Archivio

l'associazione contro "la psicosi nei consumi"

Carne pericolosa, Confartigianato Sicilia: “Allarme Oms falso”

“La campagna contro la carne rossa e le carni lavorate lanciata dall’OMS “puzza di bruciato”. Un gravissimo danno economico pure per la Sicilia, dove diverse imprese artigiane operano proprio nel settore della carne”.

0 condivisioni

Artigianato, UnionCamere-Movimprese report 2015

La Sicilia al secondo posto in Italia
16mila imprese vocate al turismo

Nell’isola un’impresa artigiana su quattro è coinvolta nel turismo: dall’agroalimentare, al manifatturiero, passando per la ristorazione. Catania al primo posto per numero di attività

0 condivisioni

Fuori Expo, successo per il primo Infoday Confartigianato

Numerosi imprenditori di vari settori dell’artigianato e della piccola impresa (agroalimentare, arredo casa, contract, artigianato artistico, moda e accessori), che operano nella provincia di Palermo hanno preso parte lo scorso venerdì 19 giugno al primo degli Infoday organizzati da Confartigianato Sicilia sul Fuori Expo. All’incontro, presieduto dal presidente regionale della Federazione degli artigiani, Filippo Ribisi,

0 condivisioni

l'appello di confartigianato sicilia

Progetto centrale unica acquisti: “Non escludere piccole imprese”

Confartigianato Sicilia condivide il progetto annunciato dall’assessore regionale all’Economia Alessandro Baccei di affidare ad una centrale unica gli acquisti della Regione, sempre che questo non equivalga alla creazione di “un appaltatore unico per gli acquisti”.

0 condivisioni

Sabato il convegno all'Ars

Appalti pubblici, Confartigianato
chiede modifica della legge regionale

“La legge sugli appalti per i lavori pubblici aggiudicati secondo il principio del massimo ribasso va modificata. Sono, infatti, numerose le criticità della normativa attuale che possono comportare la scarsa qualità del prodotto offerto o la sottoremunerazione della manodopera”. Così il presidente regionale dell’Anaepa Confartigianato Edilizia, Vincenzo Mirisola, interviene sulla questione degli appalti pubblici.

0 condivisioni

Il presidente Ribisi critica la nuova Finanziaria regionale

Finanziaria bis, Confartigianato:
“Freno per la crescita delle imprese”

Un’operazione di ripulitura in cui ogni intervento per lo sviluppo è stato stralciato, è questa la manovra bis che ieri, dopo settimane di attese dall’impugnativa della finanziaria da parte del commissario dello Stato, ci è stata presentata dall’assessore Luca Bianchi”. E’ il duro commento del presidente di Confartigianato Sicilia, Filippo Ribisi, alla rilettura del ddl stabilità che penalizza fortemente le imprese dell’isola.

0 condivisioni

Sciolta riserva su riduzione contributo in conto capitale

Sbloccati 6 milioni per 600 imprese
Boccata di ossigeno da Artgiancassa

Sbloccati 6 milioni di euro per 600 imprese siciliane. Artigiancassa ha infatti stabilito di sciogliere la riserva sulle istanze presentate dagli imprenditori dell’Isola. Si tratta, in particolare, della riduzione del contributo in conto capitale ex legge 949/52 e 240/91 dal 15 al 10% per investimenti e scorte.

0 condivisioni

“Sicilia safety work”, un'iniziativa di Confartigianato

Morti bianche, tre giorni a Palermo
sulla sicurezza sul lavoro in Sicilia

Dall’inizio dell’anno sono 125 i morti sul lavoro in Italia. Un dato che si  potrebbe integrare con il numero di suicidi per l’assenza di un impiego. La Sicilia è la seconda regione per tasso di mortalità con 13 decessi da gennaio a oggi. Questi dati sono stati presentati nel corso del “Sicilia safety work”.

0 condivisioni

Ribisi critica il disegno di legge della giunta Crocetta

Fusione Crias-Ircac, Confartigianato: “Si leva ossigeno a 83 mila imprese”

“Apprendiamo con profonda preoccupazione che la giunta regionale ha approvato il disegno di legge che prevede l’abolizione dell’Ircac e della Crias per trasferirne le competenze a Irfis”. Con queste parole Filippo Ribisi, presidente di Confartigianato Sicilia, critica il provvedimento del governo Crocetta.

0 condivisioni

L'associazione: "Gli altri deputati prendano esempio"

Il Restitution day dei grillini
piace a Confartigianato

Il restitution day del Movimento 5 Stelle che questa mattina all’Ars hanno annunciato la restituzione del 70% dello stipendio nelle casse dell’assemblea regionale siciliana, convince e piace. Anche alla Confartigianato siciliana che in una nota scrive: “Abbiamo accolto di buon grado il provvedimento adottato dal gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle che, rinunciando ad una

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui