mercoledì - 13 novembre 2019

 

Archivio

pronta l'ordinanza del sindaco

Botti di Capodanno vietati a Catania

Capodanno senza botti a Catania. Un’ordinanza del sindaco Enzo Bianco, che sarà firmata oggi, vieta i botti e i fuochi d’artificio nella notte del 31 dicembre. Con multe, per i trasgressori, previste fino a 500 euro.

0 condivisioni

Protocollo Comune-Polizia

Nuovi uffici Mobile e Scientifica
Catania investe in sicurezza

Una convenzione tra il Dipartimento di Pubblica sicurezza e il Comune di Catania permetterà di destinare un edificio della scuola “Malerba’ di Picanello agli uffici della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica.

0 condivisioni

la replica di porto: "Basta andare in giro in città..."

Area Popolare boccia Bianco
“Programma non è stato realizzato”

I consiglieri di Area Popolare, assieme all’eurodeputato Giovanni La Via, si sono presentati in conferenza stampa con il programma elettorale che l’allora candidato sindaco Enzo Bianco aveva presentato ai catanesi.

0 condivisioni

il naufragio dello scorso aprile

Catania onora le vittime del mare
Funerali per migranti morti in strage

Si sono svolti a Palazzo dei Chierici i funerali dei 13 migranti morti nel naufragio avvenuto il 18 aprile scorso al largo della Libia che ha causato la morte di circa 700 persone.

0 condivisioni

Parisi (Uil): "risposte a richiesta cimitero islamico”

A Catania funerali interreligiosi
per 13 vittime naufragio Libia

A Catania, funzione interreligiosa per le prime 13 vittime del tragico naufragio di aprile al largo della Libia recuperate dalla Marina Militare.

0 condivisioni

la protesta contro ipotesi spending review

Catania, Villari rassicura l’Uneba:
“Prematuro parlare di tagli al sociale”

L’assessore comunale al Welfare, Angelo Villari tranquillizza i rappresentanti dell’Uneba, l’Unione Nazionale istituzioni e iniziativa di assistenza sociale, che ieri hanno manifestato contro l’ipotesi di ulteriori tagli al sistema dei servizi sociali del Comune di Catania.

0 condivisioni

in corso vertice con l'amministrazione comunale

Catania, nuovi tagli ai Servizi sociali
Protestano gli istituti educativi

Gli operatori degli istituti educativi assistenziali (legge regionale 22 del 1986) stamani sono scesi nuovamente in piazza per contestare l’ipotesi di ulteriori tagli al sistema dei servizi sociali del Comune di Catania.

0 condivisioni

in via vincenzo giuffrida

Catania, via i cartelloni pubblicitari
Rimossi gli impianti abusivi

E’ iniziata a Catania la bonifica dei cartelloni pubblicitari abusivi lungo la via Vincenzo Giuffrida, una delle arterie più trafficate del capoluogo etneo.

0 condivisioni

la partecipata catanese cercava un dirigente esterno

Revocato il bando per dg Sostare
Arcidiacono: “Rispettati i lavoratori”

“Valuto positivamente che l’azienda Sostare stamani abbia cancellato dal proprio sito il bando per conferire all’esterno l’incarico di direttore generale”  così il consigliere Arcidiacono commenta la revoca del bando pubblico per la ricerca di un dirigente esterno all’azienda Sostare.

0 condivisioni

il presidente della partecipata etnea chiarisce

Bando nuovo dg Sostare, Cannavò:
“In organico non c’è questa figura”

Tiene banco la nomina di un dirigente esterno per l’azienda Sostare, partecipata del Comune di Catania che si occupa delle strisce blu e degli stalli di sosta a pagamento in città. La precisazione del direttore Sostare

0 condivisioni

Il neo assessore: "Integrazione sociale grazie al lavoro"

Primo cambio in giunta a Catania
Angelo Villari subentra a Trojano

“Mi sento come uno scolaro al primo giorno di lezioni, ma oggi dopo la nomina e il giuramento ho anche partecipato alla giunta, quindi sono già operativo”. Parla così Angelo Villari, da oggi nuovo assessore al Welfare del Comune di Catania subentrato a Fiorentino Trojano.

0 condivisioni

Messina (Ac):"Tornaindietro via Petraro non a norma"

Circonvallazione di Catania in tilt
automobilisti infuriati nel traffico

La situazione venutasi a creare specificamente nella circonvallazione di Catania dopo l’abbattimento del Ponte Gioeni e i lavori in corso, ormai da un anno,  per ridisegnarne la viabilità, sembra sfuggita di mano.

0 condivisioni

l'assessore licandro: "Campagna pubblicitaria economica"

Bregovic ‘della discordia’:
il Comune di Catania si difende

L’assessore ai Saperi e alla Bellezza condivisa Orazio Licandro, commentando le accuse dell’opposizione di centrodestra al Consiglio comunale sulla promozione del concerto di Capodanno di Goran Bregovic, ha detto che si tratta “dell’ennesima tempesta in un bicchier d’acqua contro un evento che è stato un vero successo”.

0 condivisioni

in due sono saliti sul cornicione

Ex dipendenti Multiservizi Catania
minacciano suicidio in Municipio

Protesta questo pomeriggio a Palazzo degli Elefanti, sede del Municipio. Una decina di ex dipendenti della Multiservizi presidiano il cortile per manifestare contro i tagli imposti dal Piano di rientro del Comune. Due di loro minacciano di buttarsi giù.

0 condivisioni

l'assessore regionale: "troppi incarichi per lei"

Marino-Liotta è polemica a distanza

L’assessore regionale Nicolò Marino ‘attacca’ il commissario straordinario della Provincia Regionale di Catania Antonella Liotta che ricopre anche quello di commissario Ato Catania e dal primo novembre sarà segretario generale del Comune.

0 condivisioni

alla corte d'appello di catania

Buco bilancio, le richieste del pg
Assoluzioni e pene ridotte

Assoluzione per il bilancio del 2005 mentre per quello del 2006 pene che vanno fino ad un anno e sei mesi. Sono le richieste del sostituto procuratore generale di Catania Giulio Toscano nel processo d’appello per il Buco di Bilancio al Comune di Catania.

0 condivisioni

la proposta del comune di catania

Istituti educativi assistenziali, bambini tornano a scuola

Aprire subito l’attività negli istituti educativo-assistenziali con le somme disponibili e attivarsi per reperire eventuali altri fondi, a cominciare da quelli residui della Regione. E’ stato deciso dall’amministrazione comunale di Catania.

0 condivisioni

a rischio gli istituti educativi assistenziali

Scuola Catania:
per chi non suona la campana

Per loro la campanella non è ancora suonata. Sono i bambini meno fortunati, quelli degli istituti educativi assistenziali, che vivono in condizioni economiche disagiate e che non sanno quando potranno ritornare tra i banchi di scuola. Oggi il sit in di protesta a piazza Università di mamme, papà e bambini.

0 condivisioni

a catania giovedì 12 settembre

Memorial day Mariella Lo Giudice
e la tutela dei diritti delle donne

In programma “La città di plastica” di Resta e Zarzana: spettacolo offerto dalla “Compagnia della Luna”, direttore artistico Nicola Piovani. E ancora la coreografia “Molecole di emozioni” di Silvana Lo Giudice. Interverranno  Franco Battiato e Lucia Sardo.

0 condivisioni

firmato protocollo d'intesa a palazzo degli elefanti

Catania, assistenza malati mentali: accordo tra il Comune e l’Asp

164 catanesi devono essere dimessi dalle Comunità terapeutiche assistite, a carico dell’Asp, ed essere trasferite in strutture socio-sanitarie, a carico del Comune che dovrebbe spendere circa 5 milioni di euro all’anno per assisterli. Lo sforzo di Asp e Comune sarà di individuare un’alternativa al ricovero in residenze ad alta protezione per reinserire questi soggetti nel tessuto sociale e lavorativo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.