“Ch’i picciriddi un si babbia”, più asili nei quartieri popolari: la protesta

I genitori: “L’Istituto delle Artigianelle è in stato di degrado al momento; non ci sono servizi igienici adeguati, i bagni sono all’aperto, chiusi solo da tendine, la struttura è fatiscente. Siamo preoccupati per i nostri figli”. LE IMMAGINI