L’Europa vuole indietro 376 milioni
L’ira di Ingroia contro chi ha sprecato

Ma gli anatemi dell’amministratore di Sicilia e Servizi difficilmente convinceranno la comunità a derogare dai propri regolamenti