Archivio

il paese è in provincia di palermo

Incendio in casa a Giuliana
Anziana salvata dai Vigili

Vincenza Campisi, 61 anni, di Giuliana in provincia di Palermo è stata salvata dai vigili del fuoco dal rogo divampato nel suo appartamento in via Kennedy.

0 condivisioni

l'esito dell'operazione "grande passo 3"

Così la mafia aveva organizzato
il suo arsenale, le intercettazioni

L’indagine “Grande Passo 3” ha rivelato il possesso e la detenzione illegale di armi da parte dei principali esponenti della famiglia mafiosa di Chiusa Sclafani, ovvero i Pellitteri, che costituivano un gruppo di fuoco a disposizione di Cosa nostra. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

Le indagini dei carabinieri e della Dda

Minacce di morte ad Alfano
Ecco cosa dicono i boss intercettati

Le  intercettazioni sull’attentato al ministro Angelino Alfano.

0 condivisioni

Il Sindaco di Palermo era presenta all'inaugurazione

Busto di bronzo per Bernardo Verro
Cerimonia d’anniversario a Corleone

Questa mattina a Corleone, a piazza Nascè, a pochi passi dal Municipio, è stato scoperto  il monumento in bronzo in onore di Bernardino Verro, dirigente sindacale e primo sindaco socialista di Corleone, ucciso con 11 colpi di pistola, da oggi, a distanza di cento anni dal suo assassinio. Alla cerimonia hanno presenziato l’amministrazione comunale, la

0 condivisioni

Il processo si celebra in abbreviato

Mafia, chiesti 77 anni di carcere per i clan di Corleone e Palazzo Adriano

Il pm della dda di Palermo Sergio De Montis ha chiesto la condanna complessivamente a 77 anni di carcere di sette presunti mafiosi ed estorsori delle famiglia di Corleone e Palazzo Adriano.

0 condivisioni

arrestato nel 2014, ora libero

Inchiesta ‘Cala’ e appalti manipolati
Sequestro all’imprenditore Fontana

Beni e attività distribuite in tutta la Sicilia e oltre da Palermo a Caltanissetta, Milano, Roma, Calatafimi (TP) e Vittoria (RG) sono stati sequestrati all’imprenditore Eustachio Fontana di Corleone

0 condivisioni

Uccisi 38 anni fa

Mafia, ricordati a Ficuzza
il colonnello Russo e Filippo Costa

Una corona d’alloro è stata deposta stamattina sulla stele commemorativa nel luogo dell’eccidio nel giorno del 38° anniversario dell’uccisione del tenente colonnello Giuseppe Russo e del professor Filippo Costa.

0 condivisioni

Il voto unanime del Consiglio comunale

Mafia-turismo con Provenzano jr
“Lede l’immagine di Corleone”

Vanno avanti da settembre gli incontri di turisti statunitensi con Angelo Provenzano, il figlio maggiore del boss mafioso Bernardo. Secondo il Consiglio comunale di Corleone “ledono l’immagine della città”.

0 condivisioni

fra San Giuseppe Jato, Partinico e Corleone

Palermo, strade killer e nell’incuria
Il ‘disastro’ delle provinciali

Strade franate senza che nessuno le ripristini o che metta segnaletica per avvisare gli automobilisti, buche profonde 13 centimetri e tanto altro,. Fra San Giuseppe, San Cipirello, Corleone, Partinico, le strade provinciali sono pericolosamente abbandonate e hanno già fatto registrate una ventina di vittime

0 condivisioni

organizzato da tour operator di Boston

Mafia tour in Sicilia per turisti USA
Si incontra anche un Provenzano

un tour operator di Boston organizza viaggi per statunitensi che prevedono l'incontro con figlio del boss Bernardo Provenzano

0 condivisioni

oggi la consegna deòlla struttura alla città

Studenti danesi donano parco giochi
Oggi consegna alla città di Corleone

Dopo una settimana di lavoro, accompagnata da laboratori di musica e cucina, ha visto la luce a Corleone il parco giochi costruito in piazza Danimarca da un gruppo di studenti di cinque scuole di produzione danesi insieme a giovani corleonesi. Oggi la consegna alla città, presenti il Sindaco Lea Savona, il console della Danimarca, Hanne

0 condivisioni

10 giorni di iniziative e scambio culturale

Studenti danesi a Corleone realizzano parco giochi per bimbi

L’attività principale è la costruzione di un parco gioco in piazza Danimarca, dono delle scuole di produzione danesi ai bambini di Corleone.

