giovedì - 06 agosto 2020

 

Archivio

il governatore dice sì per il dopo castronovo

Un altro magistrato per il Crocetta ter
“Leotta sarà un ottimo assessore”

Per sostituire la dimissionaria Marcello Castronovo, l’ Udc ha indicato come assessore Ettore Leotta, ex presidente del Tar di Reggio Calabria e giudice emerito del Tribunale amministrativo di Catania. Un nome che è piaciuto a Crocetta il quale ha di fatto ufficializzato la proposta.

0 condivisioni

ieri la fuoriuscita di nicola d'agostino

Crocetta ter, l’Udc si spacca
Pistorio propone il magistrato Leotta

Per sostituire la dimissionaria Marcello Castronovo, l’ Udc ha indicato come assessore Ettore Leotta, ex presidente del Tar di Reggio Calabria e giudice emerito del Tribunale amministrativo di Catania.

0 condivisioni

strutture da utilizzare per l'accoglienza

Migranti, Leanza: “Bene che assessore Bruno sposi proposta Ipab”

Per il deputato regionale Lino Leanza: “L’uso delle Ipab fornisce, infatti, una doppia risposta: da un lato quella di assistenza ai migranti, dall’altro quello occupazionale impegnando in modo produttivo gli operatori di questi Istituti”.

0 condivisioni

Appello degli intellettuali per il ritorno in giunta

Caso Battiato, il governatore: “Franco
è deluso? Non gliene frega niente”

“Battiato deluso? Non gliene frega niente. Sono stato io a toglierlo dalle difficoltà”. Queste le parole del presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, a commento dell’appello lanciato da alcuni intellettuali per un ritorno di Franco Battiato in giunta dopo la sua estromissione per le frasi sulle ‘troie’ in Parlamento.

0 condivisioni

i rumors sul possibile rimpasto alla regione

Presti assessore al posto di Zichichi?
Salgono le quotazioni del mecenate

Quanto è breve la strada che da Tusa porta a Palermo? Il mecenate Antonio Presti, presidente della Fondazione ‘Fiumara d’Arte’, sarà il nuovo assessore regionale alla Cultura?

0 condivisioni

L'assessore replica agli ambientalisti

Aiello: “Legittimo anticipare
stagione della caccia in Sicilia”

L’assessore regionale per le Risorse agricole e alimentari, Francesco Aiello, replica alla denuncia dell’illegittimità del calendario venatorio 2012-2013, in cui si autorizza la caccia in Sicilia a partire dal primo settembre anche nei siti della rete Natura 2000.

0 condivisioni

L'assessore all'economia commenta il declassamento

Armao su Moody’s:
“Giudizio poco attento”

L’assessore regionale all’Economia, Gaetano Armao commenta il declassamento da Baa2 a Baa3 del rating della Regione siciliana annunciato ieri sera dall’agenzia Moody’s. “Un giudizio condizionato dalla campagna mediatica – conferma Armao che denuncia – errori marchiani nell’analisi che abbiamo chiesto di correggere”.

0 condivisioni

Parla l'assessore regionale alle infrastrutture

Vecchio: “Riduciamo i Comuni in Sicilia”

“Secondo me dovrebbero accorpare molti comuni, inoltre sciogliere molti consigli comunali in Sicilia, cosi come i consigli di quartiere sono orpelli inutili”. Si presenta alla stampa con un intervento a gamba tesa il neo assessore regionale alle Infrastrutture, Andrea Vecchio. E sulle vicende giudiziarie del presidente Lombardo l’imprenditore minacciato dalla mafia risponde secco “C…. suoi”.

0 condivisioni

Parla l'ex assessore lombardo, Simone

Inchiesta Fondazione Maugeri, “Daccò incontrò Cuffaro, Miccichè e Cammarata

Pierangelo Daccò, l’uomo d’affari in carcere non solo per il caso San Raffaele ma anche per l’inchiesta con al centro la Fondazione Maugeri, non aveva ‘entrature’ solo in Regione Lombardia, ma anche conoscenze di un certo rilievo in Sicilia. La ricostruzione ai pm di Antonio Simone, ex assessore regionale arrestato per la vicenda della sottrazione di una settantina di milioni dalle casse della Fondazione con sede a Pavia.

0 condivisioni

Per il monitoraggio dei livelli di inquinamento

Sparma: “Nuove centraline Arpa
per Milazzo”

“A breve, dovrebbero entrare in funzione da 5 a 6 centraline previste dall’Autorizzazione integrata ambientale, il cui progetto, finanziato dall’Apq, è già in fase di realizzazione. Si prevede anche una intercalibrazione di tutti i dati per un completo monitoraggio della qualità dell’aria e dell’eventuale superamento dei livelli d’inquinamento del comprensorio della Valle del Mela”.

0 condivisioni

Sulla vicenda indaga la polizia

Minacce di morte via email
all’assessore regionale Caterina Chinnici

Un anonimo ma chiaro messaggio minatorio è stato inviato via e-mail all’assessore regionale per le Autonomie Locali, Caterina Chinnici. Il messaggio che contiene minacce di morte è stato inviato all’indirizzo di posta elettronica di un dirigente regionale, ma il contenuto è rivolto proprio alla Chinnici. L’assessore, che è stata informata dell’accaduto, ha presentato una denuncia alla polizia, che ora sta indagando sulla vicenda.

0 condivisioni

"Dove ci sono risorse pubbliche la criminalità ha forte interesse"

Marino annuncia indagini interne dopo l’arresto di Vitrano

L’assessore regionale all’Energia, Guido Marino, ha avviato una indagine interna, negli uffici del suo assessorato, dopo l’arresto del deputato regionale Pd Gaspare Vitrano e dell’ingegnere Pier Giorgio Ingrassia fermati venerdì scorso dalla polizia

0 condivisioni

"Per sconfiggere la mafia fondamentale il ruolo degli imprenditori"

Venturi: “Riforma consorzi Asi fondamentale per lo sviluppo”

“In Sicilia finalmente la mentalità sta cambiando, si rafforza il dialogo tra cittadini e istituzioni, aumenta la collaborazione e la sinergia con le forze dell’ordine e la magistratura per sconfiggere Cosa nostra, che per decenni ha ostacolato la crescita economica e lo sviluppo sano della nostra Regione”.

0 condivisioni

Il provvedimento è stato firmato dall'assessore regionale, Massimo Russo

Carmelo Pullara è il nuovo commissario straordinario dell’ospedale Civico

Palermo – Carmelo Pullara, attuale direttore amministrativo dell’azienda ospedaliera”Civico”, da oggi è anche il nuovo commissario straordinario.

0 condivisioni

Titti Bufardeci (Pdl): “totale solidarietà a Salvatore Gufo”

“Esprimo il mio sostegno personale e la totale solidarietà a Salvatore Gufo, vittima di una gravissima intimidazione”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.