sabato - 25 gennaio 2020

 

Archivio

oggi l'incontro con l'assessore miccichè

Accordo Regione-commercialisti
per favorire lavoro dei giovani

Incentivi per le nuove assunzioni e per gli investimenti, diffusione di tutti gli strumenti normativi per dar vita ad un’occupazione stabile, inserimento nelle aziende dei giovani tirocinanti anche nel mondo professionale, richiesta di partecipazione come promotori delle politiche attive.

0 condivisioni

confermati 16 licenziamenti tra giornalisti e tecnici

Licenziamenti Antenna Sicilia
Rottura tra editori e sindacati

L’Assostampa: “L’azienda e’ rimasta ferma sulle sue decisioni, confermando il licenziamento di 16 tra giornalisti e tecnici e rifiutando tutte le proposte alternative al licenziamento presentate dai sindacati per salvare i posti di lavoro”.

0 condivisioni

oggi l'incontro tra sindacato e assessore al lavoro

La Uil a Caruso: “Fondi Pac
per garantire ammortizzatori sociali”

“Bisogna rendere disponibili le risorse per la cassa integrazione al fine di garantire un sostegno al reddito a migliaia di lavoratori ed evitare la chiusura di centinaia di imprese. E ancora, è necessario salvaguardare gli operatori degli ex Sportelli multifunzionali che fra tre mesi concluderanno il loro rapporto con il Ciapi senza nessuna alternativa”.

0 condivisioni

Chiedono l'intervento delle istituzioni

Sit in dei lavoratori Accenture davanti l’assessorato al Lavoro

I lavoratori del call center Accenture stanno manifestando davanti alla sede dell’assessorato regionale al Lavoro in via Trinacria, a Palermo. Chiedono un incontro con l’assessore al ramo sulla vertenza.

0 condivisioni

promosso dagli assessori bruno, scilabra e vancheri

Nasce il Tavolo regionale di sviluppo
Sindacati: “Risolvere subito vertenze”

E’ stato istituito oggi a Palermo un Tavolo tecnico sulle politiche di sviluppo voluto dagli assessori regionali al Lavoro, Giuseppe Bruno, alla Formazione e all’Istruzione, Nelli Scilabra, ed alle Attività produttive, Linda Vancheri. Annunciata una cabina di regia per le azioni per lo sviluppo.

0 condivisioni

il progetto sarà gestito dai formatori del ciapi di priolo

Formazione e lavoro per 50 mila giovani con “Youth Guarantee”

Il budget a disposizione dell’assessorato alla Formazione è di 178 milioni. Le domande di iscrizione potranno essere presentate a partire dal 2 maggio. Sono circa 50mila i giovani tra i 24 ed i 29 anni che potranno partecipare al progetto.

0 condivisioni

La regione pronta a erogare i finanziamenti

Cantieri di servizi, pubblicato l’elenco dei Comuni siciliani beneficiari

“La pubblicazione dell’elenco – si legge nella nota stampa della presidenza della Regione – segna l’avvio delle misure straordinarie ed urgenti per mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale”. Le somme erogate ammontano a 50 milioni di euro. LEGGI L’ELENCO

0 condivisioni

Intesa raggiunta in extremis

Formazione, firmato l’accordo per
gli sportelli: 1850 lavoratori al Ciapi

Dopo giorni di trattative e manifestazioni di piazza, arriva l’accordo tra l’assessorato regionale al Lavoro e i sindacati sugli sportelli multifunzionali, in prossimità della scadenza degli Avvisi 1 e 2 che ne finanziano le attività. Prevede il transito temporaneo dei circa 1.800 addetti al Ciapi di Priolo, con contratti di lavoro subordinato a tempo determinato.

0 condivisioni

l'appello articolo 4

Servizio civile, dimezzati i posti
in Sicilia: “Si usino i fondi regionali”

“Sono soltanto 713 i giovani siciliani che quest’anno potranno accedere al servizio civile a fronte dei 1600 dello scorso anno”. Lo denuncia il deputato di articolo 4 Totò Lentini che fa appello all’assessore regionale al Lavoro Ester Bonafede perché si impegni a riportare questa cifra ai livelli del 2012.

0 condivisioni

la cronaca di asef dell'incontro di venerdì scorso

Sportelli multifunzionali: “Nessuna progettualità da parte del Governo”

Un assessore regionale al Lavoro che non fornisce risposte chiare. Sindacati ed enti di formazione in attesa per ore di un incontro con Crocetta che non si presenta. Ma in compenso arrivano gli agenti di polizia e la Digos. Ancora in alto mare il futuro degli sportelli multifunzionali in Sicilia. Prossimo incontro l'1 agosto. Sarà quello risolutivo?

0 condivisioni

Cancelleri chiede l'audizione del governo all'Ars

Credito d’imposta, guasto al server
1000 aziende in crisi. Denuncia M5S

Un intoppo, un disguido tecnico al sistema informatico che rischia di bloccare il riconoscimento del credito d’imposta a circa un migliaio di aziende siciliane. Succede così che l’assessorato regionale al lavoro non può sbloccare le somme che garantirebbero a 1.184 imprese lo sgravio fiscale assicurato dalla legge 106 de 2011. La denuncia è del gruppo

0 condivisioni

Da mercoledì sit-in al nuovo assessorato alla Formazione

Disoccupato l’assessorato al Lavoro
Ex Cefop e Anfe: “Protesta continua”

Sono circa 30 gli ex dipendenti degli enti di formazione Cefop e Anfe che stanno occupando l’assessorato regionale al Lavoro in via imperatore Federico a Palermo. Sono stati licenziati tra il dicembre 2012 e il gennaio di quest’anno e denunciano irregolarità nei criteri con cui sono stati stabiliti gli esuberi del personale e accusano i sindacati di aver concordato a tavolino chi doveva essere mandato a casa e chi doveva restare.

0 condivisioni

nuovo sit-in stamane davanti la prefettura di palermo

Mobilità e cig in deroga, lavoratori
a Crocetta: “Ci riceva o sarà rivolta”

Sale la tensione tra i lavoratori licenziati in attesa ormai da gennaio della mobilità e della cassa integrazione in deroga. Stamane circa trecento operai del comparto metalmeccanico e orafo-argentiero della provincia di Palermo, si sono riuniti in sit-in davanti la Prefettura del capoluogo siciliano per chiedere un incontro urgente con il governatore Crocetta.

0 condivisioni

i segni della crisi economica nell'isola

Cassa integrazione in Sicilia,
nel 2012 raddoppiate le richieste

Nel 2012 le richieste di cassa integrazione in Sicilia sono raddoppiate. E’ uno dei segni più evidenti della crisi che attanaglia la nostra Regione. E però su 1800 domande presentate agli Uffici del lavoro, poco più del 50% ha ricevuto il via libera e otterrà i relativi fondi.

0 condivisioni

i segni della crisi economica nell'isola

Cassa integrazione in Sicilia,
nel 2012 raddoppiate le richieste

Nel 2012 le richieste di cassa integrazione in Sicilia sono raddoppiate. E’ uno dei segni più evidenti della crisi che attanaglia la nostra Regione. E però su 1800 domande presentate agli Uffici del lavoro, poco più del 50% ha ricevuto il via libera e otterrà i relativi fondi.

0 condivisioni

I PROGETTI OCCUPERANNO 180 PERSONE

Vittoria, finanziati 12 cantieri di lavoro

Sono dodici i cantieri di lavoro che l’assessorato regionale Famiglia, Politiche sociali e del lavoro ha finanziato a Vittoria.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.