Archivio

parla il segretario regionale cgil

Conti siciliani in bilico
”Situazione paradossale”

Pagliaro dice sì alla revisione dello statuto ma definisce paradossale l’attuale situazione in cui versa la sicilia per effetto delle scelte di chi la governa

0 condivisioni

La proposta d'iniziativa popolare vicina a diventare legge

Riforma codice antimafia entro 2015
Per tutela beni confiscati e lavoratori

Si tratta della prima proposta di iniziativa popolare che diventa legge dopo 15 anni. Tutelerà i beni sequestrati, facendo chiarezza rispetto agli obiettivi, che sono quelli legati alla lotta alla mafia, alla crescita dell’occupazione e allo sviluppo.

0 condivisioni

Chiedono all'Ars di stanziare 12 milioni

L’ultimatum dei forestali siciliani: “Subito al lavoro o proteste giovedì”

Per i forestali l’Ars dovrebbe approvare un provvedimento per mettere a disposizione 12 milioni deliberati dal governo, uniche risorse finora disponibili in attesa della delibera Cipe.

0 condivisioni

on line la guida per i tirocini

Garanzia Giovani, la Cgil:
”E’ un regalo alle aziende”

C’è chi lamenta orari di lavoro improponibili anche fino a 48 settimanali con turni notturni, chi denuncia il mancato pagamento. Alla base dell’iniziativa della Cgil ci sono le innumerevoli denunce pubblicate da tirocinanti su un’apposita pagina Facebook.

0 condivisioni

L'appello di Michele Pagliaro

Beni sequestrati e caso Saguto
“Intervenga il presidente Mattarella”

Istituzioni importanti rischiano il discredito secondo al Cgil Sicilia per questo chiedono l’intervento del capo dello Stato, Sergio Mattarella.

0 condivisioni

il caso

Le previsioni di crescita del Pil:
errore, superficialità o ‘furbata’?

Superficialità e pressappochismo come ipotizza la Cgil oppure una ‘furbata’ da utilizzare politicamente a proprio piacimento?

0 condivisioni

dopo l'ennesimo cedimento

Unità di crisi per le strade siciliane
Richiesta di sindacati e commercianti

La Sicilia resta spezzata in tre nonostante i parziali intervento di ripristino.

0 condivisioni

affondo diretto del sindacato di sinistra

Governo Crocetta incapace
L’attacco della Cgil Sicilia

Il sindacato di sinistra scende in campo con una posizione politica radicale nei confronti del governo regionale accusato di non avere alcun futuro

0 condivisioni

troppa discrezionalità nella proposta

Mobilità personale regionale
Nuovo nulla di fatto all’Aran

Posizioni diverse fra sindacati. La Cgil denuncia la lentezza del governo, la Cils mrivendica la richiesta di criteri certi. Timida apertura ma condizionata della Uil che punta a togliere alibi ai vertici regionali

0 condivisioni

Dopo l'incontro dei sindacati con l'assessore Pistorio

Finanze regionali limitate, dipendenti temono tagli: “Accordo con Roma”

Fp Cgil Sicilia dopo il vertice di questa mattina tra assessore alla Funzione pubblica Giovanni Pistorio e i sindacati del pubblico impiego.

0 condivisioni

Lo rivela l'indagine dell'Istat

Sicilia, 32 mila occupati in più
Ma industria cala: gap con il Paese

In Italia l’Istat rileva 180 mila occupati in più rispetto allo stesso periodo del 2014. Di questi,  sul totale di 120 mila del Mezzogiorno, 32 mila sono in Sicilia.

0 condivisioni

sale la tensione fra i lavoratori

Ammortizzatori in deroga bloccati
Agosto caldo in Sicilia

Ancora fermo il provvedimento che stanzia le somme per pagare gli ammortizzatori 2014. proteste a catania ma presto le manifestazioni si allargheranno a tutta la Sicilia

0 condivisioni

l'allarme della funzione pubblica cgil

Prepensionamenti regionali a rischio flop, “Grave passo indietro dell’Aran”

Tutto di nuovo in discussione. Il governo non ha ratificato i precedenti accordi e adesso l’Aran restringe la possibilità di ripensamento dei regionali. C’è il rischio di gflop dell’intero sistema di prepensionamenti

0 condivisioni

non parte il progetto di riapertura dello stabilimento

Fiat Termini, piano a rischio
”Blutec non rispetta gli impegni”

La Cgil chiede una revisione dell’accordo firmato a dicembre fra Ministero, Blutec e Invitalia. la riapertura dello stabilimento è a rischio

0 condivisioni

critiche alla scelta che cancella il futuro

Nessuno sviluppo per la Sicilia
Fondi assorbiti dalla spesa corrente

Il salvataggio dei conti passa attraverso il via libera da Roma all’uso dei fondi destinati agli investimenti allo scopo di pagare debiti e spesa corrente bloccando qualsiasi sviluppo futuro

0 condivisioni

mineo solo punta di iceberg

Mafia capitale, tutti contro il Cara
Commissariamento atto dovuto

“Il Commissariamento del Cara di Mineo è un atto dovuto, vista l’irregolarità del bando. C’è comunque da dire che la situazione che si è creata poteva essere evitata se si fossero adottate procedure ferree e non si fosse andati avanti con proroghe su proroghe sull’onda dell’emergenza”.

0 condivisioni

i primi trasferimenti confermano le preoccupazioni

Via libera alla Cassa integrazione
Ma mancano ancora 100 milioni

Si sblocca il pagamento per il 2014 degli ammortizzatori sociali in deroga. Nelle casse dell’Inps sono infatti arrivati 55 milioni, dal riparto ministeriale delle risorse, che consentiranno di avviare il pagamento dei decreti già autorizzati sia di cassa integrazione che di mobilità in deroga. Ne dà notizia la Cgil Sicilia che, con la segretaria regionale

0 condivisioni

dopo il cedimento del viadotto himera

La rivolta dei paesi delle Madonie
Riconosceteci almeno lo stato di crisi

Partecipata assemblea indetta dalla Cgil sulle Madonie fra i paesi colpiti dalle difficoltà di spostamento dovute al cedimento del pilone del viadotto Himera con la conseguente interruzione dell’autostrada A 19 Palermo – Catania La Cgil siciliana chiede al governo regionale di riconoscere lo stato di crisi delle aree della Sicilia e dei settori economici che

0 condivisioni

attacchi da tutte le parte a governo e maggioranza

Tagli ed assunzioni nella stessa norma: maggioranza schizofrenica

“Gli emendamenti approvati nelle commissioni parlamentari sulle trecento assunzioni e sul blocco dei tagli ai consiglieri rappresentano l’ennesima dimostrazione di schizofrenia e incapacità di varare riforme ed estrema  disponibilità verso le clientele di governo e maggioranza” Lo dicono il segretario generale della Cisl Fp Gigi Caracausi e il segretario di categoria Paolo Montera in riferimento alle notizie che riguardano l’esame all’Ars

0 condivisioni

la finanziaria ancora non c'è ma le polemiche sì

No all’agenzia unica per la casa
Inquilini contro la riforma degli Iacp

L’agenzia regionale per la gestione del patrimonio abitativo pubblico, prevista dalla Finanziaria regionale con la soppressione degli Iacp ( gli istituti case popolari) è “un elefantiaco Ente che accentra in sé tutte le funzioni , la cui natura contraddice qualsiasi logica di decentramento e di efficacia”. Lo sostengono la Cgil e il Sunia regionali che

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui