martedì - 14 luglio 2020

 

Archivio

sono 42 quelli coinvolti

Rubinetti a secco nel Palermitano
Primi disagi ‘seri’ in 5 comuni

Stop a nuovi allacci, volture di servizio e autorizzazioni allo scarico nei comuni di Partinico, Montelepre, Balestrate, Giardinello e Carini. Il primo aprile l’incontro fra Amap e curatela fallimentare di Aps

0 condivisioni

Dopo la diffida ai curatori fallimentari

Amia, pagamento stipendi pregressi
I dipendenti si rivolgono al Tribunale

Si chiede di disporre alla curatela fallimentare di Amia, l’erogazione dell’intera quattordicesima mensilità a tutto il personale in subordine, di erogare il pagamento dei 6 ratei di quattordicesima e dei 6 ratei di tredicesima maturati che dovevano avvenire entro il 30 giugno scorso”. E’ questa la richiesta inviata alla sezione fallimentare del Tribunale di Palermo dai segretari aziendali in Amia della Fp Cgil, Riccardo Acquado e Giuseppe Spataro.

0 condivisioni

Per il mancato pagamento della quattordicesima

Amia, ancora diffide per la Curatela
Lavoratori pronti a manifestare

In Amia c’è aria di burrasca.  Dopo la diffida presentata la settimana scorsa da molti lavoratori rappresentati dalla Cgil nei confronti della Curatela fallimentare, adesso un altro sindacato, Fiadel, diffida i curatori. Il problema è sempre lo stesso: il mancato pagamento della quattordicesima mensilità.

0 condivisioni

Per il mancato pagamento delle quattordicesime

Amia, i lavoratori diffidano
la Curatela fallimentare

“Diffida nei confronti dei Curatori Fallimentari di Amia a causa del mancato pagamento della Quattordicesima mensilità” Sono sul piede di guerra i lavoratori della società di igiene ambientale del Comune di Palermo per i quali entro lo scorso 30 giugno doveva essere pagata la quattordicesima. Così non è stato.

0 condivisioni

L'azienda d'igiene ambientale è in vendita per 7,8 milioni

Amia, pubblicato oggi il bando
per la cessione aziendale

L’esercizio provvisorio continuerà fino al 22 luglio. “La curatela – dice una nota – sta profondendo ogni sforzo per assicurare alla cittadinanza, nonostante il numero limitato di mezzi, il servizio d’igiene ambientale”.

0 condivisioni

La proposta presentata al tribunale fallimentare

Amia, Comune punta all’acquisizione
per gestire la raccolta dei rifiuti

Affidamento ad un'unità di progetto, sulla falsa riga di quanto accade con il Coime. Adesso spetta ai giudici decidere se avallare la cessione oppure optare per il fitto di ramo d'azienda.

0 condivisioni

L'emergenza rifiuti a Palermo

Amia, la curatela chiede aiuto
Serio: “Servono risorse e mezzi”

Mario Serio, uno dei curatori fallimentari, lancia un appello a Stato e Regione: “Da soli non ce la facciamo. Palermo come Napoli nel 2008”. Il fitto di ramo d’azienda al Comune ipotesi percorribile.

0 condivisioni

Stamattina la sentenza del tribunale

Amia, le strade dopo il fallimento
Orlando: “Disastro annunciato”

Due le opzioni: affidamento del servizio al Comune o alla stessa curatela fallimentare. Il sindaco: “Chiedo scusa ai palermitani per la gestione commissariale. Dodici anni fa l’azienda era un gioiello”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.