domenica - 20 gennaio 2019

 

Archivio

Azione di protesta di 50 insegnanti

Rivolta della scuola a Palermo
Occupato l’assessorato all’Istruzione

Cinquanta insegnanti stanno occupando l’assessorato comunale alla pubblica istruzione in via Notarbartolo a Palermo. L’occupazione è a margine della manifestazione che si sta tenendo questa mattina contro il disegno di legge del governo Renzi sulla Buona Scuola.

0 condivisioni

riconsegnate al sindaco le chiavi di Palermo

Termina “La scuola adotta la città”
Ultimi tre giorni di eventi

Iniziata la tre giorni conclusiva della XX edizione di “Panormus. La scuola adotta la città”, che ha visto gli studenti fare da ciceroni a turisti e visitatori alla scoperta dei monumenti palermitani. La terza edizione della Notte Bianca della Scuola chiuderà il sipario dell’intera manifestazione

0 condivisioni

Torna la manifestazione del Comune diPalermo

Il carcere Malaspina “apre le porte”
“Panormus, la scuola adotta la città”

Una magnifica villa settecentesca nascosta dietro le mura di quello che per tutta Palermo è il carcere Malaspina. Le porte dell’istituto di detenzione minorile si aprono e all’interno si scopre una Palermo dimenticata: si trovano lì i resti di quella che fu villa Sperlinga Palagonia, con un immenso giardino che si estendeva fino alla attuale piazza Unità

0 condivisioni

ventennale nel ricordo di Alessandra Siragusa

Palermo, “La scuola adotta la città”
La manifestazione compie 20 anni

La sinergia tra il Comune di Palermo e le scuole taglia il traguardo del ventesimo compleanno. Venti anni in cui, grazie alla manifestazione “La scuola adotta un monumento”, che per l’occasione si è trasformata in “La scuola adotta la città”, ha ridato vita a monumenti e meraviglie palermitane spesso nascoste e poco conosciute, rendendoli fruibili alla

0 condivisioni

a rischio anche la sicurezza

Pulizia scuole di Palermo, Anci:
“Tagli mettono a rischio igiene”

A lanciare l’allarme è la Commissione istruzione dell’Anci Nazionale, che ha approvato un ordine del giorno con cui i rappresentanti delle Amministrazioni locali esprimono preoccupazione per la riduzione delle risorse destinate alla pulizia.

0 condivisioni

In seguito alla riorganizzazione delle aree

Comune di Palermo, Orlando ridefinisce le deleghe degli assessori

Il sindaco Leoluca Orlando ha firmato oggi una determina che ridefinisce le deleghe assessoriali, facendo seguito alle delibere della giunta che nelle scorse settimane hanno portato alla  riorganizzazione di alcune aree dell’amministrazione.

0 condivisioni

Ok della Commissione comunale Toponomastica

Una scuola di Palermo sarà intitolata alla memoria di Alessandra Siragusa

La Commissione comunale Toponomastica riunita questa mattina a Palazzo Ziino, ricordando Alessandra Siragusa e lo straordinario impegno e il grande lavoro rivolto in tutta la sua vita al mondo della scuola, ha deliberato di intitolare una scuola della città alla sua memoria.

0 condivisioni

Il sindaco Orlando si conferma il più ricco

Comune di Palermo ‘trasparente’
Sul sito i redditi di giunta e dirigenti

Sono on line i redditi del 2012 dell’amministrazione comunale di Palermo. Insieme al curriculum di sindaco, assessori e dirigenti si potrà vedere quanto hanno guadagnato nell’ultimo anno fiscale. Il più ricco di Palazzo delle Aquile è, naturalmente, Leoluca Orlando. La meno facoltosa della squadra è Barbara Evola.

0 condivisioni

Potrebbe essere invalidato

“Anno scolastico a rischio a Palermo”
L’assessore Evola lancia l’allarme

L’anno scolastico a Palermo è a serio rischio di essere invalidato. L’allarme non viene lanciato né dagli studenti né dai sindacati, ma dall’assessore comunale alla Scuola, Barbara Evola, che denuncia la gravissima situazione “determinata dai tagli d’organico conseguenti alle politiche nazionali”.

0 condivisioni

Richiesta una deroga al Patto di stabilità

Scuola, emendamento su assunzioni
La proposta del Comune di Palermo

Un emendamento che preveda una deroga al Patto di stabilità e al vincolo delle assunzioni per il personale della scuola dell’Infanzia, a causa del quale sono ormai migliaia in tutta Italia le scuole che stanno chiudendo i battenti. La proposta del Comune di Palermo.

