mercoledì - 19 febbraio 2020

 

Archivio

Le associazioni di categoria "avvisano" Orlando

Movida, il contrattacco dei locali
“Anche regolamento impugnabile”

La movida a Palermo è senza regole e dopo l’annullamento, da parte del Tar, delle ordinanze del sindaco Leouca Orlando.

0 condivisioni

La poposta è stata inviata all'amministrazione Orlando

Movida, i commercianti di Palermo propongono regolamento al Comune

Un regolamento per mettere fine alla “guerra della movida” che da anni vede contrapposti i titolari dei locali notturni e l’amministrazione comunale di Palermo.

0 condivisioni

succede a enzo taverniti

Cambio al vertice della Sac:
Totò Bonura è il neo presidente

La notizia era nell'aria già da alcuni giorni, ma l'ufficialità è giunta solo poco fa attraverso un comunicato della Sac che ha confermato, di fatto, rumors e indiscrezioni: Totò Bonura è il nuovo presidente della società che gestisce lo scalo catanese di Fontanrossa, succede a Enzo Taverniti.

0 condivisioni

i dati della Cgil

Il lavoro non è donna in Sicilia
40 mila occupate in meno dal 2008

Dal 2008 al 2013 le donne occupate sono passate in Sicilia da 496mila a 459mila, un calo del 7,3% soprattutto nei servizi, nel commercio, nell’industria. Il tasso di occupazione è passato da 29,1% a 27,1% a fronte di un calo percentuale in Italia inferiore al punto, da 47,2% a 46,5%.

0 condivisioni

Domani manifestazione a Roma

Crisi: “Riprendiamoci il futuro”
Gli imprenditori si mobilitano

Una manifestazione promossa da Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti, che parte dalla Sicilia, una delle regioni più colpite dalla crisi.

0 condivisioni

previsti anche sgravi per i giovani

Sportello unico attività produttive,
a Catania si pagano diritti segreteria

In un avviso pubblicato sul sito istituzionale del Comune si fa riferimento ad una delibera di Giunta che prevede l’istituzione “dei diritti di segreteria e di istruttoria per i procedimenti dello Sportello unico per le attività produttive (Suap)”. Il documento fa riferimento al Piano di rientro. Critica Cna Catania: “Aggravio sulle imprese”.

0 condivisioni

Dopo le accuse delle associazioni di categoria

Finanziaria bocciata dalle imprese
Crocetta replica: “E’ di svolta”

“Sinceramente appaiono molto strane le esternazioni delle associazioni di categoria sulla finanziaria. Anche perché prima della definitiva approvazione e prima della presentazione ufficiale all’Ars, la giunta di governo ha incontrato ufficialmente i rappresentanti di tutte le categorie, presentando il testo. In quella sede sono state anche presentate delle proposte, accolte dalla giunta e inserite nel

0 condivisioni

Montante: "Miopia non puntare su imprese"

Il mondo dell’impresa siciliana
boccia la Finanziaria di Crocetta

Una Finanziaria che esclude e penalizza il mondo produttivo. La bozza approvata dalla Giunta regionale è priva di qualsiasi strumento di rilancio del tessuto economico siciliano, ormai in ginocchio. Questa è la posizione unanime delle Associazioni di imprese del Tavolo regionale permanente per la crescita e lo sviluppo.

0 condivisioni

il report trimestrale

Cna: “La crisi morde,
ma i giovani ci credono ancora”

La crisi è ancora forte e morde famiglie e imprese, ma qualche flebile segnale di rallentamento esiste. Non solo: ma potrebbe essere in qualche modo fronteggiare, creando posti di lavoro senza spendere un euro. Ma gli enti locali non rispondono alle proposte per produrre occupazione.

0 condivisioni

la denuncia degli autotrasportatori

Rincaro ‘mazzata’ sulla tratta marittima Catania-Ravenna

arlano di mazzata alle imprese facendo riferimento ai ricancari decisa dalla Tirrenia nel tratto Catania-Ravenna: 200 euro di aumento complessivo (100 euro per tratta) che colpisce al cuore il sistema dell’autotrasporto, già fortemente penalizzato dalla crisi. Così la Presidenza della Cna Fita Regionale Siciliana.

0 condivisioni

Tornano a riunirsi le 12 associazioni di categoria

Tavolo per lo sviluppo della Sicilia
“Basta faide tra partiti, ora crescita”

“Stop alle faide fra partiti politici. E’ tempo di pensare alla crescita della Sicilia“. E’ questo il messaggio che le 12 associazioni di categoria che fanno parte del “Tavolo permanente regionale per la crescita e lo sviluppo” che ieri sono tornate a riunirsi a Palermo, nella sede di Unioncamere Sicilia. Il tavolo è composto con

0 condivisioni

dopo la presentazione del report semestrale

Cna a congresso,
la crisi e le proposte per il rilancio

La tavola rotonda ha visto la partecipazione del sindaco  Enzo Bianco, del Rettore Giacomo Pignataro, del segretario generale della Cgil di Catania Angelo Villari, del presidente della commissione attività produttive dell’Ars Bruno Marziano, del segretario generale della Cna di Catania Salvatore Bonura e del segretario nazionale Sergio Silvestrini.

0 condivisioni

confederazione artigianato, piccola e media impresa

Catania, Cna a congresso

“Artigianato e Pmi: grandi risorse per il futuro della Sicilia” è il titolo della tavola rotonda promossa dalla Cna Catania, la confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa.

0 condivisioni

la relazione semestrale

La crisi in Sicilia
Cna: “Tutti provano a galleggiare”

Sono particolarmente critici i dati della relazione semetrale dell’artigianato presentati stamani a Catania dal segretario del Cna, Totò Bonura e  dal presidente Sebastiano Battiato. “In Sicilia soffrono costruzioni, manufatturiero e trasporti”.

0 condivisioni

conferenza del segretario generale

Catania, la crisi secondo Cna
La presentazione dei report

Una stasi economica prolungata, nessuno sviluppo nell’immediato e in prospettiva e l’impresa vista come “rifugio” dalla disoccupazione: viene fuori questo –ma anche molto altro- dal report della Confederazione Nazionale dell’Artigianato di Catania.

0 condivisioni

Sulla violenza di genere interrogazione del Pd

Riforma elettorale, nasce il tavolo
per la doppia preferenza di genere

I rappresentanti di Confartigiano, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Confagricoltura, Cna, Agci, Unicoop, Legacoop, Confindustria, Confimpresa, Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Cia, riuniti nel Tavolo di genere, chiedono al Presidente della Regione di “colmare questa grave lacuna, trovando il modo di riproporre l’emendamento ‘saltato’ in Commissione affari istituzionali”.

0 condivisioni

promosso dalla cna

‘Licenziamento per giusta causa’
Un convegno a Catania

Domani 18 giugno, a partire dalle 9,30, all’ “Hotel Nettuno”, a Catania, la Cna e l’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Catania organizzano un seminario sul tema: “Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo: la nuova procedura conciliativa presso la Dtl e il contributo di licenziamento Aspi”.

0 condivisioni

la confederazione nazionale artigianato

La denuncia della Cna Catania:
“17 milioni di euro fermi nei cassetti”

Ci sono 17 milioni di euro per le imprese fermi nei cassetti della Cassa Regionale per l’Artigianato, che attendono solo una firma del commissario. Firma che non arriva. E’ un grido d’allarme quello che lancia il segretario generale della Cna di Catania Salvatore Bonura.

0 condivisioni

verso le comunali di catania del 9 e 10 giugno

Stancanelli: “Imu giù per proprietari che affittano bottega ad artigiani”

Stancanelli è favorevole alla riduzione dell’imposta comunale per dare ossigeno alle piccole e medie imprese e si dice pronto ad accettare le richieste del Cna per rilanciare l’artigianato, creando nuovi spazi nel centro storico e far ripartire l’economia cittadina investendo sulla formazione di giovani apprendisti.

0 condivisioni

Presidio oggi davanti l'Ars a Palermo

“Piano per il lavoro e accesso
al credito”: protestano gli artigiani

“Serve un piano straordinario per il lavoro e misure urgenti per sostenere l’accesso al credito”: sono le principali richieste al governo regionale da parte delle associazioni dell’artigianato e della piccole e media impresa, che oggi hanno manifestato di fronte l’Assemblea Regionale Siciliana.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.