mercoledì - 24 maggio 2017

 

Archivio

via libera alla proroga per i precari

L’Ars va in vacanza fino al 7 gennaio
L’ospedale Piemonte appeso a un filo

Approvate le norme sui precari ma Bilancio in bilico, Riscossione Sicilia verso la chiusura, rinvio per la norme sull’Ospedale Piemonte di Messina, L’Ars va in vacanza fino all’Epifania

0 condivisioni

intanto la cassa regionale piange

Crocetta ‘disperso’ per le vie romane
E Roma ‘taglia’ l’offerta di accordo

Bilancio siciliano di nuovo in bilico. Roma offre poco più di 600 milioni a fronte del miliardo e 400 chiesto da Palermo e Crocetta resta nella capitale. Oggi la capigruppo sulla mozione di sfiducia

0 condivisioni

La rabbia dei 5 stelle
All’Ars ha vinto la spartitocrazia

I 5 stelle tagliati fuori da tutte le Commissioni all’Ars, non c’è più nulla per le opposizioni. Democrazia sospesa

0 condivisioni

"Trizzino (M5S) doveva essere confermato all'Ambiente"

Rinnovate commissioni all’Ars
Ardizzone: “Governo senza più alibi”

Seco ndo il presidente dell’Ars “non si è tenuto conto sia del normale equilibrio tra maggioranza e opposizione sia della presenza del Movimento 5 stelle in tutta l’attività d’Aula”.

0 condivisioni

Ars, verso le nuove Commissioni
Ecco la tabella per spartire i posti

Varato dall’Ufficio di presidenza dell’Ars il nuovo schema per la divisione dei posti nelle Commissioni che dovranno essere riviste la prossima settimana. ecco i posti che toccano a ciascuna formazione politica: Commissione Affari istituzionali (4 Pd, 2 M5S, 1 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Meg-Pse, 1 Gs-Pid, 1 Lm, 1 misto); commissione

0 condivisioni

Stravolto testo del governo, ora tocca all'Aula

Trovati i 16 milioni per i forestali, ok da commissione Ars a emendamento

E Faraone annuncia che la prossima settimana il Cipe finanzierà i provvedimenti di ridefinizione dei Fondi di sviluppo e coesione richiesti dalla Sicilia.

0 condivisioni

per il governo più incapace

La ‘colorita’ protesta dell’ex
Ferrandelli consegna ‘primato’ all’Ars

Una copia dell’attestato di Guinness dei Primati per il presidente della Regione e per i 90 deputati di Sala d’Ercole per il “più incapace governo della storia siciliana”. Lo ha recapitato all’Ars l’ex deputato Fabrizio Ferrandelli

0 condivisioni

mercoledì nuovo incontro a roma

maggioranza impantanata

Una settimana per salvare la riforma
E intanto domani si discute il bilancio

Mercoledì nuovo incontro a Roma ma sembra inevitabile che la riforma delle Province torni alla discussione dell’Ars. intanto sono 115 gli emendamenti all’assestamento di bilancio che di discute in aula a partire dalle 12 di domani

0 condivisioni

Due soli giorni di lavoro d'aula

Sessione di bilancio dal 22 settembre
Ecco il calendario dei lavori Ars

Stabilito il calendario dei lavori d’aula, tutto pronto pe rla battaglia d’autunno che si annuncia alquanto difficile

0 condivisioni

i deputati in ferie da oltre un mese

Quel deserto chiamato Ars
Adesso si lavori dal lunedì al venerdì

Solo martedì 15 la conferenza dei capigruppo che dovrà stabilire l'ordine dei lavori. I grillini all'attacco per il recupero di produttività del Parlamento materialmente in ferie da oltre un mese

0 condivisioni

e' coinvolto nello scandalo formazione

Si insedia il neo deputato Francesco Riggio e aderisce al gruppo misto

Subentra al dimissionario Ferrandelli dopo la rinuncia del sottosegretario Davide Faraone. polemiche sulla sua nomina essendo indagato nello scandalo formazione Ciapi

0 condivisioni

subito insediato a sala d'ercole

Francesco Riggio approda all’Ars
Sostituisce Fabrizio Ferrandelli

L’ex presidente del Ciapi sotto processo per lo scandalo formazione professionale si insedia come deputato regionale dopo le dimissioni di Fabrizio Ferrandelli e la rinuncia di davide Faraone

0 condivisioni

"non rientro nella casa del grande fratello. al voto"

L’Ars respinge le dimissioni di Ferrandelli ma lui non rientra

Il Pd chiederà adesso a Ferrandelli di ritirare le proprie dimissioni anziché reiterarle

0 condivisioni

Firetto lascia il seggio all’Ars
“Farò il sindaco a tempo pieno”

“Lascerò certamente il seggio all’ Ars. Completerò a breve alcune attività in corso per dovere istituzionale, dopodiché lascerò. Dedicherò a tempo pieno le mie energie alla città di Agrigento. Lo dico avendo letto qualche titolo di giornale inappropriato, che potrebbe generare confusione sulle mie dichiarazioni”. Lo precisa in una nota il sindaco di Agrigento Lillo Firetto.

0 condivisioni

Le parole del colonnello Scibetta della finanza

Inchiesta sulla corruzione elettorale
“Emerge legame tra politica e mafia”

Il comandante del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza di Palermo, colonnello Calogero Scibetta, spiega il ruolo di Bevilacqua nell’inchiesta che ha portato ai domiciliari due deputati regionali, due candidati non eletti e un finanziere con l’accusa di corruzione elettorale.

0 condivisioni

Le telefonata tra Bevilacqua, Dina e Clemente

Posti di lavoro in cambio di voti
Le intercettazioni dell’inchiesta

E’ Giuseppe Bevilacqua, il candidato al Consiglio comunale di Palermo di Pid Cantiere popolare, poi non eletto, il protagonista delle intercettazioni telefoniche della Dia di Palermo.

0 condivisioni

Il governatore interviene sull'operazione Agorà

Corruzione elettorale deputati Ars
Crocetta scarica Dina: “Ora si defili”

Le parole del presidente della Regione, Rosario Crocetta, in seguito all’arresto di due deputati per corruzione elettorale, tra i quali il presidente della commissione Bilancio dell’Ars, Nino Dina.

0 condivisioni

Il procuratore di Palermo sull'inchiesta Agorà

Deputati e corruzione elettorale
Lo Voi: ‘Intercettazioni fondamentali’

“Questa indagine conferma l’importanza delle intercettazioni che restano determinanti per l’accertamento di tutta una serie di reati”. Lo ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi nel corso della conferenza stampa

0 condivisioni

Il presidente dell'Assemblea commenta l'operazione

Arresti deputati Ars, Ardizzone: “Responsabilità sono personali”

“Separare l’immagine e il ruolo dell’Assemblea regionale siciliana dai comportamenti penali e morali dei singoli è una vera fatica di Sisifo”. Così il Presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone tenta di difendere lì’immagine del Parlamento siciliano messa a dura prova dagli arresti odierni che vedono anche due attuali deputati. “Sono sempre più convinto che le inchieste siano

0 condivisioni

con lui due dirigenti e due imprenditori

Una villa in cambio di Fondi Ue
Indagato l’ex presidente Ars Cascio

L’ex Presidente dell’Ars e vice presidente della regione si difende: “posso esibire tutte le fatture di acquisto”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.