Archivio

a presentarla i deputati cordaro, clemente e grasso

Dipendenti regionali, all’Ars
una proposta per i prepensionamenti

“Tale provvedimento – spiegano i deputati – una volta approvato, permetterebbe non solo un alleggerimento della pianta organica e quindi una riduzione dei costi, ma anche una migliore razionalizzazione delle risorse umane e della efficienza complessiva degli uffici”.

0 condivisioni

irrinunciabili le tre città metropolitane

Confindustria contro i deputati Ars
Fate subito la Riforma delle Province

La dura presa di posizione è dei tre presidenti provinciali di Confindustria di Catania, Messina e Palermo ovvero degli industriali delle tre arre deputate a diventare “metropolitane”. Il primo ad esprimersi è il presidente di Confindustria Catania, Domenico Bonaccorsi di Reburdone, commentando la bocciatura di sala d’Ercole alla norma che prevede l’istituzione delle città metropolitane in Sicilia.

0 condivisioni

Le spese folli dell'Assemblea regionale

Capodanno al Resort e cene
da Natale Giunta pagate dai Gruppi

Ecco le spese folli dei deputati dell’Ars. Cenoni alle segretarie, soldi in benzina e rimborsi anche in euro. Ecco le carte che stanno facendo tremare Palazzo dei Normanni.

0 condivisioni

quinto giorno di protesta a san gregorio di catania

Forconi: “Per l’indifferenza dei nostri politici può accadere l’irreparabile”

Il Comitato Forza d’urto e il popolo dei Forconi restano in attesa di risposte da parte della politica siciliana. ”L’indifferenza totale da parte del Governo regionale sta facendo ‘bollire la pentola’. Non fa altro che accendere gli animi e da un momento all’altro potrebbe accadere l’irreparabile”.

0 condivisioni

Il segretario del Pds: "Informeremo l'autorità giudiziaria"

Piscitello: “Chi ha il potere
in Regione fa campagna acquisti”

“Abbiamo fondate ragioni per ritenere che sia in corso un’operazione di ‘corruzione oggettiva’, da parte di gruppi che detengono il potere politico ed economico nella Regione, una vera e propria campagna acquisti nei confronti di esponenti di rilievo dell’opposizione parlamentare”. Queste le dure parole di accusa di Rino Piscitello, segretario regionale del Partito dei siciliani.

0 condivisioni

crollo del pdl ed esclusi eccellenti

Messina boccia Buzzanza

All’ex sindaco della città dello Stretto, Giuseppe Buzzanza non sono bastate 7776 preferenze. Meglio di lui hanno fatto Santi Formica (9850) e Nino Germanà 8502, che conquistano i due seggi pidiellini in provincia di Messina.

0 condivisioni

Verso le elezioni del 28 ottobre

Elezioni regionali, le liste presentate a Enna

E’ partita la corsa all’assemblea regionale siciliana. All’Ufficio centrale circoscrizionale presso il Tribunale di Enna sono state presentate 18 liste. Sono 3 i deputati dell’Ars che devono essere eletti nel collegio provinciale di Enna.

0 condivisioni

verso le regionali del 28 ottobre

Zamparini appoggia Miccichè

Maurizio Zamparini, fondatore del ‘Movimento per la gente’, ufficializza il sostegno all’ex sottosegretario Gianfranco Miccichè, oggi a capo della coalizione di cui fanno parte Grande Sud, Fli, Partito dei siciliani-Mpa e Movimento popolare siciliano. Mi auguro che la Sicilia possa operare quella rivoluzione economica-sociale-amministrativa necessaria e indispensabile per una nuova rinascita.

0 condivisioni

Le Regionali secondo il web

Il grido di Facebook:
“Non votiamo gli uscenti Ars”

Nei giorni in cui le trattative si fanno serrate per costituire gli schieramenti che si contenderanno la guida della Regione siciliana, un movimento trasversale si fa sempre più largo e trova cassa di risonanza su Facebook: “Non votiamo i deputati dell’Ars uscenti”. Uno slogan che è anche l’unico elemento certo sul quale si basa il movimento dei sindaci che si è riunito a Termini Imerese in vista delle elezioni del 28 ottobre.

0 condivisioni

Bufera sul parlamentare Udc Orazio Ragusa

Gli sprechi dell’Ars: 10 minuti di
lavoro pagati tremila euro al mese

Una commissione che lavora 50 minuti in 5 mesi e che costa alla collettività 250 mila euro l’anno. A suo tempo voluta dal governo Cuffaro e mai rottamata, creata perché si accerti il buon andamento delle leggi promulgate o da promulgare.

0 condivisioni

deputati regionali arrestati per frode fiscale

Sospesi dalla carica Corona e Mancuso

Formalizzato questo pomeriggio all’Assemblea regionale siciliana il decreto di sospensione dalla carica di deputati regionali, a decorrere dal 30 novembre 2011, di Roberto Corona e Fabio Mancuso, entrambi del Pdl, arrestati il 2 dicembre sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare

0 condivisioni

Hanno presentato ricorso alla Corte dei Conti

Sei deputati e senatori
non rinunciano al “cumulo”

Il ricorso ai giudici contabili è stato firmato dai deputati Calogero Mannino, del gruppo Misto, Alessandro Pagano del Pdl, dai senatori Sebastiano Burgaretta e Giuseppe Firrarello, entrambi del Pdl, Salvo Fleres, ex Pdl e ora di Forza del Sud, e Vladimiro Crisaflulli, del Pd.

0 condivisioni

Un ex dirigente regionale, due tecnici e un imprenditore

Truffa all’Ue, in quattro
agli arresti domiciliari

Sono stati arrestati dal nucleo operativo del corpo forestale delle Regione siciliana per truffa aggravata nell’ambito di una indagine su alcune delle opere previste dal progetto per la valorizzazione e tutela della riserva di Serre della Pizzuta, a Piana degli Albanesi, nel Palermitano.

0 condivisioni

Decisione senza precedenti

Il Tar indaga sul costo dei deputati regionali

Con un’ordinanza il Tar intende conoscere anche l’entità delle spese accessorie e “l’indicazione dello strumento amministrativo previsto per la liquidazione delle singole somme poi pagate.

0 condivisioni

Udc a Chianciano senza la Sicilia

I “cuffariani” boicottano la festa nazionale del partito

I maggiorenti siciliani dell’Udc non saranno a Chianciano, la prossima settimana, per partecipare alla festa nazionale del partito.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui