domenica - 22 settembre 2019

 

Archivio

I luoghi dove scorgere le prime luci del 2013

Dimmi che alba vedi e ti dirò chi sei

Mancano poche ore allo scoccare della mezzanotte. I siciliani saluteranno l’arrivo del 2013 tra cenoni, feste e fiumi di spumante. La Sicilia, però, terra unica nel suo genere per bellezza e storia regalerà a tutti coloro che decideranno di salutare il nuovo anno fino alle prime luci del mattino, delle albe mozzafiato dai luoghi più suggestivi dell’Isola.

0 condivisioni

Siracusa, sequestrati 250 chili di botti

Materiale pirico illegale proveniente dalla Russa, per un perso complessivo di 250 chili, è stato sequestrato a Siracusa dalla polizia. La merce era in possesso di un siracusano, titolare di licenza per l’esercizio del mestiere di pirotecnico.

0 condivisioni

La notte di San Silvestro

Capodanno a Trapani: gli eventi

Saranno poche le città del Trapanese che faranno “festa”, il 31 dicembre. Ci si affida ad artisti locali con un triplice scopo: visibilità, far divertire la gente e risparmiare.

0 condivisioni

Decine gli interventi dei vigili del fuoco

Notte di roghi a Palermo
è ancora emergenza rifiuti

E’ ancora emergenza rifiuti in alcuni quartieri periferici di Palermo. Lo stop della raccolta per Natale e Santo Stefano, ha ancora effetti in decine di strade del capoluogo invase dalla spazzatura. Corso Vittorio Emanuele il 28 dicembre.

0 condivisioni

la notte di san silvestro

Capodanno a Siracusa, gli eventi

San Silvestro in piazza Duomo: dalle 23 fino a tardi a suon di musica con l’animazione di Fm Italia e le migliori hit del momento. Una notte alternativa quest’anno sarà proposta da alcuni artisti locali che a titolo assolutamente gratuito si esibiranno in una serie di piccoli concerti on the road.

0 condivisioni

festeggiamenti low cost

Gli eventi di Capodanno in Sicilia

Brindisi, balli, fuochi d’artificio per dare il benvenuto con entusiasmo al 2013. Sempre più Comuni si affidano alle iniziative private, spettacoli low cost con artisti locali e non, e la piazza torna di moda per il countdown di mezzanotte.

0 condivisioni

le ricette delle festività

Il cenone di Capodanno nella tradizione siciliana

Manca davvero poco. I siciliani si apprestano a festeggiare l’abbandono dell’anno passato e il primo giorno dell’anno nuovo, nel tradizionale modo che ogni anno permette a milioni di famiglie di portare avanti anche questa tradizione post natalizia.

0 condivisioni

Forti venti di burrasca già dalle prossime ore

Condizioni meteo avverse al Sud
Le previsioni di fine anno

Salutate le insolite temperature primaverili, da stasera venti forti di burrasca provenienti da Nord raggiungeranno il Sud Italia, Sicilia compresa. Il dipartimento della Protezione Civile ha emesso per le prossime ore un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Sabato 29 dicembre, saranno soprattutto la parte settentrionale dell’Isola e il messinese le zone più colpite dalle correnti

0 condivisioni

Al sud si toccheranno i 20 gradi

Babbo Natale sotto l’ombrellone
È in arrivo il caldo

Sarà un Natale caldo, stando alle previsioni dei meteorologi. A sud si toccheranno anche i 20 gradi. La cause di questo nuovo sbalzo sono correnti atlantiche miti che raggiungeranno l’Italia tra sabato e lunedì.

0 condivisioni

Si lavorerà anche il 24 e il 31 dicembre

Crocetta: “Aboliremo la tabella H
Niente vacanze per giunta e Ars”

Il presidente della Regione Rosario Crocetta, uscendo dalla Conferenza dei capigruppo che si e’ tenuta stamatina a Palazzo dei Normanni, parla della famosa Tabella H. “In conferenza dei capigruppo – ha affermato Crocetta – abbiamo deciso che lavoreremo all’Ars anche il 24 e il 31. Non faremo ferie, dunque. E’ giusto cosi’. Il momento e la Sicilia lo esigono”.

0 condivisioni

L'intervista a BlogSicilia

Capodanno di Palermo
La denuncia di un artista escluso

In questi giorni sono divampate polemiche ed attacchi all’amministrazione comunale sull’affidamento degli spettacoli da parte del comune di Palermo per il Natale e per il Capodanno. Abbiamo raccolto la denuncia di uno degli artisti esclusi dalle manifestazioni delle feste. Ecco cosa ci ha detto.

0 condivisioni

la ricerca di un sito di incontri extraconiugali

Palermo medaglia di bronzo per i tradimenti

Ashleymadison.com, sito internet di incontri extraconiugali per l’appuntamento del primo gennaio ha raddoppiato gli iscritti. Il capoluogo siciliano battuto da Roma e Milano.

0 condivisioni

al lavoro 60 operai di amia essemme

Capodanno, raccolti 30 tonnellate di rifiuti

“Entro le ore 10 di ieri mattina 60 operai di Amia Essemme e 40 di Amia, fra raccolta manuale e spazzamento manuale e meccanizzato, hanno ripulito l’asse centrale di Palermo compreso tra piazza Politeama, piazza Verdi, via Maqueda e piazza Giulio Cesare, oltre alle vie limitrofe, rimuovendo trenta tonnellate di rifiuti prodotti durante i festeggiamenti della notte di San Silvestro”.

0 condivisioni

il look due chiwawa 'spopola' a San Silvestro

Franco e Turidda
La coppia del Capodanno

Il racconto del veglione di San Silvestro dove i protagonisti sono stati due cagnolini, uno calabrese l’altra palermitana, vestiti come autentiche star.

0 condivisioni

Ha perso tre dita e un occhio

Esplosione di un petardo
14enne in coma

Ieri è rimasto sotto i ferri per tre ore il quattordicenne di Palermo, L.A., che per l’esplosione di un petardo artigianale ha perso tre dita della mano destra e ha compromesso, forse in maniera irreversibile, la vista all’occhio destro.

0 condivisioni

La nascita alle tre di notte

Capodanno: il primo nato al Policlinico di Palermo

E’ Gabriele il primo nato del 2012 a Palermo, venuto alla luce alle 3. Pesa 3 chili e 90 grammi e la mamma, B.R., 38 anni, ha avuto un parto naturale. L’ultimo parto del 2011 è avvenuto alle 23.45, al Civico. Nello stesso ospedale una bimba è stata partorita in acqua alle 6 da A.F. e pesa 3 chili 230 grammi.

0 condivisioni

in città quattro auto in fiamme

Botti, una decina di feriti a Catania

Una decina di persone sono rimaste ferite la notte scorsa durante i festeggiamenti per l’anno nuovo. Tre a causa di pallottole vaganti. Per i botti in fiamme quattro auto e otto cassonetti della spazzatura.

0 condivisioni

incidenti gravi a Roma e Napoli

Capodanno di sangue
Due morti in Italia

A Roma un 31enne è morto e un bimbo è rimasto gravemente ferito nell’esplosione di alcuni fuochi di artificio in un appartamento. Un morto anche a Napoli colpito da una pallottola vagante.

0 condivisioni

vigili del fuoco in azione

A Palermo cassonetti e un auto in fiamme per i petardi

Le conseguenze dei botti. Un auto e venti cassonetti sono andati a fuoco durante la notte di San Silvestro.

0 condivisioni

Troppa gente e poca sicurezza nel locale in via cavour

Palermo, Capodanno al ‘Primo’
la denuncia del popolo di Facebook

Notte di capodanno. Inaugurato il ‘Primo’, il nuovo locale di Palermo. È subito protesta da parte dei paganti.
Impazza la contestazione su internet da parte dei giovani che la notte di Capodanno hanno deciso di festeggiare il primo dell’anno in via cavour, nella nuova discoteca a 3 piani proprio accanto la Feltrinelli.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.