Archivio

percorrenza tornata a 4 ore sulla palermo-catania

Ripartono i treni Palermo-Catania
Ma il ritardo medio è di un’ora

Dopo il ripristino dei treni fra Palermo e Catania ma con una percorrenza di 30 minuti in più i pendolari verificano la tratta e riscontrano che per percorrere la tratta ci vogliono di nuovo 4 ore

0 condivisioni

L'appello dei cittadini al sindaco e alle istituzioni

Barcellona Pozzo di Gotto, stazione ferroviara verso la dismissione

Obliteratrici non funzionanti, bagni chiusi, riduzione dei treni e dismissione progressiva. La stazione ferroviaria del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese, è allarmante. Per questo il Comitato dei pendolari della città ha fatto appello al sindaco e alle istituzioni per ripristinare quella che per i Barcellonesi e non solo, rappresenta l’unica via di comunicazione con il resto dell’Isola.

0 condivisioni

Il Comitato invoca il contratto di servizio

“Primi caldi, carrozze infuocate”
La denuncia dei Pendolari siciliani

Incalza la protesta del Comitato Pendolari Sicilia per la grave situazione del trasporto ferroviario regionale. “Completa latitanza dell’assessore e del Presidente Crocetta, a fronte dei soliti slogan trionfalistici”, denunciano.

0 condivisioni

Il Comitato sulla convenzione saltata tra Amat e Trenitalia

Pendolari: “Mezzi pubblici carenti
a Palermo, istituzioni intervengano”

“Il trasporto pubblico a Palermo anche perché dal 2009 che è saltata la convenzione tra Amat e Trenitalia che permetteva con un unico ticket di utilizzare sia gli autobus che il servizio metropolitano”. Lo denuncia il presidente del Comitato pendolari siciliani Giacomo Fazio.

0 condivisioni

I sindaci del madonita scrivono all'assessore

Comitato Pendolari sul Contratto di Servizio: “Si firmi o pesanti proteste”

Una richiesta unanime arriva da sindaci, comitati e sindacati durante l’ultimo dibattito organizzato dal Comitato Pendolari Sicilia e Movimento cittadino “Controvento”: “Occorre firmare il Contratto di Servizio”. Inviata una missiva all’assessore.

0 condivisioni

A Brancaccio. Comitato pendolari: "Non è la prima volta"

Sasso lanciato contro un treno
Ferita una ragazza a Palermo

Il treno regionale 8838 in servizio dalla stazione Centrale di Palermo a Termini Imerese, questo pomeriggio è stato colpito, nei pressi di Brancaccio, presumibilmente da un grosso sasso, che ha mandato in frantumi il vetro di un finestrino. La ragazza che sedeva in prossimità del finestrino avrebbe riportato lievi ferite. Lo ha reso noto Giacomo Fazio, presidente del Comitato dei pendolari siciliani.

0 condivisioni

l'appello al governo regionale

Comitato Pendolari
negativo bilancio treni in Sicilia

E’ negativo il bilancio fatto dal Comitato Pendolari Siciliani. Il servizio ferroviario in Sicilia e in particolare sulla tratta Messina-Catania-Siracusa, fa registrare quotidianamente numerosi disagi e disservizi relativamente al comfort di viaggio.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui