giovedì - 17 ottobre 2019

 

Archivio

L'annuncio del presidente degli industriali

Confindustria torna Sicindustria
Il ritorno al passato di Montante

E’ già stato deliberato e adesso è ufficiale il ritorno al passato di Confindustria Sicilia che cambia nome e torna a torna a chiamarsi Sicindustria.

0 condivisioni

fu primo presidente degli industriali siciliani

Confindustria premia le imprese
in memoria di Mimì La Cavera

Tre i premi (“Competitività”, Marchio storico” e “Start up”) che saranno consegnati ad altrettante aziende, domani, sabato 28 novembre, alle 10, presso il Grand Hotel Piazza Borsa (via dei Cartari, 18), in occasione della prima edizione del “Premio Mimì La Cavera”.

0 condivisioni

la replica degli industriali

Caso Venturi, Confindustria rilancia: “Perché ha cambiato idea in 24 ore…”

I componenti del direttivo di Confindustria Sicilia e di Confindustria Centro Sicilia replicano a tono alle dichiarazioni di Marco Venturi che si è dimesso dall’associazione.

0 condivisioni

serve ricapitalizzare società

L’Interporto di Catania in cifre
Albanese: “Regione faccia sua parte”

Presentato il ‘Polo Logistico Intermodale’ dell’Interporto di Catania. Il presidente della società Interporti siciliani, abanese. “Serve che la Regione faccia la sua parte con la ricapitolizzazione della società”.

0 condivisioni

agevolazioni per le aziende

Accordo Confindustria-Enel
per tagliare i costi di luce e gas

Confindustria Sicilia ha siglato un accordo commerciale con Enel Energia, che permetterà di sviluppare iniziative per informare le imprese associate delle opportunità derivanti dalla maggiore efficienza e dalla migliore gestione dei propri consumi di luce e gas.

0 condivisioni

liceali del galileo e del cannizzaro di catania

A lezione da Confindustria:
30 studenti imparano a fare impresa

Ha fatto tappa a Catania, dopo Agrigento, “A Scuola d’impresa e legalità”, il progetto formativo organizzato da Confindustria Centro Sicilia con il patrocinio della Fondazione Falcone, con l’obiettivo di diffondere la diffusione della cultura d’impresa tra i giovani.

0 condivisioni

una scelta per rispetto delle istituzioni

Beni confiscati, Montante lascia
”Mi autosospendo per rispetto”

Una autosospensione amara nel cominciare la quale Montante ribadisce per intero la propria storia antimafia e sottolinea la scelta operata solo per rispetto delle istituzioni

0 condivisioni

siglato accordo con il Consorzio Arca

Imprese e innovazione, Confindustria fa rete con l’Università di Palermo

Un progetto pilota che mette assieme imprese con una spiccata propensione all’innovazione, università e ricerca. È questo l’accordo stretto dal presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante, dal Rettore di Palermo, Roberto Lagalla, e da Umberto La Commare, presidente del Consorzio Arca, l’incubatore che ha già traghettato sul mercato oltre trenta aziende.

0 condivisioni

bene baccei ma ingenerosi i giduizi sul suo operato

Sicilia, servono interventi di sistema
Salerno: “Le imprese non ce la fanno”

“Dobbiamo lavorare con investimenti che servono a completare gli interventi anche nei beni culturali metterli a sistema. Bisogna geo referenziare tutto: siti, flussi industria turistica – ha aggiunto – Se non faremo questo allora si che avremmo fallito”. Lo ha detto il vicepresidente di Confindustria in Sicilia Nino Salerno, intervenendo alla presentazione del primo Rapporto dell’Osservatorio sui fondi europei del Centro studi Pio

0 condivisioni

a partecipare diverse aziende agroalimentari siciliane

“China Food and Drinks Fair”
La Sicilia guarda al Sol Levante

C’è tempo fino al 31 gennaio per presentare la richiesta di partecipazione alla fiera “China Food and Drinks Fair”, una delle manifestazione dell’agroalimentare più conosciute in Cina, che si terrà a Chengdu dal 26 al 29 marzo prossimo.

0 condivisioni

domani la seduta della commissione

Confindustria ‘soccorre’ Tomasello
Montante: “Ars tuteli marchi storici”

“La chiusura di un’azienda storica come la Tomasello è una sconfitta per tutti. Il parlamento siciliano ha il dovere di tutelare quei marchi che rappresentano know how, lavoratori, ricchezza per l’intera Sicilia”. A dirlo è Antonello Montante, presidente di Confindustria Sicilia, in vista dell’audizione di domani in Terza commissione all’Ars sulla crisi aziendale del pastificio e molino storico di

0 condivisioni

confindustria lancia la campagna #stopalleaccise

Accise troppo alte, a rischio
il futuro del Marsala siciliano

Un intero comparto, quello del Marsala, simbolo del Made in Sicily, rischia di essere azzerato dal continuo aumento delle accise. In particolare, gli incrementi di accisa sugli spiriti e sui prodotti intermedi che interesseranno anche il vino liquoroso Marsala, raggiungeranno il prossimo gennaio quota +30 per cento. Un incremento insostenibile per le aziende.

0 condivisioni

stamane l'inaugurazione all'orto botanico

Opere d’arte dagli scarti industriali
Al via la mostra “Scarti d’autore”

Obiettivo è quello di valorizzare i materiali di scarto, i prodotti non perfetti e gli oggetti senza valore, per accedere all’idea di nuove possibilità di comunicazione e creatività. Dare un’altra forma a ciò che nel quotidiano non è più bello né utile, e far sì che l’oggetto diventi altro: non più scarto che affolla e sporca il mondo circostante ma “oggetto nuovo”, poiché dotato di nuovi usi e significati.

0 condivisioni

il progetto di AMORlab e confindustria sicilia

Scarti industriali diventano opere d’arte, sono gli “Scarti d’autore”

Un esperimento pilota che ha portato gli artisti dentro le imprese “a caccia” di materiali di scarto, prodotti non perfetti e oggetti apparentemente senza valore, trasformati in vere e proprie opere d’arte visionabili da venerdì 17 ottobre, alle 17,30, all’Orto Botanico di Palermo, in occasione della mostra “METALBOTANICA”.

0 condivisioni

dibattito fra industriali, sindacati e anci

Riforma dei rifiuti ancora al palo
Ambiente e lavoratori a rischio

Le Srr non decollano e servono interventi o presto la Sicilia si troverà sommersa dai rifiuti e bloccata dalle proteste di oltre 11 mila lavoratori del settore senza stipendio o addirittura senza occupazione

0 condivisioni

nternalizzazione dei servizi, rischiano licenziamento

Vertenza 50mila addetti pulizie
Assemblea a Confindustria

L’incontro servirà ad approfondire le iniziative dirette alla internalizzazione dei servizi che hanno provocato il venir meno di appalti gestiti dalle imprese del settore, con conseguenti licenziamenti del personale operante in quelle attività, e che nella sola Sicilia pongono a rischio l’occupazione di ben 50mila lavoratori.

0 condivisioni

La richiesta di confindustria sorprende il vice ministro

Mafia, pene più severe per i boss
Bubbico: “legge già adeguata”

L’inatteso botta e rispostam nel giorno dedicato a Libero Grassi. Confindustria chiede “a sorpresa” l’inasprimento delle pene per i mafiosi ma il Vice Ministro frena “non è un tema che si può trattare in maniera sbrigativa”

0 condivisioni

la mannaia sul tessuto produttivo siciliano

Crisi delle banche, Confindustria: “Sistema pmi rischia di saltare”

Confindustria Sicilia scende in campo per tutelare il sistema delle piccole e medie imprese dell’Isola, costretto a fare i conti con una crisi di liquidità senza precedenti. E chiama a sostegno del tessuto produttivo il sistema creditizio siciliano che, secondo gli ultimi dati di Bankitalia, ha fatto registrare una ulteriore contrazione del credito nei confronti delle imprese.

0 condivisioni

L'imprenditore avrà rapporti con le aziende petrolchimiche

Confindustria Sicilia nomina Turco delegato regionale

 L’imprenditore Carmelo Turco è  lui il delegato regionale per i rapporti con le aziende dei comparti di raffinazione e petrolchimica di Confindustria Sicilia.

0 condivisioni

I creditori non hanno ancora ricevuto 1 euro

Debiti PA non pagati alle imprese
Confindustria: “Condanna per Sicilia”

“Il fatto che la Sicilia non abbia ancora pagato un euro dei propri debiti mette a dura prova il sistema economico e sociale di questa regione. Lo abbiamo detto e lo ribadiamo: avere la possibilità di rimettere liquidità in circolo e non farlo significa condannare in maniera deliberata le imprese, portandole al fallimento, e con

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.