martedì - 21 maggio 2019

 

Archivio

Calcio scommesse: la relazione di Federbet

Messina, tsunami sui giallorossi?
Scommesse anomale per Federbet

Una pagina amara per il calcio messinese potrebbe presto materializzarsi: il segretario generale di Federbet, Francesco Baranca, segnala un flusso anomalo di scommesse relative al posticipo Casertana-Messina, avvenuto lunedì.

0 condivisioni

la priorità per la questura

Daspo Pulvirenti e Cosentino
‘Preservare ordine pubblico’

Daspo della durata di cinque anni per Antonino Pulvirenti e Pablo Cosentino, rispettivamente ex presidente del Calcio Catania indagati nell’ambito dell’inchiesta ‘I treni del goal’. Il provvedimento interdittivo vieta ai due di assistere a manifestazioni sportive, anche da semplici spettatori.

0 condivisioni

il confronto

Sport, scandali & business
Le differenza fra noi e gli States

Tutti conosciamo la differenza culturale che separa gli Stati Uniti all’Italia, ma in ambedue i Paesi, negli ultimi tempi, si sono dovuti affrontare crisi economiche e sportive che sono state risolte in modi completamente diversi.

0 condivisioni

un seminario si svolgerà anche a Palermo

Serie B, al via il workshop
contro il calcio scommesse

Dopo la presentazione in Lega Serie B lo scorso ottobre, parte la fase operativa del progetto europeo “Staying on Side: How to Stop Match-Fixing” per prevenire e contrastare il fenomeno dell’alterazione illecita dei risultati delle partite di calcio.

0 condivisioni

la replica del''ex allenatore del Palermo

Calcio scommesse, Gattuso:
“Sono arrabbiato e offeso”

“Sono arrabbiato e offeso”, cosi’ Gennaro Gattuso parla del suo coinvolgimento nello scandalo Calcioscommesse in un’intervista esclusiva per Sportmediaset.

0 condivisioni

i verdetti della commissione disciplinare

Calcioscommesse,
il neopromosso Pescara partirà da -2

Quattro punti di penalizzazione al Novara e alla Reggina, 2 al Padova, 1 all’Empoli, 15 all’Albinoleffe e 11 al Piacenza. Tra i calciatori 5 anni a Mario Cassano, Sartor, Santoni e Zamperini.

0 condivisioni

la colazione di blogsicilia

Un Caffè con Carmelo Marzà:
”Calcioscommesse? Siamo solo all’inizio”

In pieno scandalo ‘Calcioscommesse’ l’avvocato dell’Assocalciatori, intervenuto telefonicamente in una trasmissione radiofonica etnea, ci ha rilasciato con grande cortesia una intervista. E’ stata l’occasione per conoscere il suo pensiero su questo ennesimo deprecabile capitolo che getta ulteriore fango sul calcio italiano a pochi giorni dal campionato europeo. Secondo Carmelo Marzà “siamo solo all’inizio e a Cremona, il procuratore Di Martino, sta solo ‘scoperchiando’ la pentola…”.

0 condivisioni

la colazione di blogsicilia

Un Caffè con Davide Baiocco:
”Il Catania arriverà prima del Palermo”

L’ex centrocampista di Juventus, Brescia, Perugia ma soprattutto bandiera prima del Catania e oggi del Siracusa in piena corsa per andare in serie B, accetta di buon grado di farsi intervistare. E’ stata l’occasione per parlare dello scandalo calcio scommesse, di giovanissimi da avviare a questo sport, di scudetto, del suo presente e anche della squadra del suo recente passato, quella dell’Elefante.

0 condivisioni

parla l'ex tecnico del lecce

De Canio: “Sono molto sorpreso,
l’autogol di Masiello fu rocambolesco”

I ricordi di Luigi De Canio, l’anno scorso sulla panchina del Lecce in occasione del derby con il Bari finito nel mirino degli inquirenti del capoluogo pugliese che indagano su alcune partite truccate del campionato di serie A della stagione passata.

0 condivisioni

l'inchiesta della procura di bari

Calcioscommesse,
arrestato Andrea Masiello

Nel cuore della notte, i carabinieri del capoluogo pugliese hanno eseguito alcuni provvedimenti restrittivi. Tra i destinatari anche un calciatore di serie A, Andrea Masiello, l’anno scorso al Bari e attualmente in forza all’Atalanta. Una ventina le persone indagate, tra le quali nove ex calciatori biancorossi. Il reato contestato è quello di associazione per delinquere finalizzata alla frode in competizioni sportive. Nove i match della scorsa stagione nel mirino degli inquirenti: c’è anche Palermo-Bari.

0 condivisioni

gervasoni durante un interrogatorio

Calcioscommesse, anche il Palermo nelle partite sospette

Palermo-Bari 2-1; Lazio-Genova 4-2; Lecce-Lazio 2-4: sono le tre partite ‘sospette’ dello scorso campionato di serie A che, il giocatore del Piacenza Carlo Gervasoni avrebbe indicato ai pm come quelle su cui si sarebbe concentrata l’attenzione della banda che alterava i risultati. Ieri Erodiani aveva citato anche Palermo-Napoli.

0 condivisioni

Indagati anche Doni e Bettarini

Calcio scommesse:
arrestato Beppe Signori

Trema il mondo del calcio. Con 16 persone agli arresti, sette in carcere e nove ai domiciliari. Accusate a vario titolo di aver fortemente condizionato negli ultimi mesi il risultato di alcuni incontri dei campionati di serie B e di Lega Pro. Tra di loro c’è anche l’ex attaccante della Nazionale, di Lazio e Bologna, Beppe Signori, Stefano Bettarini ex marito di Simona Ventura e Cristano Doni, capitano dell’Atalanta.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.