lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

indetta da cobas codir

La rivolta dei dirigenti regionali
Agitazione contro la Finanziaria

Protestano contro le norme in Finanziaria che penalizzano i regionali senza nessuna contrattazione e le giudicano illegittime e anticostituzionali

0 condivisioni

cobas codir contro csa

Il Cobas Codir denuncia Pistorio
Guerra aperta fra sindacati

Il sindacato autonomo dei regionali Cobas Codir conferma la denuncia per comportamento anti sindacale e accusa l’assessore di voler fare la trattativa sui precari escludendo i sindacati ‘scomodi’ anche se maggiormente rappresentativi

0 condivisioni

sulla base di un esposto cobas/codir

La Finanza indaga su Baccei
Dubbi sulle spese di trasferta

La polemica è dello scorso aprile, l’esposto di metà maggio. I sindacati ipotizzarono che l’assessore Baccei tornasse a casa a Roma nel week-end a carico delle casse regionali

0 condivisioni

l'accusa del Cobas/Codir

Compensi non dovuti ai dirigenti
Crocetta difende i privilegi

Secondo il sindacato autonomo esistono precise responsabilità del Presidente della regione e annuncia un esposto alla procura della Repubblica presso il Tribunale di palermo

0 condivisioni

il cobas codir: "vengano assegnati ai tribunali"

Assunzione testimoni di giustizia
alla Regione: “Allarme sicurezza”

Questi futuri lavoratori regionali, a causa della loro vicenda personale che impone un obbligatorio programma di protezione, necessitano di una particolare condizione di tutela della propria e, conseguentemente, anche dell’altrui incolumità.

0 condivisioni

contro l'assessore all'economia alessandro baccei

L’assessore in missione nel week-end
Esposto Cobas alla Corte dei Conti

In missione da Palermo a Roma ma soltanto nei week-end con tanto di rimborso a carico delle casse regionali. L’assessore regionale all’economia Alessandro Baccei, l’uomo di Delrio nel governo della Regione, il fustigatore dei dipendenti regionali e degli sprechi, nel fine settimana torna a casa, essendo residente a Roma. Ma per farlo si mette in

0 condivisioni

attaccati dalla mala politica per auto preservarsi

Troppe bugie sui regionali
Lettera aperta dei Cobas Codir

Lettera aperta del sindacato autonomo dei regionali dopo la spaccatura con il governo e l’indizione dello sciopero del 29 aprile. “Si attaccano i regionali per ricostruire la verginità di una classe politica ma sono solo bugie mediatiche”

0 condivisioni

Dopo l'annuncio di Pro Loco

Volontari nei siti culturali, i sindacati
contro la Sgarlata: “Stop ai proclami”

Il personale impiegato nei musei siciliani non ci sta ad essere messo alla berlina e dopo l’annuncio delle Pro loco siciliane, che schiera il suo esercito di volontari, lancia un appello all’assessore al ramo

0 condivisioni

confederali contro cobas e crocetta

Tutti contro tutti alla Regione
torna spaccato il fronte sindacale

Il presidente si dedichi alla soluzione dei problemi invece che ai proclami, scrivono i sindacati della Funzione pubblica che hanno uno stoccata anche contro i Cobas dei regionali

0 condivisioni

Contestato il prelievo del 25% del salario accessorio

Finanziaria, sindacati: “Da Crocetta l’ultima pesante stangata ai regionali”

I sindacati autonomi della Regione Siciliana, Cobas-Codir e Sadirs, che rappresentano la maggioranza dei lavoratori regionali, contestano il governo regionale e l’Ars per la norma approvata ieri sera che porterebbe al congelamento fino al 30 giugno di circa 12,8 milioni di euro, prelevando il 25% del salario accessorio di tutto il personale della Regione Siciliana.

0 condivisioni

I sindacati chiedono verifica delle condizioni igieniche

Topi al Centro per l’impiego
La denuncia dei Cobas a Palermo

Topi all’interno del Centro per l’impiego di Palermo. La denuncia arriva dai sindacati Cobas-Codir e Sadirs che chiedono un’immediata verifica delle condizioni igieniche all’interno dei locali in viale Regione Siciliana 2289 a salvaguardia della salute dei dipendenti e degli utenti. I rappresentanti sindacali dichiarano, in una nota inviata anche al’Azienda sanitaria di Palermo, di aver

0 condivisioni

la giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (16 settembre) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Li preparerebbe la Sas che ha assorbito multiservizi

Sicilia, nuove assunzioni per chiamata diretta? Esposto Cobas

La Sas, società che ha assorbito se società di servizi regionali povvero  Multiservizi, Beni culturali e Biosphera, si preparerebbe a fare assunzioni per chiamata diretta. I Cobas pronti ad un esposto in procura

0 condivisioni

i sindacati respingono l'ipotesi

Dipendenti province alla Regione?
Cobas: “Sarebbe pietra tombale”

Se passasse l’idea di spostare alla regione le competenze ed i dipendenti delle Province alzeranno le barricate. sono preoccupati i sindacati dei dipendenti regionali che respingono con forza l’ipotesi avanzata dalla fp Cisl. “sarebbe la pietra tombale per almeno 1000 precari regionali e per tutti i 6500 delle partecipate provinciali”

0 condivisioni

cobas e sadirs chiedono tagli alla politica

Dpef Sicilia, i sindacati dei regionali: “No a nuovi tagli lacrime e sangue”

“Cobas Codir e Sadirs, i sindacati maggiormente rappresentativi dei dipendenti regionali, non potranno consentire che siano inserite nel Documento di Programmazione Economica e Finanziaria tagli profondi con “lacrime e sangue” sempre e solo per i soliti noti”. E’ un passaggio della lunga nota diffusa dai sindacati dei dipendenti regionali all’indomani dell’incontro con le parti sociali

0 condivisioni

l'8 marzo a palazzo delle aquile

Palermo, cerimonia commemorativa
di Cobas e associazioni per Chàvez

Il Venezuela è in lutto per la morte del suo presidente, Hugo Chavez i cui funerali si terranno domani. Anche Palermo ricorda il Capo di stato venezuelano. La commemorazione, che si terrà domani alle ore 17,30 nell’Aula Rostagno del Palazzo delle Aquile è organizzata dal Cobas Palermo.

0 condivisioni

La proposta choc del Cobas Codir all'Aran

Contratti ai regionali, aumenti per tutti

Uno scatto nei livelli contrattuali per tutti i dipendenti regionali e insieme aumenti salariali a pioggia. E’ la richiesta del Cobas Codir avanzata questa mattina all’Aran, l’agenzia per la rappresentanza negoziale della Regione, nell’ambito della contrattazione dei dipendenti regionali. Il Cobas nei giorni scorsi aveva lanciato una campagna contro gli sprechi dell’amministrazione regionali e le disfunzioni del governo Lombardo, dimenticando all’improvviso la linea del rigore.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.