Archivio

molti i comuni che non pagano gli stipendi

Enti locali, è emergenza finanziaria: l’Anci incontra l’assessore Baccei

A rischio l’esistenza dei Comuni, molti dei quali sono già stati costretti a non pagare gli stipendi ai propri dipendenti nei mesi scorsi e, al rientro dalle vacanze, si vedranno costretti a tagliare i servizi essenziali ai cittadini.

0 condivisioni

il progetto "I ART"

A Palermo da tutta Europa
30 giovani per le residenze d’artista

Saranno ospiti di 29 comuni siciliani partner del progetto (vedi elenco, Palermo ne ospita 2) durante il mese di aprile per vivere l’esperienza della “Residenza d’artista” e produrre opere che, ispirate al genius loci e al tesoro di beni materiali e immateriali di cui è ricca la Sicilia, resteranno patrimonio del paese ospitante.

0 condivisioni

il caso

Disboscamenti nel Nisseno
Esposto di Legambiente in Procura

Un esposto alla Procura di Caltanissetta sul caso del disboscamento di alcune aree del Nisseno per alimentare una centrale a biomasse realizzata nella zona industriale di Dittaino. E’ quanto preannuncia Legambiente Sicilia. Critiche anche da Sel e dal Movimento 5 Stelle.

0 condivisioni

a presentarla il M5S

Disboscamento nel Nisseno
ed Ennese, mozione all’Ars

Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all'Ars chiede interventi all'esecutivo per stoppare al più presto “l'incredibile scempio che si sta consumando nelle aree boschive del Nisseno e dell'Ennese, dove – complice un vergognoso accordo tra privati (la Sper Spa) e Regione – è partito un piano che prevede il disboscamento di 10 mila ettari di terreno nei prossimi 10 anni”.

0 condivisioni

a lanciarlo lo sportello patto dei sindaci

Energia sostenibile, un corso
formativo per i Comuni

Il 31 gennaio scadono i termini per la presentazione dei Piani di Azione per l’Energia Sostenibile (i cosiddetti PAES) da parte dei Comuni e questi dovranno documentare tutte quelle attività, finalizzate a rafforzare le capacità tecniche di coloro che nelle amministrazioni si occuperanno di risparmio energetico.

0 condivisioni

l'appello al premier renzi

Anci Sicilia: “A rischio fondi Pac,
i Comuni perderanno risorse”

Sulla vicenda dei fondi Pac interviene l’AnciSicilia denunciando nuovamente il rischio di definanziamento. “Di fronte al grave disastro economico che tali tagli provocherebbero ai comuni della Sicilia – spiega Leoluca Orlando – ci appelliamo al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e a Graziano Delrio, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, da sempre sensibili ai problemi delle amministrazioni comunali del Sud”.

0 condivisioni

orlando chiede incontro urgente alla regione

A rischio fondi Pac Sicilia, Anci: “Fronte unico Comuni-Regione”

“Di fronte al rischio di definanziamento dei fondi Pac è necessario che i comuni facciano fronte unico con la Regione. La possibilità che il governo nazionale sottragga alla Sicilia, e quindi ai comuni, preziosissime risorse in un momento di così grave crisi, deve essere scongiurata velocizzando le attuali procedure di spesa”.

0 condivisioni

Pubblico e privato per incentivare il turismo

Turismo, Unpli Sicilia mette in rete Comuni, Pro Loco, Consorzi

Mettere in rete oltre 100 attori, fra Comuni, Pro Loco, Consorzi di tutela, aziende di produzioni (biologiche e tipiche), agenzie di viaggio e tour operator per promuovere lo sviluppo turistico nel comprensorio di Enna, Caltanissetta e Catania.

0 condivisioni

la gestione della rete idrica finisce in tribunale

Crisi idrica nel Palermitano
Presentata interrogazione all’Ars

Dei 52 municipi della provincia i quali sarebbero stati assegnati, dopo una gara, alla Onda Energia, otto fra questi hanno avuto riassegnata la gestione delle risorse idriche, a seguito di ricorso presentato e accettato dalla sezione civile della Corte d’Appello del capoluogo. A seguito di questa diminuzione, la Onda Energia si è riservata di accettare la gestione stessa.

0 condivisioni

da 3 anni non ricevono fondi dallo stato e dai comuni

Sbarchi, cooperative per minori
querelano ministeri e Comuni

Per conto di venti cooperative di Puglia, Sicilia e Campania che ospitano circa 700 minorenni nordafricani giunti clandestinamente in Italia, un avvocato salentino ha presentato una denuncia-querela per i ministeri dell'Interno, dell'Economia, del Lavoro e delle Politiche Sociali e dei sindaci dei Comuni italiani interessati.

0 condivisioni

Alle urne nell'Isola il 66,67% degli aventi diritto

Comunali, al via lo spoglio in Sicilia
L’affluenza dà i primi verdetti

Unico capoluogo siciliano al voto Caltanissetta, ma ci sono anche importanti centri come Acireale, Salemi che esce dal commissariamento per mafia, Bagheria e Termini Imerese che da oltre 2 anni attende il rilancio dell’area industriale.

0 condivisioni

anci sicilia chiede all'ars consiglio delle autonomie locali

Tensione sui Comuni, Orlando
a Crocetta: “Prenda una camomilla”

“Consiglio a Crocetta un'ottima camomilla”. Continua il botta e risposta tra Leoluca Orlando e il governatore.
Il presidente di Anci Sicilia replica così a distanza proprio a Crocetta, che oggi aveva detto: “Non lo vuole più nessuno e la città è allo sbando”.

0 condivisioni

oltre 200 i partecipanti al primo appuntamento

Fondi europei, Anci Sicilia organizza i seminari per i Comuni siciliani

“Accesso ai fondi europei e fund raising: nuove risorse per la finanza locale”, questo il tema che è stato trattato nei seminari organizzati da AnciSicilia e Ifel a Palermo e a Catania il 19 e 20 marzo scorsi che hanno visto la partecipazione di circa 200 persone fra tecnici e amministratori dei Comuni siciliani.

0 condivisioni

mai completata a 40 anni dall'inizio dei lavori

Edili e sindaci in piazza: “Finire l’autostrada ‘fantasma’ Siracusa-Gela”

La Siracusa-Gela, definita “autostrada fantasma”, non è stata ancora completata, dopo 40 anni dalla sua progettazione. Al raduno, denominato “ri-colleghiamoci”, hanno partecipato sindaci e amministratori dei comuni del comprensorio gelese che hanno firmato un protocollo d'intesa con le organizzazioni sindacali per creare un comitato di lavoro che riesca a ottenere il finanziamento, i bandi di gara e l'avvio dei cantieri per il completamento dell'opera.

0 condivisioni

vicepresidente amenta chiede confronto alla regione

Abolizione Province, l’Anci: “Autonomia dei Comuni calpestata”

“La politica regionale continua a tagliare fuori dalle riforme i Comuni, com’e’ avvenuto recentemente con l’abolizione delle Province e la nascita dei Liberi Consorzi, dimenticando che poi sono proprio i Comuni ad essere chiamati a costituirli e a gestirli”.

0 condivisioni

chiude la classifica la campania

Sindaci donna, in Sicilia solo 19
La regione al penultimo posto

In Sicilia risiedono diciannove dei 925 “primo cittadino” donna che amministrano un comune in Italia. Ad essere guidati da una donna, sono il 4.87% dei 390 comuni siciliani. Pochi, perché proprio la Sicilia anche su questo fronte è fanalino di coda dell’Italia. Chiude la classifica la Campania

0 condivisioni

i presidenti di anci sicilia ed ars a confronto

Conti dei Comuni ed enti locali, domani Orlando incontra Ardizzone

Il Presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando, ha contattato questa mattina il presidente dell'Ars, Giovanni Ardizzone, concordando un incontro che avrà luogo domani alle 13. Al centro dell’incontro i temi riguardanti la proposta di riforma della governance degli enti locali e la situazione economica dei comuni siciliani anche alla luce di quanto stabilito dalla legge di stabilità regionale 2014.

0 condivisioni

La decisione del Presidente della Regione

Giunta, l’acqua torni pubblica
“Possibile affidamento a Comuni”

La Giunta Regionale ha approvato la direttiva in materia di gestione del servizio idrico integrato e del ciclo dei rifiuti, individuando le priorità strategiche del ramo di Amministrazione regionale dell’Assessorato per l’ Energia e dei servizi di pubblica utilità per l’esercizio finanziario 2014.

0 condivisioni

Il piano prevede la proroga fino al 31 dicembre 2016

Precari, fondi ai Comuni per 10 anni
Crocetta convince i sindaci

Garanzie più lunghe dal punto di vista finanziario perla stabilizzazione. La legge prevede proroghe triennali. Il piano prevede la proroga fino al 31 dicembre 2016 per 18.500 precari degli enti locali.

0 condivisioni

Con l'approvazione della legge di stabilità

Collaboratori scolastici di Palermo
Dal Senato arriva proroga di un anno

E’ stata approvata la proroga per tutto il 2014 dei 519 collaboratori scolastici ex Lsu di Palermo e provincia, il provvedimento ha ottenuto stanotte il via libera dal Senato nell’ambito del maxiemendamento alla legge di stabilità.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui