Archivio

L'idea del leader siciliano del Centro democratico

Immigrazione, la proposta di Gianni: “Formazione al lavoro per i migranti”

“Serve un accordo con i Paesi frontalieri e tra il governo regionale e i ministeri degli Esteri, degli Interni, del Lavoro e dell’Immigrazione per dare il via a un grande progetto di formazione professionale internazionale. Gli immigrati diventino così una risorsa per gli investimenti della nostra Regione nel settore”. E’ questa la proposta di Pippo Gianni, segretario regionale del Centro democratico e deputato all’Ars.

0 condivisioni

La proposta del leader siciliano di Centro democratico

Fondi europei, Gianni a Crocetta:
‘Un miliardo per bonifica da amianto’

“Gli assessori siciliani alle Attività produttive e al Territorio si intestino un’iniziativa forte, che sia apertamente condivisa dal presidente Rosario Crocetta, per fare della Sicilia un cantiere perenne in ordine alla bonifica dall’amianto in tutto il territorio e per tutte le costruzioni siciliane”. Questa la richiesta fatta al governo regionale da Pippo Gianni, segretario regionale

0 condivisioni

Oggi vertice tra l'assessore Scilabra e i sindacati

Formazione, tutti contro i tagli
400 enti scrivono all’Ars

E’ sempre più caldo il fronte della formazione professionale in Sicilia. Gli enti gestori chiedono si scagliano contro il Piano giovani dell’assessore Nelli Scilabra e chiedono al presidente Crocetta di fermarlo. Le associazioni, che raggruppano circa 400 enti gestori (tra questi Forma Sicilia, Anfop, Asef e Cenfop), hanno scritto un documento alle commissioni Bilancio e

0 condivisioni

Eletta con Crocetta, era transitata ai Drs

Alice Anselmo aderisce all’Udc
Trattative in corso con Gianni

La deputata Drs Alice Anselmo, passata la scorsa settimana al gruppo misto, ha aderito all’Udc. “Aderisco con entusiasmo al gruppo parlamentare dell’Udc all’Ars perché per me rappresenta la naturale evoluzione di un impegno politico iniziato in occasione delle ultime elezioni Regionali” dichiara la deputata. “Metto quindi a disposizione il mio bagaglio di conoscenze, maturato in

0 condivisioni

La richiesta del parlamentare del Centro democratico

Finanziaria, Gianni: “Commissione
di indagine sugli enti della tabella H”

“Chiederò l’istituzione di commissione parlamentare di indagine sugli enti inseriti nella tabella H. È indispensabile che i deputati e l’opinione pubblica sappiano da chi vengono gestiti gli enti che beneficiano dei contributi e quali sono le attività degli stessi”. Lo afferma Pippo Gianni, deputato regionale del Centro democratico e componente del gruppo misto.

0 condivisioni

a catania la conferenza stampa

L’opposizione attacca: “Disastro
finanziario della giunta Stancanelli”

I consiglieri comunali dell’opposizione attaccano l’amministrazione di Raffaele Stancanelli sul disastro finanziario del Comune.

0 condivisioni

verso le elezioni comunali di catania

Enzo Bianco apre al teatro Abc
la sua campagna elettorale

Sabato 20 aprile Enzo Bianco, candidato a sindaco di Catania per il centrosinistra aprirà ufficialmente la propria campagna elettorale, con una convention in programma alle ore 16.30, al Teatro Abc.

0 condivisioni

verso il voto di giugno 2013

Vertice centrosinistra a Catania: “Importante sostegno Udc a Bianco”

Oggi pomeriggio incontro tra i rappresentanti di PD, SeL, Centro Democratico, Partito Socialista Italiano, PdCI,Verdi e Megafono per discutere sulle prossime elezioni amministrative nella città di Catania.

0 condivisioni

I risultati definitivi

Primarie di centrosinistra a Messina
Felice Calabrò è candidato sindaco

Sono ufficiali i dati dello spoglio a Messina dove si sono svolte oggi le primarie del centrosinistra. A vincere le primarie, è stato Felice Calabrò, capogruppo al consiglio comunale delle liste democratiche che ha ottenuto 4875 voti di preferenza contro i 2988 di Giuseppe Grioli. Il renziano Francesco Palano Quero ne ha ottenuti  1139; l’ex

0 condivisioni

Sei i candidati. Fuori dalla coalizione il Megafono

Messina, primarie del centrosinistra
Gazebi aperti domani dalle 8 alle 21

Per la prima volta, il centrosinistra messinese chiamerà i cittadini a scegliere il candidato a sindaco. Le primarie si svolgeranno domani in 11 gazebi. Si voterà dalle 8 alle 21, e lo spoglio inizierà subito dopo. Vincerà il candidato che avrà ottenuto il maggior numero di voti, senza ballottaggio. Per votare alle primarie del centrosinistra non ci si dovrà iscrivere in alcun registro e non bisogna versare contributi economici.

0 condivisioni

Nasce "Il Megafono-Centro democratico"

Nuovo gruppo a Sala delle Lapidi
con l’accoppiata Faraone-Calì

La costituzione del gruppo è avvenuta a margine della seduta d’Aula di oggi, con una lettera ufficiale inviata al presidente del Consiglio Totò Orlando. Ne fanno parte un ex Idv e un crocettiano.

0 condivisioni

Soddisfazione e congratulazioni al presidente Crocetta

Attuazione art 37 dello Statuto
Le reazioni dell’Ars

Dopo il via libera giunto da Roma all’attuazione dell’articolo 37 dello Statuto siciliano, dall’Ars giungono attestazioni di grande soddisfazione per il risultato ottenuto dal Governo siciliano e dal presidente Crocetta. Ma una voce si leva fuori dal coro: “Annuncio-beffa” secondo Di Mauro (Mpa).

0 condivisioni

Il segretario del Pds contro il leader di CD

Piscitello smentisce Tabacci:
“Mai posti veti su Lombardo”

Volano stracci negli ultimi giorni di campagna elettorale. A parte le liti e i “botta & risposta” a distanza che stanno animando l’ultima settimana dei leader della coalizione, a scontrarsi sono anche i “gregari” sul territorio. Oggi, ad esempio, tocca a Rino Piscitello, segretario regionale del Pds-Mpa rispondere a distanza a Bruno Tabacci, leader di

0 condivisioni

resta l'appoggio alla maggioranza

Palermo, l’Idv perde pezzi
Calì aderisce al ‘Centro Democratico’

Cambio di casacca in consiglio comunale a Palermo. Il consigliere Idv Giorgio Calì ha aderito al “Centro Democratico”. Sarà candidato anche alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio.

0 condivisioni

Verso le politiche 2013

Grande Sud e Pds all’ultimo istante
Tabacci candida Lo Monte

Quando mancano ormai poco più di quaranta minuti alla scadenza di presentazione delle liste che concorreranno alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio prossimi, all’appello non rispondono solo i candidati di Grande Sud e Partito dei siciliani. Un matrimonio celebrato nei giorni scorsi e che ha scompaginato, non poco, il dibattito sulle candidature e

0 condivisioni

intervista con il leader del partito dei siciliani

Lombardo: “Accordo col Pdl scelta obbligata per non scomparire”

Raffaele Lombardo riabbraccia Silvio Berlusconi. La riedizione dell’alleanza con il centrodestra è “una scelta obbligata per evitare l’estinzione del Partito dei siciliani” spiega l’ex governatore che sul filo di lana ha visto sfumare l’intesa con il Centro democratico di Tabacci per l’ostracismo dell’ex Idv Donadi.

0 condivisioni

elezioni e grandi manovre

Tutti pazzi per Tabacci

Tramontata l’alleanza con gli autonomisti del Pds, si scatena in Sicilia la corsa per trovare un posto nelle liste del Centro democratico di Bruno Tabacci. Tutti i nomi di chi punta a salire sul carro del centrosinistra per partecipare magari alla giostra del rimpasto del governo regionale che seguirà alle Politiche

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui