Archivio

verranno formati e riqualificati

Cipe approva delibera per i fondi
ai 1.300 ex Lsu delle scuole siciliane

“Il provvedimento – afferma Mimma Calabrò segretario generale Fisascat Cisl Regionale Sicilia – mette in sicurezza i circa 1300 lavoratori che svolgono pulizie nelle scuole siciliane anche alla luce del verbale sottoscritto ieri al MIUR nel quale sono state indicate tutte le procedure da adottare per poter avviare le esecuzioni dei lavori”.

0 condivisioni

da lunedì lo stato di agitazione

Palermo, i bidelli incrociano
le braccia: “Otto stipendi arretrati”

A dicembre era stata stabilita la proroga delle convenzioni tra l’Ufficio Scolastico Provinciale di Palermo e le cooperative per l’anno 2014 (proroga che avviene ininterrottamente dal 2000), e la copertura finanziaria dei debiti maturati nel corso del 2013. I collaboratori scolastici attendono ancora gli stipendi maturati da giugno 2013.

0 condivisioni

venerdì il tavolo tecnico al miur

Protesta dei bidelli, tensioni e malori davanti la Prefettura di Palermo

Mattinata difficile davanti la Prefettura di Palermo dove alle 11.30 di stamane ha avuto inizio il tavolo tecnico sul futuro dei 519 collaboratori scolastici della Provincia di Palermo. In via Cavour il nervosismo ha avuto la meglio. E’ scoppiato un alterco tra alcuni dei collaboratori scolastici in attesa dell’esito dell’incontro. Gli animi si sono surriscaldati ed un uomo in presidio ha perso i sensi a causa di un calo di pressione.

0 condivisioni

519 persone senza stipendio da 7 mesi

Palermo, i bidelli ancora in sciopero
Lunedì tavolo tecnico

Una vera e propria emergenza sociale che necessita di una soluzione immediata. Così può essere sintetizzata la situazione dei collaboratori scolastici ex Lsu della provincia di Palermo che stamane sono tornati a manifestare davanti la prefettura del capoluogo siciliano.

0 condivisioni

Il sindaco si rivolge a Barca, ma non è più ministro

Bidelli precari di Palermo, Orlando:
“Caso grave, ho informato il governo”

Il sindaco Leoluca Orlando ha affrontato oggi, con alcuni rappresentanti sindacali, la vicenda dei 519 collaboratori scolastici del bacino ex Lsu transitati allo Stato e che da marzo non ricevono lo stipendio.

0 condivisioni

519 collaboratori scolastici da marzo senza stipendio

Bidelli precari ancora in piazza
Traffico in tilt a Palermo

Da marzo senza stipendio. Sono i 519 collaboratori scolastici precari della provincia di Palermo che questa mattina tornano a protestare. Il concentramento è previsto a partire dalle 9 a piazza Croci, da dove il corteo partirà per raggiungere in via Cavour la sede della Prefettura e chiedere un incontro al prefetto.

0 condivisioni

lunedì la mobilitazione nel capoluogo siciliano

Palermo, bidelli senza stipendio
da marzo: “Il ministero intervenga”

Il ministero alla Pubblica istruzione ha erogato soltanto un milione e 400 mila euro per i 509 collaboratori scolastici di Palermo e provincia, somma che riesce a coprire appena il fabbisogno di un mese rispetto ai sei stipendi arretrati ancora attesi. Intanto alcune scuole di Palermo hanno comunicato l’orario ridotto per via della mancanza di queste figure.

0 condivisioni

in 519 senza stipendio da sette mesi

Scuola, avvio fra le proteste
Bidelli precari in piazza

Una vertenza dopo l’altra. Non c’è pace per l’avvio dell’anno scolastico in Sicilia. in piazza da stamani i collaboratori scolastici di Palermo. Si tratta di precari la cui stabilizzazione è ha rischio e senza i quali i servizi scolastici rischiano di fare un grave passo indietro. “I lavoratori non possono più attendere dopo sette mesi

0 condivisioni

la giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (2 settembre) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

succede a Palermo, 519 i lavoratori coinvolti

Riapertura a rischio per 10 scuole
Bidelli senza stipendio da marzo

I bidelli precari non vengono pagati da marzo e stanno occupando l’ufficio scolastico provinciale. Senza di loro sarà difficile avviare l’anno scolastico 2013/2014

0 condivisioni

E' successo ad Agrigento

Raid vandalico in una scuola materna

Raid vandalico ai danni della scuola materna Esseneto di Agrigento. Qualcuno si è introdotto nei locali dopo avere forzato una finestra del piano terra e ha danneggiato materiale didattico e arredi. La scoperta stamattina è stata fatta dai bidelli.

0 condivisioni

Davanti alla Presidenza della Regione siciliana

Docente si unisce ai bidelli in sciopero della fame

Un’insegnante di 43 anni, Mila Spicola, per solidarietà con i tre bidelli senza lavoro in sciopero della fame a Palermo davanti alla Presidenza della Regione siciliana, si è unita alla protesta. La docente, con una cattedra di ruolo, è una componente del Comitato ‘Insieme per la scuola’. Da oggi e per due giorni farà anche lei lo sciopero della fame.

0 condivisioni

A Ragusa

Sciopero della fame di tre bidelli

Hanno iniziato da ieri lo sciopero della fame e non intendono sospenderlo sino a quando non verranno nominati per un incarico di collaborazione scolastica.

0 condivisioni

Due bidelli

Sciopero della fame per il lavoro

Due collaboratori scolastici hanno cominciato lo sciopero della fame perchè sono rimasti senza incarico a causa del taglio dei posti del personale Ata nella scuola. Da stamane sono accampati in una tenda in piazza Indipendenza, a Palermo, di fronte alla sede della Presidenza della Regione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui