sabato - 25 maggio 2019

 

Archivio

Walter Rocca era accusato di furto, sarà risarcito

“Non rubò carburante al deposito”
Assolto dipendente della Rap

Walter Rocca, dipendente della Rap accusato di aver rubato carburante all’azienda, tornerà al proprio posto di lavoro. Il dipendente dell’azienda che si occupa dei rifiuti in città è stato reintegrato dal giudice in servizio, dopo che era stato licenziato per aver sottratto illecitamente carburante dall’azienda.

0 condivisioni

La procura aveva chieisto nove anni

Stato-mafia, assolto Mannino
Formula piena per l’ex ministro

Il gup di Palermo, Marino Petruzzella, ha assolto l'ex ministro Calogero Mannino dall'accusa di minaccia a corpo politico dello Stato con la formula “per non aver commesso il fatto”.

0 condivisioni

l'uomo giudicato incapace di intendere e di volere

300 anni di reclusione per gli imputati della cosca di Pagliarelli

Muore la figlia malata, aggredisce dottoressa: assolto a Palermo

La figlia di 20 anni muore per una grave neoplasia e lui aggredisce la dottoressa che aveva la ragazza in cura tentando di soffocarla. Oggi il giudice lo ha assolto perché il fatto è stato commesso da “persona non imputabile per difetto di capacità”.

0 condivisioni

la sentenza

Il capo ultras Genny ‘a carogna’ assolto per t-shirt ‘Speziale Libero’

E’ stato condannato per le violenze, ma assolto per la maglietta ‘Speziale Libero’. E’ la sentenza pronunciata con rito abbreviato dal gup di Roma nei confronti di Gennaro De Tommaso, noto come “Genny ‘a carogna” per i fatti relativi alla finale di Coppa Italia Napoli-Fiorentina

0 condivisioni

Era accusato di peculato

Uso dell’auto blu a fini personali
Assolto sindaco di Trapani

Il gup ha assolto il sindaco di Trapani, Vito Damiano, dall’accusa di peculato. Il primo cittadino era accusato di uso improprio dell’auto blu: in particolare gli era stato contestato di essersi recato con l’auto allo stadio comunale per seguire una partita e in due occasioni a Valderice dal barbiere.

0 condivisioni

Adesso è vittima di pregiudizio di docenti e genitori

Assolto “il maestro della droga” torna a scuola, le mamme lo contestano

I giudici lo hanno assolto, il pregiudizio lo ha condannato. E’ la denuncia di un insegnante dell’infanzia di Gela, Domenico Timpanelli, 46 anni, che nel tempo libero faceva l’operatore turistico, e che, sostiene, a scuola molti chiamano “il maestro della droga” e non lo vogliono, anche se è risultato innocente.

0 condivisioni

La vicenda risale al 2004

Non mentì sul suo reddito:
assolto il boss Giuseppe Graviano

Il boss Giuseppe Graviano è stato assolto dal giudice monocratico di Marsala Roberto Riggio dall’accusa di avere reso, nel 2004, false dichiarazioni sul suo reddito per essere ammesso al gratuito patrocinio.

0 condivisioni

Un omicidio dalle modalità mafiose

“Nangano ucciso come il boss Calascibetta”

L’ordine di uccidere Francesco Nangano sarebbe arrivato dal carcere. E’ questa la pista che già ieri notte è stata presa dagli investigatori alle prese con un nuovo delitto di mafia.

0 condivisioni

La sentenza della Cassazione

Violenza sessuale su minore: assolto per prescrizione un frate

Dopo quasi 17 anni un religioso, frate Luigi Butera, di 45 anni, è stato assolto dalla corte di Cassazione dall’imputazione di violenza sessuale aggravata su un ragazzo, all’epoca quindicenne, affetto da handicap.

0 condivisioni

Indagato e poi assolto nell'ambito dell'operazione 'Alta mafia'

Sequestrati beni per un milione di euro a Guarneri

Il Tribunale di Agrigento ha disposto il sequestro cautelare di alcuni beni di proprietà di Diego Gioacchino Guarneri indagato e poi assolto nel quadro dell’operazione “Alta mafia” del 29 marzo 2004. Sequestrati una impresa agricola, a terreni, case ed attrezzature riconducibili all’uomo il cui valore sarebbe di circa un milione di euro. Guarneri è il nipote di Diego Garneri che è stato ucciso nell’ottobre 2000 e ritenuto rappresentante di “Cosa nostra”.

0 condivisioni

Il medico Giuseppe Crivello era sotto processo dopo le denunce di alcune donne

Assolto medico accusato di avere palpeggiato le pazienti

La IV Sezione del Tribunale, presieduta da Vittorio Alcamo, ha assolto Giuseppe Crivello, medico fiscale accusato di violenza sessuale. Secondo l’accusa, e alcune pazienti, Crivello avrebbe approfittato del proprio ruolo per palpeggiare le donne che visitava. A carico del medico sarebbero state raccolte dall’Asl le segnalazioni di diverse donne molestate.

0 condivisioni

Il racconto del pentito sull'omicidio del giornalista

Naimo: “De Mauro ucciso
su ordine di Riina”

”Emanuele D’Agostino mi raccontò che aveva preso De Mauro su ordine dello zio Totuccio (Toto’ Riina ndr). Lo vide arrivare in auto, aprì lo sportello e non gli diede tempo di scappare. Lo colpì al viso col calcio pistola e, insieme al ragazzo che lo aiutava nella missione, lo mise nel sedile dietro della loro macchina”.

0 condivisioni

Bartolo Pellegrino, accusato di concorso esterno è stato già assolto in primo grado

Pg chiede condanna a 8 anni per ex assessore regionale

La pubblica accusa torna a chiedere la condanna dell’ex assessore regionale al Territorio e Ambiente, Bartolo Pellegrino imputato, davanti alla Corte d’appello di Palermo, di concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione.

0 condivisioni

La vicenda nella borgata di Mondello

Non violentò una disabile: assolto il vicino di casa

L’uomo, un pensionato di 68 anni, è stato assolto dopo sei anni. Ma rimane senza un nome l’autore del delitto

0 condivisioni

Tre anni in carcere per l'operaio di Montelepre che si era dichiarato innocente

Accusato e arrestato per pedofilia, assolto in appello

Nei tre anni trascorsi in carcere e per tutta la durata del processo di primo grado si è detto innocente.
Oggi la corte d’appello di Palermo gli ha dato ragione

0 condivisioni

Il pm aveva chiesto una condanna di nove anni

Accusato di aver violentato la figlia, assolto

I giudici della quinta sezione del tribunale di Palermo, presieduta da Gioacchino Scaduto, hanno assolto C.N., 29 anni, fisioterapista palermitano, accusato di avere abusato della figlia di 4 anni.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.