sabato - 25 maggio 2019

 

Archivio

oggi nuovo incontro romano sui conti

Ars, bilancio approvato in giunta
Ma si attende la Finanziaria

E’ stato approvato nella tarda serata di ieri il bilancio di previsione per il 2016. E’ prevista invece per lunedì l’approvazione della legge finanziaria.

0 condivisioni

l'insediamento martedì prossimo

Ars ancora bloccata, Commissioni
rinnovate ma non i presidenti

il Parlamento regionale, che si e’ riunito oggi, ha finalmente – è proprio il caso di dirlo – approvato ad unanimita’ la nuova composizione delle commissioni parlamentari. L’insediamento avverra’ martedi’ prossimo alle 16, quindi si procederà all’elezione dell’ufficio di presidenza delle singole commissioni. GUARDA LA COMPOSIZIONE DELLE COMMISSIONI.

0 condivisioni

assestamento bilancio verrà incardinato oggi

L’Ars esamina il caso Monterosso:
si discute la mozione di sfiducia

La mozione di sfiducia nei confronti del segretario generale della Regione, Patrizia Monterosso, presentata dal Movimento 5 Stelle sarà esaminata oggi dall’Ars.

0 condivisioni

ma resta tutto in alto mare

La manovra passa in Commissione
Slitta all’Ars la mozione sulla Monterosso

La commissione bilancio la approva a tarda ora ma tutto resta in alto mare e i lavori Ars a rilento. Slitta la Mozione Monterosso per effetto di un assestamento di bilancio che non arriva in aula mentre si consuma l’ennesimo scontro

0 condivisioni

i sindacati annunciano battaglia

Pensioni dipendenti regionali, pronti 6mila ricorsi contro Finanziaria

Secondo i sindacati il provvedimento del governo riguarda circa 6 mila regionali, che al momento andrebbero in pensione col doppio sistema di calcolo, ma se passasse la norma, dunque con l’intero sistema contributivo, questi dipendenti perderebbero in media 300-400 euro al mese

0 condivisioni

il governatore prepara due ipotesi di bilancio

Crocetta: “Commissariamento?
Non sarà facile liquidarmi”

“Tra poco – ha aggiunto intervenendo in merito alle vicende legate alla Finanziaria – mi incontrero’ con Baccei per fare un piano: preparemo due ipotesi di bilancio, quella in cui lo Stato interviene l’altra in cui lo Stato non interviene. Nel caso in cui si verificasse quest’ultima ipotesi la responsabilita’ e’ del Governo nazionale”.

0 condivisioni

la seduta prevista per le 16

Esercizio provvisorio, arriva l’ok
Nel pomeriggio il bilancio in aula

Dopo una lunga maratona notturna iniziata ieri pomeriggio, la commissione Bilancio dell’Ars stamane intorno le 6,30 ha approvato il disegno di legge di esercizio provvisorio. Oggi pomeriggio alle 15 si riunira’ la conferenza dei capigruppo. La seduta d’aula, prevista alle 11, e’ slittata alle 16.

0 condivisioni

a catania

Provincia, adottato il Bilancio
Il commissario dà il via libera

Con i poteri della Giunta e del Consiglio il commissario straordinario della Provincia, Giuseppe Romano, ha adottato oggi il Bilancio 2014-2016. Lo rende noto l’ufficio stampa dell’ente.

0 condivisioni

La partecipata del Comune

Rifiuti, il bilancio di Messinambiente
non quadra: gli atti sono in Procura

Il sindaco Accorinti ha passato la palla alla giustizia per una situazione sempre più difficile: troppi “gli elementi critici” del bilancio dell’azienda che gestisce e smaltisce i rifiuti nella città dello Stretto. A partire dal costo dei dipendenti: “Chi è responsabile deve pagare”

0 condivisioni

scontro fra grillini e il presidente Ardizzone

L’Ars approva il Bilancio
Tensione in vista della Finanziaria

L’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato il bilancio a legislazione vigente. Il voto finale è stato sospeso in attesa dell’esame della legge di stabilità, sulla quale non c’è ancora un accordo governo, maggioranza e opposizione.

0 condivisioni

Il governatore: "Mai proposto governo agli alfaniani"

Crocetta: “Dialoghiamo sulle riforme
ma Ncd resta fuori dalla giunta”

Il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, alla vigilia della seduta no-stop all’Ars sui documenti contabili, lanciando un “appello per un patto con tutti, un contratto di solidarietà sociale anche con le categorie sociali, evitando scioperi e manifestazioni”.