0 condivisioni

organizzata dalla cgil

Corleone ricorda Placido Rizzotto
Domani la commemorazione

Domani la Cgil ricorda Placido Rizzotto, il segretario della Camera del Lavoro di Corleone assassinato dalla mafia del feudo nel 1948. Una giornata di memoria e impegno, intitolata “Germogli di speranza”, per ricordare alle nuove generazioni l’eroe Rizzotto, che da partigiano ha combattuto contro il nazi-fascismo sui monti della Carnia, e da dirigente sindacale ha guidato i contadini corleonesi nella lotta per la terra.

0 condivisioni

Via generale Orsini interrotta nei prossimi giorni

La Sicilia continua a franare
Smottamento all’ingresso di Corleone

Un’altra strada provinciale interrotta in provincia di Palermo. All’ingresso di Corleone nella provinciale 80 uno smottamento di terra ha impegnato per ore i vigili del fuoco e gli uomini della protezione civile. La frana si è verificata in via generale Orsini.

0 condivisioni

strade interrotte nel Palermitano e nell'agrigentino

Nubifragi in mezza Sicilia
Colpiti 4 comuni, due sono isolati

Isolati a causa degli allagamenti sulla strada provinciale i comuni di Campofiorito e Bisacquino. Strade interrotte anche nel centro Sicilia: la 640 Caltanissetta-Agrigento e la 645 Agrigento-Sciacca. Vigili del fuoco al lavoro

0 condivisioni

additato come esempio di ribellione al racket

Operazione antiracket a Corleone
I carabinieri citano ‘nonno Montante’

L’operazione antimafia che nel Corleonese ha portato all’arresto di quattro persone è stata resa possibile anche grazie alle denunce di imprenditori stanchi delle vessazioni di Cosa Nostra. Lo ha confermato il comandante provinciale dei Carabinieri di Palermo, Giuseppe De Riggi, parlando con i giornalisti. “Le imprese – ha detto De Riggi – sono letteralmente pressate da richieste pesanti”. “L’imprenditore dovrebbe avere il

0 condivisioni

l'operazione grande passo

Mafia e pizzo, le vittime parlano
In manette 4 presunti boss

I carabinieri della compagnia di Corleone e del Gruppo di Monreale hanno arrestato nella notte quattro esponenti di spicco che farebbero parte delle famiglie di Corleone, Palazzo Adriano e Villafrati.

0 condivisioni

Contrasto col presidente del consiglio comunale

Intimidazione a Stefano Gambino
Il sindaco di Corleone lo querela

Contrasti all’interno del palazzo municipale di Corleone che sono sfociati in una querela da parte del sindaco Lea Savona nei confronti del presidente del consiglio comunale Stefano Gambino vittima di recente di un’intimidazione.

0 condivisioni

l'esponente dell'udc si è autosospeso dal partito

Dina e la mafia corleonese: “Se avessi
responsabilità mi dimetterei”

Il presidente della Commissione Bilancio dell’Ars pronto a dimettersi se emergessero responsabilità anche solo morali. Lo annuncia lo stesso Dina all’indomani dell’operazione Grande passo a margine della quale si è parlato di voti della mafia andati a lui se in assenza di un reato

0 condivisioni

Ecco l'elenco degli arrestati durante l'operazione

Tutti gli arrestati dell’operazione Grande Passo

Di seguito l’elenco degli arrestati durante l’operazione Grande Passo. Antonino Di Marco di 58 anni, nato e residente a Corleone, Dipendente Comunale Pietro Paolo Masaracchia di 64 anni, nato e residente a Palazzo Adriano, Impiegato Forestale..

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui