchi palermitani e le truffe internazionali

Lo 007, il poliziotto e l’hacker
Le coperture dei “colletti bianchi”

I dettagli dell’operazione “Cala Spa” che toglie il coperchio al salto di qualità della criminalità organizzata del Palermitano che abbandona i reati da strada per affidarsi a truffe, furti e pirateria informatica nel mondo dell’alta finanza

0 condivisioni

fra i reati anche una rapina miliardaria al MPS

Operazione Cala, i colletti bianchi intercettati spiegano la truffa

Le indagini nascono, nel febbraio 2009, dopo l’operazione “Senza Frontiere”, che aveva permesso l’esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 12 appartenenti a Cosa nostra. Le investigazioni avevano consentito di ricostruire le dinamiche operative della famiglia mafiosa di Villabate in un delicato periodo di transizione, quello successivo all’arresto di Giovanni D’Agati, successore di Nicola Mandalà nella reggenza della consorteria.

0 condivisioni

L'operazione "Cala Spa" della Procura di Palermo

Arresti nel mondo dell’alta finanza
Ecco tutti i nomi dei “colletti bianchi”

Ecco gli arrestati dell’operazione Cala Spa. Tra loro banchieri, avvocati, commercialisti, consulenti finanziari, ex poliziotti, cracker informatici e imprenditori > GLI ARRESTATI. I colletti bianchi scoperti grazie ad un’intercettazione che ha smascherato truffe alla Monte dei Paschi di Siena e a finanziarie. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui