martedì - 21 maggio 2019

 

Archivio

S'intensificano le operazioni di controllo territorio

Messina, la Digos contro il terrorismo
Fermato marocchino a Savoca

Dopo le stragi di Parigi e in concomitanza con il Giubileo della Misericordia, anche la Digos di Messina intensifica i controlli sul territorio. Fermato un cittadino marocchino di ventinove ritenuto soggetto pericoloso.

0 condivisioni

Messina: occupazioni scolastiche al bando

Occupazione Archimede, interviene la Digos: 14 studenti segnalati

Termina l’occupazione del liceo scientifico Archimede di Messina: l’intervento della Digos, avvenuto alle sei del mattino circa, è stato risolutivo e ha condotto alla segnalazione dei quattordici studenti occupanti.

0 condivisioni

la digos interviene dopo la segnalazione

Messina, polizia al liceo La Farina:
stop all’occupazione della scuola

Dopo due giorni di occupazione al liceo scientifico La Farina di Messina è arrivata la polizia. Stamane alle 7, gli agenti della Digos sono intervenuti nell’edificio di via Oratorio della Pace ed hanno sgomberato la struttura.

0 condivisioni

Accolto il ricorso dell'avvocato Giorgio Biasgna

Ai domiciliari lo studente arrestato dopo gli scontri a Cremona

Il Tribunale della Libertà di Brescia ha revocato la custodia cautelare in carcere per Gianmarco Codraro, il giovane accusato di devastazione e saccheggio nel corso di una manifestazione che si è svolta a Cremona.

0 condivisioni

ieri al massimino il match di lega pro

Tenta ‘incursione’ contro catanzaresi
Polizia arresta ultras del Catania

Un ultras del Catania è stato arrestato dagli agenti della digos perché accusato di avere tentato di attaccare i supporter del Catanzaro, che ieri erano al seguito della squadra calabrese impegnata nel match di Lega Pro con i rossazzurri.

0 condivisioni

dopo la polemica in commissione bilancio

Da sala d’Ercole alla questura
Vinciullo querela Ciaccio

La polemica sulle variazioni di bilancio travalica il limite politico e finisce in questura. Il presidente facente funzioni della Commissione querela un deputato per una foto su facebook

0 condivisioni

Indagato un funzionario in servizio presso la scuola

Niscemi, sparito denaro dalle casse di un liceo: indaga la Digos

La Digos di gela e la polizia di Niscemi hanno perquisito il liceo scientifico L. Da Vinci di Niscemi. La perquisizione si inserisce in un’inchiesta per peculato e truffa ai danni di ente pubblico a carico di un funzionario in servizio presso l’istituto scolastico.

0 condivisioni

procura indaga su rischio infiltrati isis tra migranti

Terrorismo, vertice in Procura
a Palermo tra magistrati e Digos

Si e’ tenuto questa mattina in Procura, a Palermo, un vertice per fare il punto sulle indagini in corso su presunte strutture di supporto o accoglienza a personaggi vicini all’Isis o Al Qaeda. Alla riunione hanno partecipato i magistrati che si occupano di terrorismo. Presenti anche funzionari della Digos.

0 condivisioni

l'hotel li ospita da circa 4 anni

Comune non paga per i senza tetto
In due minacciano il suicidio

La protesta è scattata quando l’albergo ha presentato loro un conto da 35 mila euro. La protesta è rientrata quando ai manifestanti è stato assicuratiO che domani potranno incontrare l’assessore Agnese Ciulla.

0 condivisioni

Denuncia per il mancato pagamento dell'Ente

Dipendenti Cefop e Digos
all’assessorato alla Formazione

I dipendenti dell’ente di formazione del Cefop si sono presentati all’assessorato al Lavoro e alla Formazione in Corso Calatafimi accompagnati dai poliziotti della Digos. I lavoratori lamentano la mancata firma dei mandati da parte dell’assessore Nelli Scilabra.

0 condivisioni

Per gli arrestati provvedimenti di Daspo

Scontri dopo Trapani-Spezia
Arrestati tre ultras granata

Tre tifosi del Trapani sono stati arrestati dagli agenti della Squadra mobile e della Digos per i disordini verificatisi al termine della partita con lo Spezia.

0 condivisioni

sul posto è intervenuta la digos

Catania, la sede M5S imbrattata
con frasi offensive e svastiche

La notizia è stata data dal senatore 5 stelle, Mario Giarrusso, che spiega che “in un anno non era mai accaduto”. Oltre agli insulti, sono comparse altre scritte con frasi offensive come ‘Non ci piacete buffoni’, ‘Eccovi il dissenso popolare’ e ‘babbi 5 stellati’.

0 condivisioni

ha partecipato agli scontri del g8 di genova

Preso in Spagna l’anarchico catanese ‘Gimmy Molotov’, era latitante

In manette l’anarchico catanese Francesco Puglisi, detto ‘Gimmy Molotolov’ (nella foto). Era latitante dal 2012. Ha partecipato agli scontri del G8 di Genova. E’ stato arrestato in Spagna, a Barcellona.

0 condivisioni

Polvere sospetta, indagini della Scientifica

Busta sospetta al Giornale di Sicilia

Una busta contenente della polvere sospetta è arrivata oggi alla sede del quotidiano “Giornale di Sicilia” di Palermo. Immediate sono scattate le misure di sicurezza: in via Lincoln, sede del giornale, sono subito intervenuti gli agenti della Digos, della Scientifica, un’ambulanza e anche le unità del Nbrc (servizio batteriologico, chimico e radioattivo) dei vigili del Fuoco.

0 condivisioni

Ieri sera guerriglia urbana a Palermo

Tafferugli durante manifestazione:
arrestato un ex Pip pluripregiudicato

Grazie alle immagini scattate dal personale del gabinetto regionale della polizia scientifica, la Digos di Palermo e i carabinieri hanno identificato e arrestato Francesco Scalia, 43 anni, pluripregiudicato palermitano, responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

0 condivisioni

ha lanciato un fumogeno dal settore ospiti

Derby Catania-Palermo
Daspo per un ultrà rosanero

Nuovo Daspo per un tifoso rosanero che durante il derby Catania-Palermo del 21 aprile ha lanciato un fumogeno verso la Curva Nord degli ultras catanesi.

0 condivisioni

Indaga la Digos

Messina, imbrattati i manifesti
dei candidati a sindaco

Manifesti elettorali del candidati a sindaco di Messina Felice Calabrò del Pd e Vincenzo Garofalo del Pdl sono stati imbrattati da alcuni sconosciuti con frasi offensive e denigratorie.

0 condivisioni

L'indagine della Procura

Agrigento, inchiesta invalidità civili
Nuove perquisizioni all’Inps

Scandalo invalidità civili. Dopo le perquisizioni eseguite qualche giorno fa dai poliziotti della Digos negli uffici dell’azienda sanitaria provinciale, in viale della Vittoria ad Agrigento, dove erano state acquisite le pratiche di invalidità civile, adesso sono stati posti sotto sequestro gli atti dell’Inps.

0 condivisioni

durante la partita con l'udinese

Daspo per ultras del Catania
Denunciato per i fumogeni allo stadio

Un giovane ultras del Catania N.A, 19 anni, è stato denunciato dagli agenti della Digos di Catania per avere acceso e lanciato alcuni fumogeni durante la partita di calcio Catania-Udinese.

0 condivisioni

Operazione della Digos

Inchiesta sull’invalidità:
sequestrati atti dell’Asp di Agrigento

I poliziotti della Digos, su delega del sostituto procuratore di Agrigento Andrea Maggioni, stanno acquisendo negli uffici dell’azienda sanitaria provinciale, in viale della Vittoria ad Agrigento, delle pratiche di invalidità civile.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.