venerdì - 24 gennaio 2020

 

Archivio

71 beni assegnati oggi dall'Agenzia nazionale

Beni confiscati, 9 appartamenti destinati ai senzacasa di Palermo

Sono 71 i beni assegnati oggi dal direttore dell’Agenzia nazionale per la gestione e la destinazione dei Beni sequestrati e confiscati, Umberto Postiglione, a diversi comuni della provincia di Palermo. Al Comune di Palermo sono stati assegnati 19 immobili tra appartamenti, ville, terreni e locali commerciali, fra questi 9 appartamenti saranno assegnati per emergenza abitativa

0 condivisioni

C'è tempo fino all'11 dicembre per fare richiesta

Beni confiscati a Palermo, online avviso per affidare 50 immobili

E’ stato pubblicato all’Albo Pretorio e sul sito del Comune di Palermo l’avviso pubblico per la concessione gratuita, a terzi aventi diritto, degli immobili confiscati.

0 condivisioni

Il Comune: "Procedure online trasparenti ed accessibili"

Beni confiscati a Palermo, un bando
per assegnare ville, uffici e magazzini

Creare nuovi spazi per attività sociali, culturali, educative e ludico-ricreative. Sono le condizioni del Comune di Palermo per condcedere immobili confiscati.

0 condivisioni

L'ex vicedirettore del Cesis e l'avvocato dei Mattarella

Beni confiscati, nominati a Palermo
primi nuovi amministratori giudiziari

Prova a voltare pagina, dopo gli scandali giudiziari ancora in corso, la sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo del nuovo presidente Mario Fontana.

0 condivisioni

Prima riunione dell'organismo voluto da Orlando

Al via Unità emergenza casa Palermo
“Case popolari e uso beni confiscati”

Edilizia popolare e utilizzo dei beni confiscati alla mafia a scopo abitativo. Sono queste le soluzioni prese in esame dall’Ugea, l’unità di gestione dell’emergenza abitativa del Comune di Palermo, che si è riunita questa mattina.

0 condivisioni

Inaugurato a Tommaso Natale

Immobili sequestrati a Palermo
‘Qui conviene’ al posto di Ferdico

Un percorso virtuoso e sinergico tra istituzioni e imprenditoria. Apre i battenti, a Palermo, il supermercato ‘Qui conviene’, all’interno dei locali dell’ex centro commerciale Ferdico, in via Tommaso Natale 80, sottoposto a confisca nell’ambito del procedimento antimafia.

0 condivisioni

chiedono il mantenimento delle attività

Palermo, in piazza i lavoratori
delle imprese confiscate per mafia

Sciopero regionale domani dei lavoratori delle imprese edili sequestrate e confiscate alla mafia e sit- in a Palermo, davanti alla Prefettura. E’ un’iniziativa della Fillea Cgil Sicilia che chiede all’Agenzia per i beni confiscati di “risolvere i problemi che riguardano i lavoratori in questione”. “Finora – dice Franco Tarantino- segretario della Fillea si è pensato

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.