Archivio

Lo sciopero generale del settore

Il giorno dei precari in piazza
“Pronti ad altre proteste eclatanti”

La manifestazione si svolge a Palermo con concentramento a piazza Marina alle ore 9.30 corteo dalle ore 10,30 lungo via Vittorio Emanuele fino a piazza Indipendenza di fronte Palazzo d’Orleans.

0 condivisioni

Addio alla riforma delle Province
Governo battuto in aula, legge soppressa

Il governo della Regione e la maggioranza vanno sotto in aula e l’opposizione fa approvare un emendamento soppressivo dell’articolo 1 della riforma delle Province, in pratica l’ossatura della norma che istituisce i liberi Consorzi. Raciti chiede vertice maggioranza.

0 condivisioni

Domani la vertenza approda in consiglio comunale

Eni, le proteste a Gela rischiano di bloccare l’attività dei pozzi a Ragusa

La battaglia sindacale in difesa della raffineria Eni di Gela rischia di avere ripercussioni anche sull’estrazione del petrolio dai pozzi di Ragusa.

0 condivisioni

Al termine dellì'incontro con i sindacati

Eni, Crocetta a Renzi: “Cdm su Gela”
L’attacco: “Scelta antimeridionalista”

L’Eni sarebbe pronta a lasciare la Sicilia, dismettendo gli stabilimenti nelle aree industriali di Gela e Priolo. Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, al termine di un incontro con i sindacati confederali inviata il premier Matteo Renzi a convocare un Consiglio dei ministri a hoc.

0 condivisioni

il 22 maggio lo sciopero, ambulanze ferme

Crisi 118, i sindacati chiedono
le dimissioni del consiglio di gestione

Si è riunito oggi, nella sede legale della Seus a Palermo, il tavolo di crisi sui contratti di solidarietà in arrivo per il personale del 118. Fsi chiede le dimissioni del consiglio di gestione per “manifesta incapacità gestionale e per non aver attuato politiche a favore dei lavoratori”.

0 condivisioni

duro attacco al consiglio di gestione seus

Bufera 118, a vuoto il tavolo di crisi
”Scelte inique, impatto devastante”

Dura lettera dei sindacati confederali che annunciano l’assenza al tavolo di crisi di lunedì prossimo in aperta polemica con il Consiglio di gestione del Seus 118 le cui scelte vengono tacciate come “sospette”

0 condivisioni

"Si applichino agevolazioni per classi deboli”

Tares, nuovi rincari a Trapani
Sindacati: “Il sindaco ci riceva”

Continuano le polemiche a Trapani sull’aumento della Tares. “Gli aumenti della Tares colpiscono anche le fasce deboli come i pensionati e le famiglie a basso reddito che non sono in grado di reggerne il peso. Riteniamo necessario un incontro con il sindaco di Trapani, per conoscere e concordare la misura dei tributi che si intendono applicare”. A scriverlo in una lettera indirizzata al primo cittadino di Trapani, Vito Damiano, sugli aumenti Tares, sono Fnp Cisl Spi Cgil Uilpensionati Trapani, Cgil Cisl e Uil.

0 condivisioni

lettera ai ministri del lavoro e della coesione

Formazione, i sindacati “sfiduciano” la Scilabra: “Vertenza a Roma”

I sindacati della Formazione professionale scrivono ai 9 prefetti dell’isola ed ai Ministri della Coesione Territoriale e del lavoro per chiedere che le vertenze della filiera della Formazione “passino a roma” vista la grave situazione siciliana. La scelta poche ore dopo la convocazione dell’assessore Scilabra per martedì prossimo

0 condivisioni

I sindacati inviano una lettera al prefetto

Emergenza rifiuti, operai Amia pronti a nuovi scioperi

“La dichiarazione di fallimento delle due aziende Amia Spa e Amia Essemme sancita dal Tribunale fallimentare impone con la massima urgenza un confronto fra curatori fallimentari, sindaco della città e parti sociali. Ci auguriamo che il senso di responsabilità tenuto dai lavoratori che, nonostante il fallimento sono regolarmente in servizio, sia da esempio per tutte

0 condivisioni

Scaduti tutti gli ammortizzatori sociali

Palermo, tornano in piazza
gli operai dell’indotto Fincantieri

Un centinaio di operai dell’indotto Fincantieri stanno inscenando un sit-in in piazza Indipendenza. Chiedono che la Regione pretenda da Fincantieri il rispetto degli accordi del 2001

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui