Assolti Raffaele e Toti Lombardo
“Perchè il fatto non sussiste”

L’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo e il figlio, l’onorevole Toti Lombardo, sono stati assolti ‘perchè il fatto non sussiste” dal reato di voto di scambio di cui erano accusati assieme ad Ernesto Privitera, Giuseppe Giuffrida e Angelo Marino.