0 condivisioni

classe politica difende interessi di basso profilo

Maggioranza sconfitta in aula,
Pagliaro: “Governo impotente”

“La sconfitta del governo Crocetta in Aula sulla proroga dei commissariamenti delle Province rivela l’impotenza di un governo che annuncia riforme epocali e poi perde tempo nel farle e la protervia di una classe politica regionale arroccata, mentre la Sicilia affonda, a difendere interessi di basso profilo e la pratica del potere per il potere”.

0 condivisioni

restano da analizzare metà dei 1300 emendamenti

Ars, maggioranza fra spaccature e fibrillazioni
Commissione Bilancio riunita ad oltranza

Continua la caccia alle streghe dopo che il governo ieri è andato sotto in aula. C’è chi se la prende con il sistema di voto elettronico e chi professa fedeltà eterna. (ECCO GLI ASSENTI NELLA MAGGIORANZA IN AULA)

0 condivisioni

La soddisfazione di Bianchi e del presidente Dina

Approvato Bilancio in commissione
Da oggi la Legge di Stabilità

“Abbiamo approvato il Bilancio nei tempi previsti, abbiamo portato avanti un lavoro all’insegna della responsabilità: ringrazio la commissione, la maggioranza e l’opposizione per il clima di collaborazione”. Lo ha detto Luca Bianchi, assessore regionale all’Economia.

0 condivisioni

il capogruppo di articolo 4 all’Ars

“Bilancio e Finanziaria in Aula”
L’appello di Sammartino

Il capogruppo di articolo 4 all’Ars Luca Sammartino lancia l’allarma sul rischio che si ricorra ad un imprevisto esercizio provvisorio con tutte le conseguenze che ne deriverebbero.

0 condivisioni

dovrà avere l'ok del Consiglio comunale

Palermo, corsa per votare il Bilancio
Pronta manovra da 46 milioni

Corsa contro il tempo a Sala delle Lapidi per l’approvazione dell’assestamento di bilancio, una manovra da circa 46 milioni di euro, che dovra’ avere l’ok del Consiglio comunale entro domani, ma che non ha ancora ricevuto il parere positivo dei revisori dei conti, anche se potrebbe arrivare nelle prossime ore.

0 condivisioni

A Palermo il ticket passerà subito da 1,30 a 1,40 euro

Bilancio, la Regione aumenta
il biglietto dei bus per fare cassa

Via libera all’aumento dei biglietti degli autobus.  A Palermo il ticket passerà subito da 1,30 a 1,40 euro. L’assessorato alle Infrastrutture ha deciso di aumentare il biglietto dei bus urbani ed extraurbani. Motivo? Adeguarsi all’Istat e fare cassa. Gli aumenti riguardano tutta l’Isola, comprese le linee per gli aeroporti.

0 condivisioni

L'ok dalla III commissione Attività produttive

Bilancio, via libera alle variazioni
Dipasquale: “Indicazioni al Governo”

Via libera dalla terza commissione Attività produttive dell’Assemblea regionale siciliana alle variazioni di bilancio della Regione. Grazie ad una serie di articoli riguardanti le disposizioni finanziarie urgenti sara’ possibile prevedere vari interventi attesi dalla comunità siciliana.

0 condivisioni

pressing dell'assessore all'economia sul governatore

Bianchi: “Crocetta trovi l’intesa
con il Pd o vado via”

Per portare avanti le riforme strutturali di cui ha bisogno la Sicilia, serve una maggioranza coesa pronta ad appoggiare il governo regionale. La puntualizzazione di Luca Bianchi, assessore regionale all’Economia arriva dopo una settimana dalle dimissioni dalla giunta a seguito delle tensioni tra il Pd regionale ed il governatore Crocetta. La posizione di Bianchi è chiara: non parteciperà ad un governo che non abbia al suo interno il Pd.

0 condivisioni

Salvi stipendi e servizi ma solo fino a settembre

Ars, variazioni rimandate a settembre
Solo una “toppa” per le Province

Si spegne, ma solo provvisoriamente, uno degli “incendi” della calda estate dell’Ars. Definitivo stop all’ipotesi di una variazione di bilancio che doveva servire a trovare i soldi per gli enti locali in difficoltà, in particolar modo per pagare gli stipendi ai dipendenti delle province, sbloccare le attività delle partecipate provinciali, garantire l’avvio degli anni scolastici

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.