Archivio

Dura nota di Articolo 4

Ferrovie dismettono traghettamento
Insorge la politica siciliana

“La politica messa in atto dalle Ferrovie di dismissione progressiva del traghettamento dei treni sullo Stretto di Messina è assolutamente inaccettabile”. Lo dicono i deputati di Articolo 4 all’Ars che si rivolgono al Ministro dei Trasporti perché intervenga nei confronti dell’azienda. “La Regione – continuano – faccia sentire forte la propria voce non solo attraverso la

0 condivisioni

parla l'ex assessore alla formazione

Scilabra: “Sono serena, in politica nessuno è indispensabile”

Riferendosi alla decisione del presidente di assegnare la delega alla Formazione a Mariella Lo Bello, la Scilabra dice: “Sono contenta che sia stata assegnata a lei, perche’ e’ una persona che stimo e di rottura. Sono certa che continuera’ il lavoro che abbiamo portato avanti in questi anni nel settore della Formazione professionale”.

0 condivisioni

Tutto pronto per la sfiducia a Crocetta
Ma qualcuno (6) potrebbe ‘tradire’

Digiacomo del Pd annuncia il suo sì alla sfiducia. mancano, sulla carta, 5 voti non impossibili da trovare fra gli scontenti nella maggioranza, ma 5 o 6 deputati dell'opposizione potrebbero 'tradire' la causa

0 condivisioni

Ars, tutto rinviato a domani
Congelate censure e vice presidenza

Si voterà domani in una seduta d’Aula alle 16 per la vicepresidenza dell’Assemblea regionale siciliana. Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo dell’Ars, in un clima di forti contrasti. Salta al momento il voto alle mozioni di censura nei confronti degli assessori alla Formazione, Nelli Scilabra, e alle Attività produttive, Linda Vancheri. Il centrodestra, ad eccezione di Ncd, ha espresso l’intento

0 condivisioni

intervista al segretario del Pd siciliano

L’affondo di Fausto Raciti:
“Centrodestra consociativo”

A Megafono e Pdr assenti ieri Raciti manda a dire che “chiaramente non esiste più alcun motivo di considerarli federati, quasi interni al Pd”

0 condivisioni

sale la tensione a palazzo dei normanni

Piscine, presidenze e guerra dei tweet
Gioco al massacro nella maggioranza

Abbarbicati alle poltrone si scambiano accuse e tweet al veleno i protagonisti delle diatriobe di maggioranza e governo. Cracolici attacca l’esecutivo: “Il governo Crocetta è ormai una farsa” scrive. “Per finirla basta dimettersi in 46, inizia tu” risponde l’assessore al lavoro Giuseppe Bruno

0 condivisioni

partito convocato per mercoledì prossimo

Articolo 4 riunisce i quadri
“Serve confronto fra partiti”

Per Lino Leanza “Occorre che i partiti della maggioranza trovino percorsi condivisi e li portino ad un confronto con il governatore che serva a rimettere al centro dell’azione l’interesse della Sicilia”

0 condivisioni

per il deputato "quello che sta accadendo è inaudito"

Piano Giovani, Leanza:
“Basta liti, recuperiamo credibilità”

“Basta con le liti, recuperiamo il senso di responsabilità e il rispetto delle istituzioni. Quello che sta accadendo è assolutamente inaudito! Il governo della Regione ridia serenità e speranza ai tanti siciliani che hanno creduto e che vogliono continuare a credere nel Piano Giovani”. E’ un richiamo al senso di responsabilità da parte di tutti

0 condivisioni

panepinto e Maggio (Pd) contro sammartino (Art4)

Finanziaria ter, scontro nella maggioranza su Maas e Interporti

Per Panepinto e Maggio del Pd risparmiati 8 milioni e mezzo che sarebbero serviti a ripianare le perdite di società mal amministrate ma per Sammartino di Articolo 4 così si perdono 180 milioni di finanziamenti Cipe e si blocca lo sviluppo

0 condivisioni

Castelvetrano, Lillo Giambalvo neo consigliere aderisce ad Articolo 4

Dopo le dimissioni del consigliere eletto nel Fli che entra a far parte della giunta di Felice Errante, entra un nuovo componente nel Consiglio comunale di Castelvetrano. si tratta del primo dei non eletti Lillo Giambalvo che, appena nominato consigliere comunale, dichiara la sua adesione al gruppo di Articolo4. Sono in tutto quattro, adesso, i

0 condivisioni

Leanza chiede l'intervento del presidente della Regione

Caltagirone, no alla chiusura
dello sportello Riscossione Sicilia

Per il deputato regionale Lino Leanza “La scelta di chiudere lo sportello di Riscossione Sicilia a Caltagirone crea sicuri disservizi nel territorio e appare immotivata anche perché priva di benefici per le casse dell’azienda”.

0 condivisioni

azienda vessata dal costo dell'energia elettrica

Crisi acciaierie siciliana, Leanza:
“Intervenga subito la Regione”

L’energia elettrica in Sicilia costa alle acciaierie siciliane il 30% in più rispetto al resto del Paese, per questo necessario un intervento della regione per garantire competitività alle imprese nell’isola ed evitare la desertificazione

0 condivisioni

proseguire nella sobrietà guardando allo sviluppo

Parifica Corte dei Conti, Leanza:
”E’ tempo della responsabilità”

“Il giudizio di parifica espresso della Corte dei Conti, che ha fra l’altro sancito il rispetto del patto di stabilità, ci impone di continuare a lavorare nel solco della sobrietà, del risparmio, della lotta agli sprechi ma, al tempo stesso, per il rilancio dello sviluppo e dell’occupazione”. Tenta di fare il paciere ma soprattutto di

0 condivisioni

il movimento vuole aprire anche alle opposizioni

Fibrillazioni nel governo Crocetta
Art.4: “Urge tavolo maggioranza”

Sammartino chiede a Crocetta un tavolo di maggioranza per individuare le 5 emergenze da affrontare subito con la collaborazione di tutti

0 condivisioni

reazioni opposte all'interno del Pd

Stop alla manovra salva stipendi
La maggioranza va sotto in aula

L’assessore all’economia Roberto Agnello porta in aula una riscrittura ma è scontro. La maggioranza urla all’imboscata dell’opposizione ma la fronda interna del pd per bocca di Cracolici assegna la governo la colpa dell’accaduto

0 condivisioni

il lancio per la candidata indipendente Michela Giuffrida

Europee, a Caltanissetta l’ ‘adunata’ degli amministratori di Articolo 4

Vertice a Caltanissetta di tutti gli amministratori di Articolo 4 per tenere a battesimo il “grande salto” di Michela Giuffrida, giornalista che lascia la direzione del telegiornale di Antenna Sicilia con obiettivo Europa

0 condivisioni

Parla il leader dell’Udc al Giornale di Sicilia

D’Alia avverte Crocetta sul rimpasto
“Se perdiamo assessore, lasciamo”

“Se perdiamo un assessore, usciamo dal governo”. Il ministro della Funzione Pubblica e leader dell’Udc siciliano, Gianpiero D’Alia, intervisto dal Giornale di Sicilia, avverte il governatore Crocetta.

0 condivisioni

Oggi alle 15 al San Paolo Place a Palermo

I democratici contro Crocetta
Tutti i nodi della direzione

Oggi alle ore 15, ci sarà il confronto pubblico fra il presidente della Regione Rosario Crocetta e i dirigenti del Partito democratico. Dopo una settimana di polemiche e accuse reciproche, avverrà questo pomeriggio il primo faccia a faccia. Le posizioni però restano distanti.

0 condivisioni

All'ars si affronti subito norma sui precari

Aumento Irpef, Sammartino (articolo quattro): “Crocetta convinca Roma ad evitarlo”

“Sul paventato aumento dell’addizionale Irpef in Sicilia il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, non ceda alle pressioni che giungono da Roma”. Lo dice Luca Sammartino capogruppo di articolo 4 all’Ars. “Saldare i debiti nei confronti delle imprese è certamente una cosa giusta e necessaria ma non lo si può fare gravando ulteriormente sui siciliani. Il

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui