martedì - 20 agosto 2019

 

Archivio

grande incremento del commercio ambulante

Crisi economica, i siciliani
riscoprono mercatini e bancarelle

Negli ultimi tre anni e mezzo il Commercio ambulante nel suo complesso e’ aumentato del 12,8% grazie soprattutto ai prodotti non legati all’alimentare e all’abbigliamento. A livello territoriale, incrementi maggiori si registrano in Campania, Lombardia, Lazio, e Sicilia.

0 condivisioni

la lettera aperta degli imprenditori

La crisi azzanna le imprese
Confcommercio: “Governo sordo”

Gli imprenditori: “L’abbandono e la sinecura di settori come il turismo, i beni culturali, le attività produttive, le aree industriali ed ultimo, ma non ultimo, le Camere di Commercio ci lasciano senza parole”.

0 condivisioni

l'analisi di Confcommercio

Catania città aperta (per crisi)
I negozi rinunciano alle ferie

“Catania aperta per crisi”, così si può sintetizzare la situazione del commercio e dei negozi nel mese di agosto ed in prossimità dello stesso Ferragosto nel capoluogo etneo e nei principali Comuni della provincia.

0 condivisioni

Salvato dai carabinieri e dai vigili del fuoco

Senza lavoro nè casa minaccia
di buttarsi da Monte Pellegrino

Un uomo di 36 anni con gravi problemi economici, senza lavoro e senza casa, ha minacciato ieri di buttarsi dal costone roccioso alle spalle del santuario di Santa Rosalia a Monte Pellegrino a Palermo.

0 condivisioni

I dipendenti sono stati tutti licenziati

Crisi: chiude il bar Bristol di via Emerico Amari a Palermo

Un altro storico esercizio commerciale di Palermo chiude. E ad annunciarlo e’ il rappresentate legale Fabrizio Di Costanzo. Colpito dalla crisi, chiude il bar Bristol di via Emerico Amari.

0 condivisioni

A fare la macabra scoperta la figlia

Non trovava lavoro da anni
60enne si suicida ad Alcamo

Ancora una tragedia della disperazione, conseguenza di una forte crisi economica che miete vittime. La vittima questa volta uomo di 60 anni che viveva ad Alcamo ma che era originario di Castellammare del Golfo. L’uomo da anni non riusciva più a trovare lavoro ed ha deciso di togliersi la vita.

0 condivisioni

I dati dell'indagine di Coldiretti/Ixè

Vacanze, lunghi esodi addio
Il 74% degli italiani resta a casa

Lunghi esodi addio con ben il 20 per cento degli italiani che va in vacanza senza spostarsi dalla propria regione mentre la maggioranza resta addirittura a casa.

0 condivisioni

promosso dagli assessori bruno, scilabra e vancheri

Nasce il Tavolo regionale di sviluppo
Sindacati: “Risolvere subito vertenze”

E’ stato istituito oggi a Palermo un Tavolo tecnico sulle politiche di sviluppo voluto dagli assessori regionali al Lavoro, Giuseppe Bruno, alla Formazione e all’Istruzione, Nelli Scilabra, ed alle Attività produttive, Linda Vancheri. Annunciata una cabina di regia per le azioni per lo sviluppo.

0 condivisioni

La nota di Adusbef e Federconsumatori

Pasqua 2014 con la crisi
Consumi più bassi del 13,8%

I consumi per Pasqua hanno registrato una caduta del 13,8% e anche per lo stesso “consumo turistico” si conferma che solamente il 7,5% delle famiglie si e’ mossa nel periodo di Pasqua e Pasquetta pari a 1,8 milioni di famiglie (4 milioni e 600 italiani).

0 condivisioni

la durata media della vacanza è di 3 giorni

Pasqua, solo il 7% degli italiani andrà all’estero: meta prediletta la Spagna

Uno studio del portale Volagratis ha messo in luce la predilezione degli italiani per le capitali europee. Meta preferita in assoluto dai viaggiatori pasquali è Barcellona, seguita da Londra, Parigi, Madrid e Praga. Buone anche le preferenze per Istanbul, che riesce a superare Budapest e Amsterdam.

0 condivisioni

A casa 32 lavoratori

La crisi fa un’altra vittima
Chiude il bar Mazzara a Palermo

A Palermo la crisi fa un’altra vittima. Chiude il bar Mazzara, lo storico bar della famiglia Glorioso di via Generale Magliocco aperto fin dal 1909, nel salotto del capoluogo siciliano. La società ha comunicato la procedura di licenziamento collettivo per la cessazione di attività .

