venerdì - 22 novembre 2019

 

Archivio

rivedere lo statuto autonomistico

Sicilia in agonia, D’Alia:
“Misure straordinarie e impopolari”

Rivisitare lo statuto e mettere in campo misure impopolari (licenziamenti?). Questa la ricetta dell’ex ministro d’alia per salvare la Regione siciliana

0 condivisioni

Sei mesi di agonia per la Regione
Mancano 1 miliardo e 600 milioni

Si torna a parlare di Commissariamento ma l’ipotesi oggi appare ancor più remota che non in passato. la legge non permette interventi romani in questa fase. se mai dovesse essere questa l’idea capitolina bisognerà attendere almeno maggio

0 condivisioni

proseguire nella sobrietà guardando allo sviluppo

Parifica Corte dei Conti, Leanza:
”E’ tempo della responsabilità”

“Il giudizio di parifica espresso della Corte dei Conti, che ha fra l’altro sancito il rispetto del patto di stabilità, ci impone di continuare a lavorare nel solco della sobrietà, del risparmio, della lotta agli sprechi ma, al tempo stesso, per il rilancio dello sviluppo e dell’occupazione”. Tenta di fare il paciere ma soprattutto di

0 condivisioni

Il governatore attacca i cuperliani del Pd

Parifica Corte dei Conti, il re è nudo
Botta e risposta Crocetta-Digiacomo

A poche ore dal pronunciamento della sentenza di parifica da parte della Corte dei Conti impazzano le interpretazioni e torna lo scontro fra il governatore ed il cuperliano Digiacomo

0 condivisioni

regione ormai al default è violazione statuto

Sciogliete il Parlamento siciliano
Interpellanza di Romano alla Camera

I documenti economico finanziari della Regione per il 2014 pongono le basi per il fallimento della Sicilia e dunque per la grave violazione dello Statuto, una fattispecie che permetta ,lo scioglimento del parlamento siciliano. Lo chiede, in sintesi, il deputato Saverio Romano di Forza Italia con n’interpellanza presentata alla Camera sulla manovra di bilancio del

0 condivisioni

Duro attacco alla manovra del leader della Cisl

Legge di stabilità, Bernava: “Governo senza idee, bilancio frutto del nulla”

“Un governo senza strategia nè riforme vere dopo un anno di bugie e fanfaronate seguite da chiusure sociali non può fare vittimismo”. E’ solo uno degli 8 “cinguettii” del segretario generale della Cisl in Sicilia Maurizio Bernava che usa i social network per lanciare la sua campagna contro bilancio e finanziaria in discussione da domani

0 condivisioni

Entro la prossima settimana il Dpef arriva all'Ars

Bianchi porta il bilancio in aula
“Risparmi per altri 350 milioni”

Ha assicurato che il documento di programmazione economica e finanziaria arriverà all’Ars entro la prossima settimana. In aula, a sala d’Ercole, l’assessore regionale all’Economia, Luca Bianchi ha appena incassato l’approvazione delle variazioni di bilancio.

0 condivisioni

Intervista all'assessore all'Economia

Bianchi sul declassamento Sicilia:
“Il giudizio è sul bilancio 2012”

L’assessore regionale all’Economia, Luca Bianchi intervistato da BlogSicilia: “Il giudizio negativo di Moody’s è sul bilancio 2012”

0 condivisioni

Ardizzone dichiara inammissibili 3 emendamenti

Verso l’approvazione del Bilancio
Crocetta: “Ora larghe convergenze”

“La collaborazione che si sta cercando a Roma può essere una via da seguire pure in Sicilia”. Questa è la strada che il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, intende seguire in vista del 24 aprile, giorno in cui il Bilancio approderà all’Ars. Il governatore sembra comunque costretto alle ‘ larghe convergenze’ perché si sentono malumori ‘Democratici riformisti’, gruppo parlamentare la cui costituzione è stata ispirata allo stesso Crocetta.

0 condivisioni

Ancora attesa per la bozza della legge di stabilità

Bilancio in ritardo, è polemica fra maggioranza e prima Commissione

Trasmesse all’Ars le variazioni di bilancio in assenza del “bozzone da variare, manca ancora anche la legge di stabilità. Scoppia la polemica con la commissione affari istituzionali: “Atti parziali impossibile discuterli”

0 condivisioni

A rischio chiusura molte mense siciliane

Tagli alle mense universitarie
Ridotti del 30% i finanziamenti

Il bilancio di previsione e la finanziaria della Regione siciliana approvati nella serata di ieri e che adesso passerà in aula, prevede tra i tanti, anche tagli per le mense universitarie. In una nota diffusa dall’Ufficio stampa dell’Ersu di Palermo si leggono gli effetti che produrrà – se confermata – la preannunciata riduzione del 30 % dei finanziamenti, da parte del Governo regionale

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.