Archivio

Affittava gli immobili per 500 euro a settimana

Case a ‘luci rosse’ a Ragusa
Denunciato un romeno dalla polizia

Un romeno 24 anni residente ad Isernia, N.V., é stato denunciato da agenti della squadra mobile di Ragusa con l’accusa di aver aver preso in locazione immobili del centro storico della città, dove ospitava per 500 euro a settimana ragazze e transessuali brasiliani che si prostituivano e che avrebbe inoltre assistito per ogni problema.

0 condivisioni

3 giovanissime offrono sesso in piazza duomo

Allarme prostituzione minorile
a Partinico: “Il sindaco intervenga”

Scatta l’allarme prostituzione minorile a Partinico. Tutto è partito dalle segnalazioni di alcuni residenti che riferiscono di tre ragazzine che si aggirano di notte in Piazza Duomo, offrendo prestazioni sessuali agli automobilisti. All’apparenza sembrerebbero minorenni e provenienti dai paesi dell’Est Europa.

0 condivisioni

Tre persone sono state arrestate

Cinema gestiti come ‘bordelli’:
sequestrate sei sale porno

Sei cinema, sparsi in varie zone d’Italia, sono stati sequestrati perchè all’interno si svolgevano ”prestazioni sessuali a pagamento offerte da persone di sesso maschile, omosessuali, transessuali,” e ”anche minorenni” a ”uomini ivi presenti”.

0 condivisioni

In manette è finito Antonio Cortese di 39 anni

Messina, ubriaco infastidisce titolare e clienti di un bar: arrestato

La polizia ha arrestato a Messina Antonio Cortese, 39 anni, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Ubriaco, ha importunato i clienti e i titolari di un bar che hanno avvertito poi i poliziotti. Gli agenti hanno portato l’uomo in caserma.

0 condivisioni

Resta invece sotto sequestro la sede centrale

Truffa poste private:
dissequestrate filiali Posta più

Il pm Paolo Guido ha dissequestrato tutte le filiali della società di poste private ‘Posta più’ a cui erano stati messi i sigilli la scorsa settimana nell’ambito di un’inchiesta su una maxi truffa.

0 condivisioni

Dell'istituto di credito Mediolanum di Marsala

Raggirava i clienti: indagato ex direttore di banca

Giacomo Di Girolamo, 38 anni, promotore finanziario ed ex direttore dell’agenzia di Marsala della Banca Mediolanum, avrebbe raggirato numerose persone che gli consegnavano somme di denaro contante o assegni per investimenti finanziari, per stipulare contratti di pensione integrativa o per essere versati sui loro conti bancari. In parecchie occasioni, però, nulla di tutto ciò sarebbe stato fatto da Di Girolamo, che si sarebbe appropriato delle somme. L’uomo è indagato per appropriazione indebita, truffa aggravata in concorso e falso in scrittura privata.

0 condivisioni

Arrestati due palermitani

Assalto in banca a Caltanissetta:
due bimbe in ostaggio

Due giovani poco più che ventenni sono stati arrestati per rapina aggravata a mano armata e sequestro di persona. I due, Giuseppe La Vattiata e Salvatore Balsamelli, entrambi palermitani, hanno assaltato il Credito siciliano, in viale della Regione 56, a Caltanissetta. I malviventi, utilizzando delle fascette in plastica, hanno immobilizzato i clienti. Fra loro anche due bambine di sei e sette anni ammanettate e trattate con particolare durezza.

0 condivisioni

Arrestati due palermitani

Assalto in banca a Caltanissetta:
due bimbe in ostaggio

Due giovani poco più che ventenni sono stati arrestati per rapina aggravata a mano armata e sequestro di persona. I due, Giuseppe La Vattiata e Salvatore Balsamelli, entrambi palermitani, hanno assaltato il Credito siciliano, in viale della Regione 56, a Caltanissetta. I malviventi, utilizzando delle fascette in plastica, hanno immobilizzato i clienti. Fra loro anche due bambine di sei e sette anni ammanettate e trattate con particolare durezza.

0 condivisioni

Dovranno risarcire i loro assistiti

Truffavano i clienti, condannati
due avvocati a Palermo

I due legali erano accusati di falso e truffa ai danni di due clienti e di favoreggiamento. Tre anni e due mesi sono stati inflitti a Giovanna Livreri e due anni e otto mesi al tributarista Gianni Lapis.

0 condivisioni

Troppo sexi. Le mogli dei clienti fimano una petizione

Da barista a celebrità
il caso di Lory

La tv la vuole, la cerca, la bracca, ma lei niente, non cede. Si tratta di Gabriela Loredana Zavate per tutti la Lory, titolare di un bar lungo l’ex Statale 63 a Cadelbosco. La giovane e sexy barista è contesa da tutti per raccontare la sua storia, il suo modo di servire i clienti, sempre sorridente, ma soprattutto con vestiti succinti. Il tutto con un atteggiamento che appare molto provocante, tanto da convincere un gruppo di donne ad avviare una petizione per «mandarla via».

0 condivisioni

Il caso esploso a Pantelleria

“Bistecche con vermi”
Occupato hotel dai clienti

Gl ospiti dell’albergo di Panteller hanno occupato, nella tarda serata di ieri, la hall e le cucine dell’hotel per protestare contro il cibo, coi vermi, servito a cena

0 condivisioni

Tante le persone che avrebbero perso ingenti capitali

Vittoria, un broker fa sparire 22 mln di euro

Un operatore finanziario G. T., 40 anni, ha ricevuto soldi dai suoi clienti che però non avrebbe investito. Fra le presunte vittime: operatori delle forze dell’ordine, commercianti, pensionati e professionisti. La somma sotratta ai clienti ammonterebbe a circa 22 milioni di euro.

0 condivisioni

La Polizia ora vuole individuare i clienti

Laboratorio di documenti falsi a Messina, un arresto

Arrestato dagli agenti del Commissariato Nord di Messina, Nicola Coppola di 33 anni, che avrebbe trasformato il suo appartamento in un laboratorio per la produzione di documenti falsi. Una sorta di “tipografia casalinga”.

0 condivisioni

Sedici automobilisti multati a Palermo

Multati i clienti delle prostitute

I controlli antiprostituzione hanno interessato via Cala, il Foro Umberto I e via Lincoln.
Il risultato è stato di 55 persone controllate, tra
prostitute ed clienti, e 16 contravvenzioni elevate per un importo totale di 6.400 euro.

0 condivisioni

I DUE MALVIVENTI ERANO ARMATI DI TAGLIERINO E CON IL VOLTO COPERTO DA CAPPELLINI

Tentano una rapina ma scappano per le urla dei clienti

Ragusa – Avevano tentato di rapinare un supermercato ma le urla di paura dei clienti li hanno messi in fuga.

0 condivisioni

Da una ricerca Adem Lab su 100 esercizi in Italia

In farmacia la chiave del successo è il marketing

I farmacisti italiani sempre piu’ manager, alle prese con marketing, rapporti con le aziende, organizzazioni di eventi. E’ quanto emerso dal convegno dal tema affrontato

0 condivisioni

Retata anti prostitute, un arresto, 27 controlli e clienti in fuga

Anche a Palermo serata di controlli dei carabinieri nel mondo della prostituzione.

0 condivisioni

Finto centro benessere, prostituzione a Catania

Sembra talco ma non è, serve a darti l’allegria!
Ennesima storia dove il talco la fa da assoluto protagonista e, come sempre, serve proprio a dare l’allegria.

0 condivisioni

Blitz antiprostituzione a Catania, malcontento degli habitué

Blitz antiprostituzione in città. Sedici prostitute straniere, un travestito e perfino tre clienti sono incappati nei controlli della polizia e sono stati multati la notte scorsa per l’inosservanza dell’ordinanza sindacale emessa l’1 luglio scorso nell’ambito di una operazione antiprostituzione condotta nelle vie Domenico Tempio, VI Aprile, viale Africa e piazza dei Martiri.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui