Porto di Termini Imerese, le imprese non pagheranno canoni per traghetti

L’Autorità portuale di Palermo ha sospeso nel porto di Termini Imerese i canoni suppletivi dovuti dalle imprese autorizzate a espletare le operazioni portuali per l’imbarco/sbarco su/da navi ro-ro di automezzi pesanti, auto commerciali e auto al seguito per tutto il 2015.