mercoledì - 17 luglio 2019

 

Archivio

la donna sarebbe affetta da depressione

Omicidio Loris, Veronica trasferita
in opg a Barcellona Pozzo di Gotto

E’ stata trasferita dal carcere di Agrigento all’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto, Veronica Panarello, la giovane madre imputata dell’omicidio del figlio Loris di 8 anni.

0 condivisioni

La donna è accusata di avere ucciso il figlio

Nuova perizia per Veronica Panarello
Sotto esame la capacità genitoriale

Terzo accesso dei periti nominati dal tribunale dei minori di Catania al carcere di Agrigento per valutare la capacita’ genitoriale di Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio Loris Stival.

0 condivisioni

La donna e' accusata di avere ucciso il figlio

Omicidio Loris, Veronica Panarello chiede di essere interrogata

Veronica Panarello, la donna accusata di avere ucciso il figlio Loris di 8 anni, strangolandolo con delle fascette di plastica e di avere poi gettato il corpo in un canalone di Santa Croce Camerina, il 29 novembre del 2014, ha chiesto di essere nuovamente sentita dalla Procura di Ragusa.

0 condivisioni

L'udienza si terrà il prossimo 29 maggio

Loris, chiesta alla Cassazione
la scarcerazione di Veronica

Si terrà il prossimo 29 maggio davanti la prima sezione della Cassazione l’udienza del ricorso di Veronica Panarello, la donna detenuta per avere ucciso il figlio Loris, di 8 anni, contro il provvedimento del Tribunale del riesame di Catania che ha rigettato la sua scarcerazione.

0 condivisioni

La donna e' accusata di aver ucciso il figlio

Loris, Veronica scrive al marito
“Speravo nel tuo aiuto ma sei sparito”

“Davide ho ricevuto una tua lettera, ma faccio tanta fatica a credere che sia stato tu ad inviarmela. Troppo perfetta in tutto. All’ultimo incontro, il 12 febbraio, mi hai detto che il sabato saresti tornato, ma di quale mese? Dopo il nostro abbraccio, che c’è stato, ho creduto che finalmente mi avresti aiutato nella ricerca della verità, ma sei sparito!!!”.

0 condivisioni

La lettera della madre accusata del delitto

Omicidio Loris, la lettera di Veronica
dal carcere: “Sono innocente”

“In cella non mi manca nulla di materiale, ma le persone a me più care. Non vorrei trovarmi qui, perché amare i propri figli e il proprio marito non è reato. Hanno arrestato un’innocente! Questa purtroppo è la giustizia italiana”.

0 condivisioni

Dura la protesta di un gruppo di connazionali

Suicidio nel carcere di Agrigento
Rumeno s’impicca col lenzuolo

La tragedia è stata scoperta stanotte da un agente di custodia, avvertito da altri detenuti. Sconosciuti i motivi del gesto. La salma del ragazzo è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale San Giovanni di Dio, per essere sottoposta ad ispezione cadaverica.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.