domenica - 08 dicembre 2019

 

Archivio

Operazione in Sicilia

Prodotti pericolosi per i bambini maxi sequestri della Finanza

La Guardia di Finanza in occasione delle festività natalizie  ha messo a segno 31 controlli nei confronti di titolari di altrettante imprese nel commercio di giocattoli, articoli di moda e dell’elettronica distribuite su tutta l’Isola.

0 condivisioni

Intervenuti i carabinieri dopo la mezzanotte

Rissa tra due famiglie a Milazzo
Tre arresti e sette denunce

Tre arresti e sette denunce sono il bilancio di un intervento notturno dei carabinieri di Milazzo nel popolare quartiere di Fiumarella, nella Piana mamertina.

0 condivisioni

I due sono residenti a Settimo Torinese

Truffate suore nel Ragusano
Denunciati 2 falsi avvocati torinesi

I carabinieri hanno denunciato due falsi avvocati torinesi per una truffa e una tentata truffa ai danni di due conventi ragusani.

0 condivisioni

In via Collodi Lorenzini a Palermo

Luce gratis per tutti, scoperte 20 case allacciate abusivamente

I carabinieri hanno scoperto 20 appartamenti allacciati abusivamente alla rete elettrica. Alcuni inquilini dei quattro palazzi di otto piani delle Case Popolari alla Marinella in via Collodi Lorenzini 4 a Palermo alimentavano condizionatori, lavatrici e televisori a sbafo.

0 condivisioni

Operazione della Guardia Costiera di Palermo

Controlli sulla pesca del novellame
8 denunce e multe per 95 mila euro

Otto ristoratori sono stati denunciati avere proposto ai loro clienti piatti con il novellame di sarde, specie vietata in questo periodo. Altri sette ambulanti sono finiti nella maxi operazione della Capitaneria coordinata dal comandante della Capitaneria di Palermo Gaetano Martinez.

0 condivisioni

Sono scattate denunce e sequestri

Il Velodromo dello Zen base per gli autori della truffa dello specchietto

Si davano appuntamento tutti nella zona del Velodromo dello Zen a Palermo in un’area dove sostavano con camper e roulotte. Da qui partivano con potenti auto per mettere a segno la truffa dello specchietto.

0 condivisioni

i controlli soprattutto nelle imprese edili

Lavoro nero: multe, denunce
e imprese sospese nel Palermitano

Diciotto ispezioni, undici denunce a piede libero, scoperti tredici lavoratori in nero, sospese due imprese edili e tre imprese commerciali. Sono alcuni dei numeri dell'azione di lotta al lavoro nero messa in campo dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del comando provinciale di Palermo sul territorio del capoluogo siciliano e provincia.

0 condivisioni

La donna ha vissuto 3 anni in una località protetta

Nuova intimidazione alla Grasso
Casa allagata e porte spalancate

La vicenda risale al 23 agosto scorso ma è sta resa nota solo ora. Nuova intimidazione a Valeria Grasso, imprenditrice antiracket, che al suo rientro a casa a Mondello ha trovato tutte le porte e finestre aperte, luci accese e acqua sul pavimento malgrado l’abitazione fosse stata sorvegliata da una ronda fino a mezz’ora prima.Nulla è stato sottratto.

0 condivisioni

il 9 agosto il corteo davanti la base militare usa

Gli attivisti No Muos denunciati: “Siamo pronti a tornare a Niscemi”

Dopo la notifica nelle scorse settimane di 5 fogli di via a giovani studenti No Muos, la stessa misura è stata estesa a 29 attivisti provenienti da varie parti della Sicilia tra cui 12 militanti dei centri sociali palermitani. I No Muos: “Ci vietano di difendere la nostra Terra”.

0 condivisioni

hanno partecipato alla manifestazione dell'1 marzo

Denunce e ‘fogli di via’ da Niscemi
per gli studenti No Muos palermitani

Gli studenti No Muos spiegano: “Stanno giungendo in questi giorni decine di denunce e persino “fogli di via” a tempo indeterminato da Niscemi per tanti giovani attivisti colpevoli di avere manifestato il proprio dissenso contro la costruzione di una delle opere più controverse degli ultimi anni”.

0 condivisioni

gli interventi della polizia di Palermo

Multe e denunce ai locali del centro
La polizia irrompe nella movida

Alcuni locali senza agibilità sono finiti nel mirino degli agenti della divisione amministrativa e Sociale della Questura di Palermo, coordinati dal funzionario Maria Cervellini.

0 condivisioni

Erano già state denunciate

Ragusa, fermate due donne rom indiziate di tentato furto

I Carabinieri di Ragusa hanno fermato due donne rom di 24 e 17 anni, sorprese all’interno di un condominio senza fornire valide motivazioni. A chiedere l’intervento dei militari è stato un passante, insospettito.

0 condivisioni

Protagonista una donna di Monterotondo

Cefalù, fugge dall’albergo
senza pagare il conto

Ha trascorso due notte e tre giorni nell’hotel Tourist di Cefalù, ma invece di pagare il conto è fuggita insieme al figlio.

0 condivisioni

Il danno economico per il gestore è di 1.600 euro

Prenotano in un ristorante ‘rivale’
ma non si presentano: denunciati

I gestori di un ristorante in provincia di Siracusa, un uomo ed una donna rispettivamente di 67 e 42 anni, sono stati denunciati dalla polizia del capoluogo aretuseo per sostituzione di persona in concorso perche’ avrebbero danneggiato economicamente un altro ristoratore loro ‘rivale’ prenotando sotto falso nome nel suo locale un pranzo per 48 persone al quale nessuno si è però presentato.

0 condivisioni

Non avevano il documento di identificazione

Messina, blitz antiprostituzione:
denunciate due straniere

Blitz antiprostituzione della polizia, a Messina. I controlli hanno interessato la zona della stazione centrale e del cavalcavia. Gli agenti hanno fermato quattro donne extracomunitarie, tre nigeriane ed una colombiana, che adescavano i clienti nei pressi di piazza della Repubblica.

0 condivisioni

da sferracavallo a via messina marine

Palermo: controlli ai locali della movida, una denuncia

Nuova operazione di controllo dei locali notturni, la notte scorsa, a Palermo. Gli agenti della polizia municipale hanno verificato il rispetto dell'ordinanza sindacale in tema di orari di diffusione della musica e somministrazione di bevande.

0 condivisioni

Nel 2013 per lo stesso reato arrestate 107 persone

Furti di energia elettrica:
in manette 5 palermitani

Cinque palermitani sono stati arrestati dai carabinieri perchè avevano occupato alcune villette disabitate ad Aspra in Corso Italia 22, una frazione di Bagheria e hanno manomesso i contatori di cinque abitazioni realizzando degli allacci diretti alla rete dell’Enel.

0 condivisioni

denunce anche ad agosto

Palermo: abusivismo edilizio,
tre sequestri

Nuova operazione contro l’abusivismo edilizio da parte della Polizia municipale di Palermo. Gli agenti
hanno eseguito tre sequestri, rispettivamente in via Demetrio Camarda, in via Principe di Palagonia ed a Largo Petix

0 condivisioni

Una mail per le segnalazioni dei cittadini

Degrado e disfunzioni a Palermo?
Il Codacons le trasforma in denunce

Una campagna contro il degrado di Palermo. A lanciarla è da oggi il Codacons, che metterà a disposizione dei cittadini uno sportello per segnalare disfunzioni e problemi. Tanasi: “Problemi si aggravano in estate”.

0 condivisioni

E' successo nel centro storico di Ragusa

Rissa tra maghrebine armate di cocci di vetro: denunciate 3 donne

In un’abitazione del centro storico di Ragusa sono dovuti intervenire gli agenti di polizia per sedare una violenta rissa tra maghrebine. Alla fine sono state denunciate due donne marocchine, di 41 e 42 anni, ed una tunisina, di 38 anni, che armate di cocci di vetro se le davano di santa ragione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.