venerdì - 06 dicembre 2019

 

Archivio

Sassaiola contro il personale e le forze dell'ordine

Protesta al Cie di Caltanissetta
Rimpatriati trenta immigrati

Rientrata la protesta scattata stamattina, trenta tunisini, ospiti del Cie di Pian del Lago a Caltanissetta, sono stati rimpatriati.

0 condivisioni

arrestato un 20enne del gambia

Migranti, tentato stupro al centro
di accoglienza di Messina

Un 20enne del Gambia, Malik Kamara,è entrato nella stanza in cui alloggiava una diciannovenne eritrea chiedendole di avere un rapporto sessuale con lui. Al rifiuto dalla ragazza, il giovane africano ha chiuso porta e finestre della stanza e l’ha immobilizzata sul letto tentando di stuprarla.

0 condivisioni

Era alla guida di un barcone con 680 immigrati

Sbarco di migranti a Pozzallo
Fermato presunto scafista

La polizia ha fermato un tunisino che ha confessato di essere lo scafista che ha condotto l’imbarcazione con 680 immigrati a bordo, parte dei quali, 370, sono sbarcati ieri a Pozzallo (Ragusa) da una motovedetta della Guardia costiera.

0 condivisioni

12 sono stati già rintracciati

Profughi trasferiti dalla Sicilia
a Verona: trenta di loro scappano

Al momento sono avviate le analisi dei filmati dei circuiti di sorveglianza, con le quali verranno indirizzate le ricerche degli stranieri fuggiti.

0 condivisioni

tutti soccorsi nel canale di sicilia

Due sbarchi a Lampedusa
361 migranti arrivati

Intanto sono in corso le operazioni di trasferimento dall’isola di 200 extracomunitari con il traghetto di linea per Porto Empedocle. Il centro d’accoglienza di Lampedusa ospita in questo momento 371 immigrati.

0 condivisioni

Dipendenti della cooperativa 'Luoghi comuni'

Senza paga da mesi operatori
del centro di accoglienza di Pozzallo

Gli operatori del centro di prima accoglienza di Pozzallo (Ragusa), dipendenti della cooperativa ‘Luoghi comuni’ che gestisce la struttura, non percepiscono lo stipendio da 6 mesi.

0 condivisioni

Comandante della Legione Carabinieri Sicilia

Il generale Giuseppe Governale
in visita a Lampedusa

Ieri il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, Generale di Brigata Giuseppe Governale, si è recato a Lampedusa e Linosa per verificare come operano i carabinieri che operano su quelle isole impegnati anche loro nell’accoglienza dei flussi migratori che si sono intensificati in queste ultime settima.

0 condivisioni

è accaduto a romitello, nel comune di borgetto

Botte al centro di accoglienza
Migranti feriscono carabinieri

Il trasloco ai migranti non era piaciuto e avevano tentato di andare via. Non riuscendo a sedare la.protesta i responsabili del centro hanno chiesto l’intervento dei carabinieri della compagnia di Partinico che arrivati sul posto sarebbero stati aggrediti da due uomini.

0 condivisioni

Gli immigrati erano ospiti del centro di accoglienza

Rissa al centro “Borgo della Pace”
Arrestati cinque nigeriani a Marsala

Cinque nigeriani ospiti del centro di accoglienza “Borgo della Pace” di Marsala, sono stati arrestati per rissa dai carabinieri. Sono Mathew Okoebu, di 23 anni, Isac Goodnews, di 22, Blessed Agbonhese, di 23, Sile Agbonkhese, di 22, e Omehaka Oziegbe, di 36.

0 condivisioni

Emergenza immigrazione
In arrivo 200 migranti a Pozzallo

Una nave che ha soccorso circa 200 migranti nel Canale di Sicilia sta facendo rotta verso il porto di Pozzallo, nel Ragusano, dove l’arrivo è previsto per le prossime ore.

0 condivisioni

Saranno trasferiti in una struttura di accoglienza

Sbarcati a Pantelleria tre minori tunisini di 15 anni

Un nuovo piccolo sbarco sull’isola di Pantelleria. Tre minori tunisini di 15 anni sono stati rintracciati la scorsa notte dai carabinieri quando avevano già raggiunto la terraferma, nella località di Scauri.

0 condivisioni

migliaia i poveri curati nella struttura in stazione centrale

Solidarietà, compie un anno il centro medico della Caritas di Messina

Molte sono state le novità del presidio medico dal giorno dell’inaugurazione a oggi. Gli orari di apertura sono raddoppiati, inoltre da alcuni mesi è stato istituito il Fondo Farmaceutico per i poveri.

0 condivisioni

la denuncia di save the children

Oltre 2.300 migranti minorenni
in fuga dai centri di accoglienza

Si tratta, per la maggior parte, di ragazzi eritrei, somali, egiziani e siriani. I rischi ai quali questi ragazzi si espongono sono enormi: possono diventare manovalanza per il lavoro nero, lo sfruttamento sessuale, la criminalità.

0 condivisioni

quando il volontariato si scontra con le leggi

14 clown tra i migranti a Lampedusa: “Troppo poche 2 ore per chi soffre”

“Desideravamo ripetere la nostra esperienza – riferiscono – ma ci hanno già detto che è impossibile tornare al Centro. Troppo difficile ottenere le autorizzazioni. Noi avevamo pensato di creare una rete ampia di volontari che potesse fare visita ai migranti più spesso, magari ogni due settimane, e invece niente. E’ un peccato constatare che le leggi spesso mettono da parte l’umanità”.

0 condivisioni

al centro richiedenti asilo di Trapani

Inferno a Salinagrande
Mega rissa al centro di accoglienza

Una maxi rissa è scoppiata questo pomeriggio intorno alle 16 al centro di accoglienza Cara Salinagrande per futili motivi. Erano in circa duecento i richiedenti asilo che sono venuti a contatto con spranghe e corpi contundenti ferendosi gravemente. Dieci persone sono state trasportate al Santo Antonio Abate di Trapani. Alcune di loro sarebbero in gravi

0 condivisioni

Chiedono un incontro con il Prefetto

Caltanissetta, protestano gli immigrati del Cara di Pian del Lago

Massiccia protesta dei circa 400 richiedenti asilo ospiti del Cara di Pian del Lago, a Caltanissetta. Dopo una mattinata di tensioni, nel primo pomeriggio sono usciti dal Centro riversandosi nella adiacente strada provinciale e minacciando di raggiungere la Prefettura in centro città.

0 condivisioni

Nel centro di accoglienza ci sono 800 persone

Due sbarchi di migranti a Lampedusa

Un barcone con 221 migranti è stato soccorso la scorsa notte a Sud di Lampedusa da motovedette della guardia costiera. Un altro natante con 279 persone è stato agganciato stamane dagli scafi italiani.

0 condivisioni

In totale i migranti giunti sull'isola sono 132

Immigrazione: due sbarchi nella notte sulle coste siciliane

Due sbarchi sono avvenuti in nottata sulle coste siciliane. Un barcone con a bordo 93 migranti, di cui 18 donne e 28 minori, è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera 25 miglia a sud di Lampedusa. Trentanove tunisini, tutti uomini tra i 18 e i 27 anni, sono giunti a Mazara del Vallo, dopo essere stati soccorsi a circa 5 miglia dalla costa dagli uomini delle Capitanerie di porto di Mazara del Vallo e di Trapani.

0 condivisioni

Giusi Nicolini: "Comuni soli a fronteggiare sbarchi"

Emergenza migranti a Lampedusa
Il sindaco: ‘Chiederò incontro a Letta’

“Dopo la pausa estiva chiederò un incontro al premier Letta per capire se questo Esecutivo ha in mente di programmare una risposta a lungo termine al fenomeno migratorio, perché le soluzioni emergenziali non servono. I Comuni non possono essere lasciati da soli e serve un impegno del Governo”. E’ questa l’intenzione annunciata dal sindaco di Lampedusa

0 condivisioni

Dopo la proflassi per il caso di meningite

Troppi immigrati nel centro
di Pozzallo: scattano i trasferimenti

Situazione difficile al centro di prima accoglienza di Pozzallo, nel Ragusano. Gli immigrati presenti hanno toccato quota 280 a fronte di una capienza vicina ai 130. Scattati i primi trasferimenti.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.