martedì - 12 novembre 2019

 

Archivio

sequestrati soldi e cocaina

Controlli antidroga dei Carabinieri
Cinque arresti a Palermo e provincia

In diverse occasioni e luoghi i carabinieri hanno effettuato 5 arresti e sequestrato denaro contante, cocaina e dosi anche di marijuana e hashish

0 condivisioni

coppia in zona cantieri e gruppi a bonagia

Palermo, controlli antidroga
Arrestati spacciatori in città

Controlli antidroga in vari quartieri palermitani. Arresti dei carabinieri fra  la zona dei cantieri navali e Bonagia

0 condivisioni

Eseguiti dalla squadra mobile

Due pusher arrestati a Palermo
Spacciavano a Ballarò e a Falsomiele

La polizia, ha arrestato James Jerry Candeh 26enne e Christian Pizzo, 22enne entrambi palermitani, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

0 condivisioni

arrestato a palermo l'uomo che la deteneva

Un chilo di hashish per Cruillas
Bloccato traffico dai Carabinieri

Domenico Marcello Antonio Cintura è stato trovato in possesso dell’ingente quantitativo di droga presumibilmente destinata al mercato dell’intero quartiere palermitano

0 condivisioni

Nell'ambito dei controlli antidroga dei carabinieri

Spacciava droga a Palermo, arrestato pusher vicino alla stazione centrale

Spacciava vicino alla stazione centrale di Palermo. Ieri pomeriggio i carabinieri della stazione Oreto hanno arrestato Girolamo Mlitello, palermitano di 33 anni.

0 condivisioni

smantellate due organizzazioni di spacciatori a palermo

I panieri e i market della droga
Ventitrè arresti alla Zisa

Due organizzazioni a gestione familiare si erano divise le varie sostanze stupefacenti: dopo gli arresti di quasi 2 anni fa le donne e i figli avevano preso in mano le redini del traffico

0 condivisioni

domiciliari alle donne di famiglia

Traffico di droga alla Zisa
I nomi degli arrestati

In quindici finiscono in carcere, 5 agli arresti domiciliari fra cui le donne della famiglia e in 3 saranno sottoposti all’obbligo di firma

0 condivisioni

23 arresti dalle prime ore del giorno

Ecco le signore della droga
Blitz con 23 arresti alla Zisa di Palermo

Le mogli e le donne dei trafficanti arrestati hanno preso in mano il traffico e continuato l’attività coinvolgendo interi nuclei familiari per mantenere la clientela consolidata

0 condivisioni

Durante la perquisizione la moglie aggredisce gli agenti

Spacciavano droga a Palermo
Arrestata coppia di nigeriani

I carabinieri hanno arresto una coppia di coniugi nigeriani al mercato storico di Ballarò a Palermo. In manette sono finiti Joseph Okoli, 33 anni, e Blessing Okoli di 31 anni.

0 condivisioni

traditi dal modo spericolato di guidare l'auto

Droga in auto per 10mila euro
Fermati due fratelli corrieri

Trasportavano in auto droga per 10mila euro ben nascosta e procedevano guardinghi con improvvise accelerazioni seguite da altrettanto improvvise decelerazioni per accertarsi di non essere seguiti.

0 condivisioni

Nei pressi di piazza Casa Professa

Carabinieri si fingono acquirenti
Arrestato pusher a Palermo

I carabinieri hanno arrestato a Palermo un giovane ghanese di 27 anni R.O. per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

0 condivisioni

Era domiciliato alla missione di Biagio Conte

Arrestato pusher ghanese a Palermo
Spacciava cocaina a Ballarò

Un pusher ghanese è stato arrestato nella notte dai carabinieri a Palermo. Una  pattuglia del Nucleo operativo della Compagnia piazza Verdi,lo ha colto mentre spacciava  cocaina in via Rua Formaggi, nell’ambito di un mirato servizio volto a frenare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei quartieri cittadini.

0 condivisioni

arrestato per il traffico di droga si dichiara innocente

memi salvo

Memi Salvo si difende:
volevo comprare smeraldi

Non voleva comprare droga ma smeraldi. Domenico Memi Salvo, l’avvocato arrestato martedì scorso assieme ad altre 14 persone ed accusato di aver finanziato un traffico internazionale di cocaina si difende dalle accuse dichiarando che le somme versate a Gaspare Canfarotta servivano per acquistare smeraldi. Intanto l’avvocato è finito in cella con altre 14 persone nell’operazione

0 condivisioni

La cocaina viaggiava spalmata sugli abiti

Droga dal Perù in Sicilia, i pm:
“Arrestati tutti legati a Cosa nostra”

Tutti gli arrestati hanno legami con Cosa nostra. L’avvocato Salvo era già stato condannato per spaccio di stupefacenti. Domenico Marino e’ cognato di Tommaso Lo Presti della famiglia mafiosa di Villabate. Quasi tutti sono pregiudicati per il traffico di stupefacenti”. Cosi’ il procuratore aggiunto di Palermo, Teresa Principato, ha descritto le 15 persone arrestate dalla Squadra Mobile con l’accusa di aver partecipato a un traffico di cocaina proveniente dal Perù.

0 condivisioni

Tra gli arrestati l'avvocato Memi Salvo

L’ombra dei Graviano nel traffico della droga dal Sud America

In corso, dalle prime luci dell’alba, una vasta operazione antidroga della Polizia a Palermo. Quindici le persone arrestate. La cocaina per la ‘Palermo Bene‘ arrivava dal Perù.

0 condivisioni

Trovato con 11,5 grammi di droga

Spacciava hashish, arrestato giovane pusher a Palermo

I carabinieri della stazione Acqua Dei Corsari hanno tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti il ventenne palermitano Salvatore Mangiapane. Il giovane è stato sorpreso in viale Di Vittorio, nel quartiere Sperone, cedere una dose di hashish ad un altro soggetto, a sua volta segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.