giovedì - 14 novembre 2019

 

Archivio

secondo caso in due settimane

Figlia accoltella il padre a Palermo
Furibonda lite in via Speciale

L’uomo è stato ferito con alcuni fendenti alla spalla, al braccio e alla mano. È stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportata all’ospedale Civico dove è giudicato non in pericolo di vita. La figlia si trova ricoverata all’ospedale Ingrassia in psichiatria.

0 condivisioni

sequestrati soldi e cocaina

Controlli antidroga dei Carabinieri
Cinque arresti a Palermo e provincia

In diverse occasioni e luoghi i carabinieri hanno effettuato 5 arresti e sequestrato denaro contante, cocaina e dosi anche di marijuana e hashish

0 condivisioni

coppia in zona cantieri e gruppi a bonagia

Palermo, controlli antidroga
Arrestati spacciatori in città

Controlli antidroga in vari quartieri palermitani. Arresti dei carabinieri fra  la zona dei cantieri navali e Bonagia

0 condivisioni

caccia a due rapinatori

Palermo la seguono fino in casa
per rubarle la borsetta: indagini

La donna è stata seguita fino a casa ed i rapinatori le hanno puntato la pistola strappandole la borsa con 900 euro. I carabinieri, che indagano sull’episodio, stanno cercando di acquisire immagini del sistema di videosorveglianza della zona per risalire ai due rapinatori.

0 condivisioni

mentre i genitori lasciavano i figli

Rubava davanti le scuole dello Zen
Ladro arrestato dai carabinieri

Approfittava degli attimi di distrazione di papà e mamme che lasciavano i figli a scuole e derubava le loro auto rimaste aperte per pochi istanti

0 condivisioni

si tratta di maurizio pecoraro

Colpo alla cosca del Borgo Vecchio
Sequestrati i beni al ‘cassiere’

Sequestrati i beni a Maurizio Pecoraro ritenuto il cassiere della cosca di Borgo Vecchio di Palermo. Fra questi anche una nota enoteca proprio del Borgo

0 condivisioni

Il colpo un anno fa in corso calatafimi

Rapina in gioielleria a Palermo
Arrestato uno degli autori

A distanza di un anno i Varabinieri della sezione antirapina identificano il primo dei tre autori del colpo da 42 mila euro dell’agosto 2014 in Corso calatafimi

0 condivisioni

in auto centinaia di gioielli rubati

Ladri in fuga dopo il furto
Inseguimento nel centro di Palermo

Tensione in centro per l’inseguimento fra piazza Castelnuovo e via Mariano Stabile a Palermo. Arrestato un georgiano, recuperata varia argenteria nel cofano dell’auto usata per fuggire.

0 condivisioni

si cercano i 4 aggressori

Aggredito e accoltellato a Palermo
Paura nel centro storico

L’uomo è stato pestato e accoltellato al braccio. E’ adesso ricoverato per curargli soprattutto la profonda ferita causata dal coltello

0 condivisioni

succede a palermo nel quartiere san lorenzo

Palermo, market della droga in camera da letto. un arresto

Il giovane aveva trasformato ion market la propria camerra da letto e vi conservataanche cristalli di anfetamine oltre alle tradizionale marijuana e hashish

0 condivisioni

20 in carcere, 13 ai domiciliari e 6 obblighi di dimora

Operazione ‘Verbero’ contro la mafia di Pagliarelli: gli arrestati

Ecco i nomi di tutti i 39 coinvolti nell’operazione Verbero fra arrestati e obblighi di dimora

0 condivisioni

fermati all'altezza di villafrati

Ancora corrieri di droga sulla Pa-Ag
Arrestati in 2 con 4 panetti di hashish

Trasportavano hashish lungo la Palermo – Agrigento ma sono incappati in un controllo dei carabinieri di Villafrati. I militari hanno arrestato Natale Vaccarella palermitano 32 anni e Salvatore Rizzo, residente a Lercara Friddi, 37 anni, per detenzione di droga. I due sono stati sorpresi sulla strada statale Palermo Agrigento mentre a bordo di una Ford Focus trasportavano

0 condivisioni

scoperta dai carabinieri a palermo

Marijuana made in Corso dei Mille
Casa trasformata in piantagione

Dal quartiere Zen di Palermo si era trasferito ad Altofonte, e in un appartamento in corso dei Mille aveva realizzato una coltivazione di marijuana. Le manette sono scattate per N.M. di 26 anni che ha patteggiato una pena di 18 mesi, una multa di 6 mila euro e tre mesi di lavoro gratuito nel centro Padre Nostro. Nell’abitazione presa

0 condivisioni

12 ordini di arresto fra Palermo e Napoli

Monete false ‘made in China’
Sequestrato un intero container

Sgominata la banda dei falsari e la rete di importazione e distribuzione. Sequestrate 306 mila monete false per oltre mezzo milione di euro. E’ il più grande sequestro di valuta falsa dall’introduzione dell’euro

0 condivisioni

droga, rapine e furti gli altri reati

Controlli e 5 arresti a Palermo
C’è anche un latitante internazionale

Operazione anti criminalità nel lungo week-end dell’Immacolata da parte dei carabinieri di Palermo che hanno portato a termine 5 arresti fra cui anche dato esecuzione ad un mandato di arresto internazionale. Si nascondeva, infatti, a Termini Imerese un cittadino romeno ricercato dalle autorità del suo Paese e per il quale era stato spiccato un mandato

0 condivisioni

indagine dei carabinieri di palermo

Estorsione ai dipendenti e truffa
Arrestato titolare ente Formazione

Secondo i carabinieri avrebbe pagato i dipendenti e preteso la restituzione in contanti di metà della paga minacciandoli di licenziamento, avrebbe attestato falsi requisiti per la cassa integrazione e falsificato i registri dei corsisti truffando anche la Regione

0 condivisioni

modificava armi giocattolo o ad aria compressa

Fabbrica clandestina di armi
I carabinieri la scoprono a Monreale

In una abitazione le armi giocattolo e quelle ad area compressa venivano modificate in modo da sparare pallottole reali di vario calibro divenendo armi a tutti gli effetti

0 condivisioni

arrestato in aeroporto il secondo aggressore

Violenta aggressione nel Palermitano
Picchiato nel corso di Alimena

Fermato da due uomini mentre passeggia lungo il corso di Alimena, paese della provincia di Palermo, poi pestato a sangue davanti ai passanti per motivi che restano ignoti. Identificati ed arrestati i presunti aggressori

0 condivisioni

è accaduto a palermo in viale regione siciliana

Assaltano pompa di benzina
e feriscono cliente: 2 arresti

La pronta reazione della vittima ha impedito ai due di dileguarsi e l’arrivo delle volanti ha consentito di ammanettarli. Il cliente, immediatamente soccorso, è stato trasportato in ospedale. I medici lo hanno giudicato guaribile con una prognosi di 5 giorni. Dopo la convalida dell’arresto i due rapinatori sono stati sottoposti ai domiciliari.

0 condivisioni

fra loro una funzionaria del comune di misilmeri

Appalti pubblici truccati
Dieci arresti nel Palermitano

Arresti domiciliari per una funzionaria comunale e un noto ingegnere. Altre 8 misure restrittive notificate ad imprenditori ed altri coinvolti nell’inchiesta

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.