0 condivisioni

Ogni famiglia spenderà in media 195 euro

Partono i saldi anche in Sicilia
Attesa una flessione delle vendite

Al via oggi i saldi anche in Sicilia con poca voglia di acquistare. Per molti il vero affare, visti i tempi, è non comprare. Così, le associazioni di categoria e i commercianti, i quali peraltro da qualche tempo hanno già applicato in modo discreto gli sconti, non nutrono molte speranze circa la possibilità di cambiare verso a un’annata molto poco brillante.

0 condivisioni

la notte scorsa a catania

Strangolato da crisi tenta suicidio,
ma carabiniere lo dissuade

L’uomo era sul punto di farla finita lanciandosi dalla scogliera del lungomare di Catania, in prossimità di piazza Del Tricolore, quando un brigadiere dei carabinieri, conversando con il commerciante, lo ha dissuaso dal compiere il folle gesto.

0 condivisioni

Gli incidenti ai tempi della crisi

Constatazione amichevole?
…meglio un bel pezzo di caciocavallo

La crisi morde. Eccome se morde. E a Palermo può succedere persino che un incidente stradale, per quanto banale, si concluda con un baratto. Un pagamento in “natura”. Senza malizia ca va sans dire. La scena è questa: esterno giorno, automobilista donna in macchina attende di scendere fumando una sigaretta. Pochi minuti di relax prima

0 condivisioni

traffico in tilt

Palermo, studenti in piazza
Bruciati i fantocci dei politici

Slogan contro Crocetta, Letta e Monti. Chiedono più scuola pubblica e contestano un caro libri che mette in difficoltà le famiglie. In concomitanza con l’avvio della manifestazione nazionale da piazza Verdi, alcuni cortei non autorizzati provenienti dalle diverse scuole della città, hanno paralizzato il traffico cittadino. Il corteo composto degli studenti (in testa al corteo ci sono

0 condivisioni

il leader della Cisl siciliana parla a blogsicilia

Bernava: “Sicilia impantanata dall’autoreferenzialità di Crocetta”

“La situazione politica siciliana è degenerata. L’abbiamo detto in tempi non sospetti -dice Bernava- e abbiamo criticato Crocetta e le sue strategie. L’Isola si è impantanata a causa della sua autoreferenzialità. I partiti poi, e il Pd in particolare, sono bloccati da logiche un pò vecchie con la ricerca, ancora oggi, della gestione del potere rispetto alla strategia

0 condivisioni

La proposta ignorata di Agen

Contratti di solidarietà ai regionali
Perché non discuterne?

Qualche settimana lo ha proposto  Agen, il Presidente di Confcommercio Sicilia. Ma la sua proposta, appena sussurrata nell’ambito di una intervista rilasciata a Repubblica, è stata più che inascoltata. Del tutto ignorata. Da tutti. Agen in quella intervista, nel lamentare la scarsa considerazione di cui gode l’organizzazione da lui rappresentata da parte del governo siciliano e del

0 condivisioni

l'uomo si trova agli arresti domiciliario

Ruba un cassonetto per venderlo come ferro, arrestato a Palermo

In tempi di crisi anche un cassonetto dell’immondizia può avere un importante valore, tanto da essere rubato. Un palermitano di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver sottratto proprio un cassonetto della Rap (Risorsa Palermo Ambiente), la società che ha preso il posto dell’Amia nella gestione della raccolta dei rifiuti nel capoluogo. In

0 condivisioni

Presto un disegno di legge all'Ars

Pd: “L’edilizia è fondamentale
per la ripresa economica della Sicilia”

Il presidente del gruppo Pd Baldo Gucciardi e il vicepresidente della commissione Affari Istituzionali, Giovanni Panepinto, hanno incontrato rappresentanti delle cooperative edilizie in Sicilia nei locali del gruppo Pd da Palazzo dei Normanni.

0 condivisioni

L'assessore all'Economia alla manifestazione Cgil, Cisl, Uil

Bianchi: “Sì al dialogo con i sindacati
Non ostacolino processi di riforma”

I sindacati diano più spazio alla proposta e meno alla protesta. Non possono accusare il governo regionale di immobilismo dato che abbiamo proceduto al risanamento dei conti. Non siano d’ostacolo ai processi di riforma. Ora è il momento del confronto per pianificare gli interventi di sviluppo”. Così l’assessore regionale all’Economia, Luca Bianchi, che oggi ha partecipato alla manifestazione unitaria di Cgil, Cisl e Uil siciliani.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.