venerdì - 06 dicembre 2019

 

Archivio

pubblicato sulla rivista scientifica Tafter Journal

Musei, studio su web marketing culturale premia il Salinas

Nonostante la prolungata chiusura al pubblico delle collezioni permanenti per lavori di restauro il più antico museo della Sicilia – fondato nel 1814 – riesce a rappresentare un paradossale case study di web marketing culturale (quasi 40.000 visitatori).

0 condivisioni

tutti gli appuntamenti celebrativi

Giovanni Meli 200 anni dopo: eventi per ricordare l’intellettuale

Il progetto nasce per celebrare il bicentenario della morte di Giovanni Meli (1740-1815), figura ricca e complessa del Settecento siciliano. Uno dei più grandi poeti dialettali, incarnò la coscienza inquieta e contraddittoria di una Sicilia dominata da un’aristocrazia potente e arrogante.

0 condivisioni

la presentazione del volume il 18 novembre

Cultura, al Museo Salinas
di Palermo le ‘Archeostorie’

L’archeologo del XXI secolo non vive più di solo studio e scavo. Oggi la moderna ricerca impone di affiancare al lavoro in cantiere e ai libri in biblioteca modi sempre nuovi di indagare, comunicare e gestire l’antico.

0 condivisioni

Per l'anniversario della morte del Barone Mandralisca

Mandralisca e la tutela nell’Ottocento
Conferenza storica al museo di Cefalù

Le politiche di tutela dei beni culturali dell’Ottocento attraverso l’esperienza di Enrico Pirajno di Mandralisca. È il tema della conferenza che lo storico dell’arte Vincenzo Abbate terrà sabato 7 novembre alle 17 al museo Mandralisca di Cefalù. La conferenza mette in risalto l’impegno civile del barone Pirajno, membro della commissione locale di Antichità e Belle

0 condivisioni

in un nodo innovativo ed immersivo

Unescosites, allo Steri una occasione unica per vedere i siti Unesco

La mostra “UNESCOSITES”, aperta a Palermo fino al 19 dicembre a Palazzo Steri, viene da lontano, Beijing 2008 prima, Shanghai 2010 poi, ed il suggestivo viaggio ripercorre le eccellenze artistiche – culturali dell’Italia intera, immergendo il visitatore nelle straordinarie atmosfere di alcuni tra i più affascinanti luoghi riconosciuti dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’Umanità. Abbiamo ripensato il

0 condivisioni

due workshop su scienze e beni culturali

#Domenicalmuseo, ingresso gratuito alla Gam di Palermo

Al termine Laboratori in situ alla scoperta di due affascinanti signore degli inizi del Novecento in una delle sale più belle del Museo, quella dedicata a Il gusto delle Biennali di Venezia tra simbolismo e modernismo.

0 condivisioni

l'inaugurazione domani a palazzo steri

Mostre, a Palermo viaggio tra i siti
Unesco con gli ‘art glass’

Un percorso attraverso il ricco patrimonio culturale ed artistico del Paese, che ricrea le atmosfere di alcuni tra i più affascinanti luoghi, riconosciuti come Patrimonio mondiale dell’Umanità.

0 condivisioni

alla facoltà di economia

Beni culturali e sviluppo economico
Esperti a confronto a Palermo

Tra le tematiche affrontate l’economia dei musei, dei siti archeologici, degli spettacoli dal vivo, dei teatri, degli enti lirici, dei grandi eventi e del turismo culturale. I lavori hanno preso il via oggi alla Facoltà di Economia dell’Università di Palermo. GUARDA LE IMMAGINI

0 condivisioni

nel centro storico, bloccati i lavori

Mega parcheggio abusivo a Noto
Sigilli nel cuore del barocco

I lavori in corso – sprovvisti delle necessarie autorizzazioni – consistevano in scavi, sbancamenti di terreno ed edificazione di muri di contenimento per la realizzazione di un vasto parcheggio nei pressi della Villa Comunale.

0 condivisioni

armao e missineo dopo la sentenza della consulta

Musei, stop alle revoche di Crocetta
Ex assessori: “Danno gravissimo”

Gli ex assessori regionali, Gaetano Armao e Uccio Missineo,  sono intervenuti per commentare la decisione della Corte Costituzionale che ha ritenuto illegittime le norme varate dal Governo Crocetta per annullare le procedure di affidamento ai privati nei musei e siti archeologici.

0 condivisioni

presentato un disegno di legge di riforma

Musica, cinema e teatro fra i beni culturali: la proposta Anselmo

La deputata di Articolo 4 propone una legge che porterebbe le competenze in capo all’assessorato ai beni culturali invece di lasciarle al turismo. ciò per ottimizzare gli interventi ‘culturali’

0 condivisioni

Una mostra innovativa per la prima volta in Italia

Google Glass, Guercino e Caravaggio
Quando l’arte incontra la tecnologia

Per la prima volta in Italia si terrà una mostra davvero innovativa, che vedrà anche il possibile utilizzo dei Google Glass. Stiamo parlando dell’evento che avrà inizio dal 26 settembre 2014 fino all’8 febbraio 2015 a Roma, Palazzo Barberini, dal titolo ” Da Guercino a Caravaggio”. Una collaborazione che vede anche il sostegno dei Beni Culturali e di The Sir Denis Mahon Charitable Trust.

0 condivisioni

polemica aspra ma a lieto fine

Montalbano sono…e sarà un ‘bene culturale’ patrimonio della Sicilia

Sarà modificata la legge sul cinema e la produzione della fiction sul Commissario Montalbano sarà inserita nel registro dei beni culturali immateriali della Sicilia. una polemica, quella su Montalbano, dall’esito del tutto inatteso

0 condivisioni

M5S "Pronta un'interrogazione parlamentare"

Beni culturali, un bando per artisti disposti a lavorare “gratis”

Si parla di crisi del mondo culturale ed ecco pronto un bando pubblico  del Ministero dei Beni culturali, che suona come uno spot pubblicitario anche ironico per sponsorizzare l’iniziativa Notti al Museo .“AAA Cercasi artisti per iniziative culturali, a titolo gratuito e con spese a carico degli stessi

0 condivisioni

detassazione per le imprese che organizzano eventi

Cultura senza fondi, sos ai privati
Il Pd presenta ddl all’Ars

I privati potranno accogliere la sfida di rivitalizzare l’ambito dell’arte e della cultura facendo nel contempo business. E’ merito del ddl su “Beni Culturali ed Economia”, presentato all’Ars dal gruppo del Pd, primo firmatario il deputato Fabrizio Ferrandelli che dice: “Abbiamo in mente un piano strategico culturale, una vera e propria rivoluzione culturale”.

0 condivisioni

Le critiche dei sindacati all'assessore regionale

Beni culturali, Cobas contro Sgarlata
“Non si è opposta a tagli Finanziaria”

Uffici e musei regionali  sono nel degrado. L’assessore ai Beni culturali non si fa valere e il governo regionale opera, in Finanziaria, l’ennesimo taglio di risorse per l’ordinario funzionamento”. E’ questo l’attacco di Michele D’Amico e Giuseppe Salerno, rispettivamente segretari regionali del Cobas/Codir e del Sadirs all’assessore regionale ai Beni culturaliMariarita Sgarlata.

0 condivisioni

Rinviato incontro a data da destinarsi

Beni culturali, Cobas contro Crocetta
“Si rischia danno al sistema”

“Con una scarna nota di poco più di due righe, il governo regionale fa sapere, per il tramite del dipartimento regionale dei Beni culturali, che l’incontro di domani a Palazzo d’Orleans, sulla vicenda della chiusura dei siti culturali nei giorni festivi, già programmata dal Dipartimento e poi sospesa, è rinviato a data da destinarsi“. Lo

0 condivisioni

Dopo le polemiche sulle chiusure dei musei

Beni culturali, i sindacati a Crocetta
“Basta proclami, stili programma”

Michele D’Amico e Giuseppe Salerno, rispettivamente segretari regionali delle politiche dei beni culturali del Cobas/Codir e del Sadirs, commentano le polemiche sull’annuncio della chiusura dei siti culturali la domenica.

0 condivisioni

valutati da commissione nominata dall'assessore Sgarlata

Ex Tabella H, dai Beni culturali
arrivano 1,6 milioni a 48 enti

La giunta regionale ha destinato all’assessorato dei Beni culturali risorse per 1.616.323,00 euro per i contributi della ex Tabella H. Richiedenti e programmi sono stati valutati da una commissione nominata dall’assessore Maria Rita Sgarlata.

0 condivisioni

Li preparerebbe la Sas che ha assorbito multiservizi

Sicilia, nuove assunzioni per chiamata diretta? Esposto Cobas

La Sas, società che ha assorbito se società di servizi regionali povvero  Multiservizi, Beni culturali e Biosphera, si preparerebbe a fare assunzioni per chiamata diretta. I Cobas pronti ad un esposto in procura

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.