0 condivisioni

Tra i precari anche l'assessore comunale alla Scuola

Docenti siciliani sempre più “precari”
Evola: “Il ministro prenda posizione”

Mancate immissioni in ruolo, carenza dell’organico e blocco degli stipendi. Sono solo alcuni dei punti sui quali i docenti e operatori scolastici siciliani chiedono un intervento del governo. E tra i precari spunta l’assessore alla Scuola del Comune di Palermo.

0 condivisioni

L'amministrazione si costituisce in giudizio al Tar

Palermo, tagli al personale scolastico
Comune contro la Circolare Gelmini

Il Comune di Palermo si è costituito in giudizio ad adiuvandum al Tar del Lazio a sostegno del “Coordinamento nazionale per la scuola della Costituzione”, e di un gruppo di cittadini, docenti e di associazioni che hanno promosso un ricorso contro la circolare Gelmini del 14 marzo 2011 e il conseguente decreto interministeriale che ha tagliato indiscriminatamente gli organici della scuola pubblica lasciando per strada circa 150.000 precari tra docenti, bidelli e personale Ata.

0 condivisioni

Presenti anche alcuni assessori comunali

Palermo, vertice per il rilancio
del quartiere Danisinni

Vertice per delineare nuove strategie di rilancio del territorio di Danisinni, a Palermo. Un incontro si e’ tenuto, stamane, presso la parrocchia “Santa Agnese” nel quartiere palermitano. Erano presenti, tra gli altri, gli assessori alle Attività sociali Agnese Ciulla, alla Scuola Barbara Evola ed al Verde Giuseppe Barbera.

0 condivisioni

Inizaitva dell'Associazione Medica Italiana Omotossicologia

Omeopatia, presentato opuscolo informativo del Comune di Palermo

Oggi stiamo decidendo di fare la guerra al farmaco, con la complicità dei farmacisti“.  Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha aperto così la conferenza stampa a Sala degli Specchi di Villa Niscemi di presentazione dell’opuscolo “Medicina omeopatica e cenni di omotossicologia. Informarsi bene per curarsi meglio”, realizzato dall’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia, con il patrocinio del Comune di Palermo.

0 condivisioni

La campagna di sensibilizzazione del Comune

“Un amico è per sempre”, Palermo contro l’abbandono degli animali

E’ stata presentata questa mattina nella Sala delle Carrozze di Villa Niscemi, la conferenza stampa di presentazione della campagna “Un Amico è per sempre…e io non lo abbandono”, promossa dagli assessorati alla Scuola e all’Ambiente e Vivibilità, con la collaborazione del Dipartimento di prevenzione veterinario dell’Asp di  Palermo.

0 condivisioni

le novità introdotte dal nuovo regolamento comunale

Asili nido, cibi a “chilometro zero”
e possibilità di rateizzare le rette

Priorità ai disabili; a chi vive situazioni di disagio all'interno del nucleo familiare; ai minori segnalati e presi in carico dai servizi sociali del Comune; ai bambini con un solo genitore.

0 condivisioni

PALERMO, IL COMUNE APPROVA LA GRADUATORIA DEFINITIVA

Asili nido, i posti bastano per pochi
Circa mille bambini “tagliati” fuori

A fronte di una capienza di 930 posti totali, ci sono state 542 riconferme e 388 nuovi ammessi. Le domande presentate erano in tutto 1.329. L’assessore Evola: “Ricorreremo ai piani di azione-coesione”.

0 condivisioni

Palermo. il bilancio è di poche luci e molte ombre

Scuola, assistenza ai bambini disabili
Gli enti pubblici offrono pochi servizi

Dal 2011 i vincoli del patto di stabilità impediscono al Comune di assumere insegnanti di sostegno nelle scuole materne. L’assessore alla Scuola Evola: “Serve una maggiore presa in carico da parte delle amministrazioni”.

0 condivisioni

Palermo. Polemiche sulla chiusura dell’anno scolastico

Scuola, Cisl contro l’assessore Evola
“Maestre delle materne da elogiare”

Il sindacato chiede di conoscere quali siano i percorsi e le soluzioni ipotizzati dal Comune per risolvere l’annoso problema della carenza di personale.

0 condivisioni

Il comune di Napoli deroga al patto di stabilità

Scuola, blocco delle assunzioni
La Corte dei conti apre uno spiraglio

Per la magistratura contabile, il diritto all’istruzione – sancito dalla Costituzione – prevale su una legge dello Stato. Precedente destinato a fare giurisprudenza. Evola: “Vogliamo capire se riusciremo a replicarlo”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.