Archivio

l'ars al lavoro fino al 12 agosto

Tutta l’antimafia contro Crocetta
“Dopo le riforme potrei andarmene”

Dopo Lucia Borsellino a invitare educatamente Crocetta a dimettersi sono anche Nando Dalla Chiesa e Maria Falcone mentre per il presidente della Corte d’Appello di Palermo, Gioacchino Natoli per i politici serve “un surplus di moralità”

0 condivisioni

vittima di complotti dei servizi deviati

Crocetta contro tutti
“Non mi dimetto, sfiduciatemi”

Il presidente della Regione si dice vittima di complotti dei servizi segreti e chiede una commissione d’indagine, poi minaccia il Pd: “Sfiduciatemi e sarete complici dell’uccisione del primo governo antimafia della storia” ma il prof Fiandaca demolisce la sua azione di governo

0 condivisioni

"Ma è inaccettabile il balletto sull'intercettazione"

Crocetta e le intercettazioni, Alfano:
“Scudo del Pd sembra sforacchiato”

Il Ministro a Palermo annuncia che si farà la legge sulle intercettazioni per evitare vicende assurde come questa fra l'Espresso e la Procura di Palermo ma boccia il presidente della Regione Crocetta ed il Pd siciliano sul fronte prettamente politico

0 condivisioni

la procura apre una inchiesta senza indagati ne reato

Nel giallo sempre più giallo
Gossip sull’intercettazione ‘fantasma’

Il Presidente della Commissione sanità Pippo Digiacomo sostiene che le chiacchiere su questa intercettazione circolavano da tempo “Lo avevano fatto sapere a me, Lucia e anche al presidente Crocetta”. Intanto la procura apre una inchiesta

0 condivisioni

ma poi rivendica la sua rivoluzione

Crocetta sorprende e sfida tutti
“Mi dimetto se me lo chiedete”

Il governatore Rosario Crocetta cambia strategia. Al ‘non mi caccerete mai’ adesso rimpiazza un ‘me ne vado se me lo chiedete, non ho parua delle urne, ma sarebbe un errore’.

0 condivisioni

quasi ignorate le dimissioni di caleca

Due dimissioni in due giorni
Per Crocetta ‘Stanno tutti bene’

Crocetta non si cruccia delle defaiance in giunta e tira avanti: “vertice di maggioranza in un clima sereno e costruttivo” ma intanto un altro assessore si dimette

0 condivisioni

da rottamare sono alcuni renziani

Baraonda politica alla Regione
Martedì vertice di maggioranza

Crisi di maggioranza sfiorata alla Regione. dopo una giornata di attacchi Crocetta tenta di disinnescare la mina convocando un vertice di maggioranza ma rilancia ancora: “da rottamare sono alcuni renziani”

0 condivisioni

intervista al segretario del Pd siciliano

L’affondo di Fausto Raciti:
“Centrodestra consociativo”

A Megafono e Pdr assenti ieri Raciti manda a dire che “chiaramente non esiste più alcun motivo di considerarli federati, quasi interni al Pd”

0 condivisioni

sono orgoglioso di Nelli

Piano Giovani, nessuno ha colpa
Crocetta difende Scilabra e Corsello

“Orgoglioso di Nelli che ha il sostegno di tutta la giunta, ne si può pensare che i dirigenti generali si occupino di informatica”. Difesa a tutto campo dal presidente della Regione che “salva” anche la Corsello e forse perfino il suo contestato bando

 

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (26 marzo) dello smart Tg di BlogSicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì.

0 condivisioni

il leader de La Destra apre al governatore

Province, Musumeci apre a Crocetta:
“Si trovi una linea comune”

Nello Musumeci, presidente della commissione regionale Antimafia e leader siciliano de La Destra, che lancia attraverso BlogSicilia una proposta di dialogo al governatore Crocetta sulla ‘questione province’ e immagina un patto per le riforme fra le forze politiche siciliane che possa avviare un percorso di cambiamento.

0 condivisioni

Altro appuntamento il 18 con il "nuovo" segretario Pd

Regione, la maggioranza si compatta
Lunedì vertice romano sulle Province

Primo appuntamento per la verifica della maggioranza che sostiene il governatore  siciliano fissato: lunedì 10 febbraio a Roma alla presenza del ministro D’Alia e di Crocetta oltre che dell’esponente dei Renziani in Sicilia, Davide Faraone si incontreranno tutti i capigruppo e i segretari dei partiti di maggioranza. L’incontro, prioritariamente, si concentrerà sul testo di legge

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui