Archivio

lavori in corso nello storico liceo

Catania, la ‘lezione’ del Boggio Lera
Gli studenti ripuliranno la scuola

Rimboccarsi le maniche per realizzare la scuola che vorrebbero. È questa la scelta degli studenti del liceo scientifico Boggio Lera di Catania, che ripuliranno la scuola e riverniceranno le zone più maltrattate.

0 condivisioni

la decisione del sindaco

Corleone, revocata la cittadinanza
a Fabrizio Miccoli

“Reputiamo che il giocatore Fabrizio Miccoli possa essere un esempio e uno stimolo per le nuove generazioni corleonesi a praticare lo sport nazionale in maniera ‘pulita’, rinnegando la violenza negli stadi e l’uso di sostanze stupefacenti o dopanti che possono compromettere la dignità dell’uomo e del giocatore”

0 condivisioni

arrestate 14 persone

Palermo, scoperto il giro
dei matrimoni falsi

Un’organizzazione che pianificava falsi matrimoni per consentire a immigrati marocchini di regolarizzare la loro posizione in Italia e’ stata scoperta a Palermo dai poliziotti della sezione Criminalita’ straniera e prostituzione della Squadra Mobile. Dopo la denuncia di un marocchino che si era trovato in mano un certificato di nozze non valido, e grazie ad analisi del traffico telefonico, la Squadra Mobile e’ risalita a cinque palermitani, un uomo e quattro donne, che programmavano le nozze sufficienti a far ottenere un permesso di soggiorno ai mariti marocchini.

0 condivisioni

Il 7 luglio a Messina l'anteprima regionale del documentario. Il trailer

“18 Ius Soli. Diritto al futuro”
Gli immigrati di seconda generazione

Una realtà sotto gli occhi di tutti, eppure spesso ignorata: è quella dei figli di immigrati nati in Italia. Sono gli italiani di seconda generazione che hanno dato vita, a livello nazionale, alla “Anolf Giovani”, costola dell’associazione della Cisl che assiste gli immigrati. La Anolf Giovani arriva anche a Messina con una manifestazione che prevede, in anteprima regionale, la proiezione del film-documentario “18 Ius Soli”, docu-fiction realizzato da Fred Kuwornu, regista bolognese di origini ghanesi con numerose esperienze e collaborazioni con registi del calibro di Spike Lee, che affronta il tema del diritto di cittadinanza per chi è nato e cresciuto in Italia da genitori immigrati.

0 condivisioni

Il sindaco della Primavera: "Lo farei per la mia città"

E Leoluca Orlando: “Un mio ritorno? Non è da escludere”

Dice che ci sta pensando su da qualche tempo ma che non ha ancora deciso. Le prossime elezioni comunali a Palermo potrebbero avere tra i protagonisti anche Leoluca Orlando, il sindaco della “primavera”, portavoce nazionale di Italia dei Valori.

0 condivisioni

Messina, proroga per i disabili del Don Orione

A proposito della necessità di garantire assistenza ai disabili del Don Orione, CittadinanzAttiva è convinta che sia possibile procedere alla necessaria proroga.

0 condivisioni

Giampilieri, presentato il laboratorio urbano partecipativo

Ha preso il via stamattina, nei locali della scuola elementare Simone Neri di Giampilieri superiore il primo laboratorio urbano partecipato, uno degli strumenti del programma di interventi urgenti della protezione civile,

0 condivisioni

Gaetano, storia di un personaggio

A Lentini, vicino Siracusa, Gaetano era famosissimo: prendeva l’autobus, girava la città, andava in chiesa e partecipava alle manifestazioni. Tutto normale, se non fosse che gaetano era… Un cane!

0 condivisioni

Granata (Pdl): “Cittadinanza italiana in 5 anni”

Proposta bipartisan, Pdl, Pd e Idv insieme: “Per diventare italiani per nascita chi è nato nel territorio della Repubblica da genitori stranieri, di cui almeno uno legalmente soggiornante in Italia senza interruzioni da 5 anni”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui