mercoledì - 01 aprile 2020

 

Archivio

niente soldi nelle casse dei democratici

Il Pd alle prese con il bilancio
Regione e partito sulla stessa barca?

Il tesoriere lancia l’allarme: “Deputati ed assessori non pagano i contributi, non riusciamo a far fronte alle spese del partito”. E intanto si sta esaurendo la cassa integrazione per i dipendenti.

0 condivisioni

Passa il documento che blinda il segretario regionale

Passa la linea Raciti in direzione Pd
Riforme e rimpasto per Crocetta

Due soli astenuti e per il resto è stata una vera e propria investitura, anzi re-investitura. La linea Raciti (dialogo col Pd da parte del presidente Crocetta e un nuovo programma di governo) passa in direzione nazionale alla presenza del vicesegretario nazionale Dem, Lorenzo Guarini che nel suo intervento ha usato l’arma del doppio forno:

0 condivisioni

La replica a Faraone prossimo governatore

Nel Pd siciliano serve il confronto
Crocetta: “Il problema non sono io”

“Se io ritenessi di essere il problema del Pd in Sicilia mi dimetterei domani. E’ assurdo, sono il primo presidente eletto della sinistra dal 1946 in poi”. Il governatore si sofferma non senza ironizzare sulla crisi di partito a margine della direzione regionale.

0 condivisioni

In corso la riunione con il vicesegretario Guerini

Guerra di correnti nel Pd siciliano
La direzione blinda Raciti contro Crocetta

Per mediare, infine, il segretario nazionale del Pd, Matteo Renzi che di questione siciliana mai una volta ha voluto occuparsi personalmente – dalla seduta di autoterapia pubblica in diretta nazionale andata in scena nel giorno dell’annuncio delle candidature europee – ha mandato il suo vice, Lorenzo Guerini. A Palermo, all’Hotel delle Palme – nuova location

0 condivisioni

Dopo la riunione di Crocetta a Tusa

Governo, la favola dell’unità del Pd
Raciti: “Il partito mi sfiduci”

La riunione carbonara di domenica scorsa a Tusa quando il presidente della Regione, Rosario Crocetta ha convocato alcuni compagni di partito esponenti di varie aree del Pd ad esclusione della corrente cuperaliana di cui  è esponente il segretario regionale, Fausto Raciti, non piace proprio al giovane dirigente regionale. Che passa al contrattacco e lancia un

0 condivisioni

c'è il nuovo governo

Il Crocetta bis nasce sotto cattivi auspici
Salta la direzione regionale Pd

La resa dei conti nel Pd non ci sarà, almeno non per oggi. E’ stata, infatti, rinviata a data da destinarsi la direzione regionale del Pd che era stata convocata ieri sera dopo l’annuncio di Crocetta che da lì a poco avrebbe nominato la nuova giuntas come in realtà ha fatto a tarda ora. La

0 condivisioni

mercoledì la decisione della direzione nazionale

Elezioni europee, Sonia Alfano: “Disponibile a candidarmi col Pd”

“Ho dato la mia disponibilita’ per la candidatura con il Partito democratico. Mercoledi’ al Nazareno ho incontrato Davide Faraone, Lorenzo Guerini e Pina Picierno, della segreteria nazionale, per discutere della mia disponibilita’ a candidarmi alle prossime elezioni europee, nella circoscrizione Isole, con il simbolo del partito”.

0 condivisioni

Oggi l'annuncio del segretario regionale Pd

Linea dura di Raciti contro Lumia
Chinnici candidata Pd alle europee

E’ stata assessore alle Autonomie locali con l’ex presidente Raffaele Lombardo, è passata al Dipartimento per la giustizia minorile al ministero di Via Arenula. Ed ora torna in politica. Attivamente. Per Caterina Chinnici il futuro è sotto le bandiere del Pd. C’è chi in queste ore di ‘sofferta’ preparazione al rimpasto la indica come prossimo

0 condivisioni

Il documento congiunto del segretario Pd e del capogruppo all'Ars

Raciti: “Governo nuovo e nessuna interferenza con le europee”

Un documento congiunto firmato dal segretario regionale del Pd, Fausto Raciti e dal capogruppo all’Ars, Baldo Gucciardi. Un modo per tenere unita la linea del partito e ribadire la posizione espressa e votata nella direzione regionale di domenica scorsa. Ecco il testo: “Il gruppo parlamentare del Partito Democratico all’Ars, riunito oggi alla presenza del segretario

0 condivisioni

Il presidente oscura la relazione del segretario Raciti

Crocetta spara a zero sul Pd
“Nuovi enti formazione? Li cancello”

Quando il gioco si fa duro, Rosario Crocetta sfodera unghie e pure un certo talento. Annusa l’aria come i cani da tartufo e poi sferra l’attacco. Sorprendendo, sbaragliando e in alcuni casi convincendo. Bada bene, Crocetta gioca una partita al rialzo contro un partito, il suo Pd, che in Sicilia continua a macinare brutte figure

0 condivisioni

Si avvicina l'incontro fra il governatore e i vertici Pd

Il Pd verso il congresso e Crocetta porta all’incasso il sostegno Pdl

Alla direzione regionale del Pd, all’hotel delle Palme, si discute animatamente. Di regole in vista dei congressi di circolo, provinciali e poi di quello regionale per l’elezione dei nuovi vertici Pd in Sicilia. Non mancava proprio nessuno fra i capicorrente dei Democratici. Il gruppo dirigente degli “intransigenti” nel confronto-scontro con il presidente della Regione, Rosario

0 condivisioni

Bagarre in direzione provinciale

Nel Pd scoppia il “caso Messina”
Iscritti e circoli, decide il ‘regionale’

Scoppia il caso Messina nel partito democratico. La direzione provinciale Pd convocata ieri dal commissario, il segretario regionale Giuseppe Lupo per stabilire le regole congressuali in vista dell’elezione dei vertici del partito in tutta l’isola, si è conclusa con un nulla di fatto quanto alle regole. Ma con una evidente spaccatura – l’ennesima dimostrazione in

0 condivisioni

La commissione di garanzia: no a movimenti paralleli al Pd

Megafono, Berlinguer scrive a Lupo
“Su Crocetta decida il Pd siciliano”

Quando l’eco delle dimissioni dell’assessore Luca Bianchi riecheggia ancora nell’aria, da Roma dove si è riunita questa mattina la commissione nazionale di garanzia del Pd, arriva una nuova bordata al presidente Crocetta. Il presidente Luigi Berlinguer conferma il deliberato dello scorso luglio con cui aveva ammonito Rosario Crocetta, invitandolo ad abbassare i toni, e aveva

0 condivisioni

La proposta del senatore a Crocetta e Lupo

Crisi di governo, Mineo detta la linea:
“Convenzione per la Sicilia col Pd”

In direzione regionale era stato fra i pochi, lui e il catanese Giovanni Burtone, a contrastare la linea dello scontro frontale con il governatore Crocetta. Pur criticando l’operato del governo, il senatore Corradino Mineo, eletto nella circoscrizione Sicilia per le liste del Pd al Senato, ha sferzato anche l’atteggiamento della dirigenza siciliana e espresso un

0 condivisioni

Opposizioni e alleati in Sicilia incalzano Crocetta

La crisi siciliana vista da Roma
Civati: “Una vergogna per tutto il Pd”

L’unico dirigente nazionale del partito democratico ad esprimersi sulla crisi siciliana e sullo scontro fra il presidente della Regione, Rosario Crocetta e il Pd siciliano è Pippo Civati, candidato alla segreteria nazionale. “Oggi leggiamo che gli assessori del Pd non intendono dimettersi, che il partito li vuole espellere, che Crocetta va per la sua strada. Un

0 condivisioni

Il testo integrale

La lettera dei giovani del Pd a Crocetta e Lupo

Un invito a deporre l’ascia di guerra per il bene della Sicilia. I Giovani democratici siciliani intervengono, con una lettera firmata dal segretario regionale Salvo Nicosia, sulla frattura nella maggioranza di governo tra il Pd e il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, rivolta al governatore e al segretario Giuseppe Lupo.

0 condivisioni

La lettera del segretario regionale dei Gd Salvo Nicosia

Giovani Pd a Lupo e Crocetta:
“Si riapra dialogo per la Sicilia”

Un invito a deporre l’ascia di guerra per il bene della Sicilia. I Giovani democratici siciliani intervengono, con una lettera firmata dal segretario regionale Salvo Nicosia, sulla frattura nella maggioranza di governo tra il Pd e il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, rivolta al governatore e al segretario Giuseppe Lupo. “Cari Peppino e Rosario“,

0 condivisioni

Alla vigilia della direzione regionale del Pd

Lumia tende la mano ai Democratici:
“Grazie per la sfida al cambiamento”

A vedere la composizione del tavolo nell’ultimo dibattito che ha chiuso la festa del Megafono a Catania, il Pd è già fuori dalla coalizione. C’erano tutti da Beppe Lumia a Marco Forzese dei Drs, da Lino Leanza per Articolo 4 a Giovanni Pistorio dell’Udc. Mancava giusto un rappresentante del Pd, dopo la defezione annunciata dal

0 condivisioni

Il governatore si astiene dopo l'incidente alla sua scorta

Pressing sul Pd, Malafarina:
“Non divorate il vostro figlio Crocetta”

Chiuso nel silenzio che è seguito all’incidente della sua scorta, il presidente Crocetta si astiene ormai da due giorni dal parlare delle polemiche che lo oppongo al suo partito. Domani la direzione regionale del Pd che non si annuncia “morbida” nella linea anti-Crocetta dovrebbe svolgersi comunque. Finora nessuna nota di rinvio anche in considerazione delle

0 condivisioni

L'appello del capogruppo Sammartino

Scontro Pd-Crocetta, Art. 4 media
Sammartino: “Ritrovare l’armonia”

I rischi di una spaccatura nel fronte dell’alleanza di governo allarma i “partiti più piccoli” della coalizione. Quando ormai si è alla vigilia della direzione regionale del Pd in cui i democratici dovrebbero porre l’aut aut al presidente della Regione, Rosario Crocetta sulla questione rimpasto ma soprattutto sulla permanenenza nella scena politica del Megafono (che

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.