Archivio

confermati 16 licenziamenti tra giornalisti e tecnici

Licenziamenti Antenna Sicilia
Rottura tra editori e sindacati

L’Assostampa: “L’azienda e’ rimasta ferma sulle sue decisioni, confermando il licenziamento di 16 tra giornalisti e tecnici e rifiutando tutte le proposte alternative al licenziamento presentate dai sindacati per salvare i posti di lavoro”.

0 condivisioni

a palermo, il programma degli appuntamenti

Week end tra impegno civile
e scrittori: c’è “Una Marina di libri”

La seconda giornata di “Una Marina di Libri” a Palermo inizia domani alle 10 con un importante dibattito che mette tre storie editoriali a confronto, facendo parlare gli stessi editori: “L’EDITORIA DI OGGI TRA GRANDI GRUPPI E INDIPENDENTI” con Lorenzo Fazio (Chiarelettere), Elido Fazi (Fazi), Claudia Tarolo (Marcos y Marcos). Modera Ottavio Navarra (Navarra Editore).

0 condivisioni

Per partecipare basta un account Facebook

Sondai, i sondaggi di BlogSicilia

Da oggi su BlogSicilia parte un nuovo esperimento che, crediamo, possa essere interessante (e magari anche divertente) per i nostri lettori.
Stiamo parlando di sondaggi.

0 condivisioni

riunione a palazzo degli elefanti

Crisi editoria siciliana,
grido d’allarme da Catania

Solidarietà del Comune etneo e l’avvio di alcune iniziative per l’editoria e l’informazione televisiva siciliane, in grave difficoltà anche a causa delle ristrutturazioni necessarie per il digitale  terrestre. E’ quanto emerso da un incontro promosso dal sindaco Bianco con la Fnsi.

0 condivisioni

cgil catania chiede a crocetta 'legge quadro'

Ars, in commissione Attività produttive passa il ddl editoria

Oggi in commissione Attività produttive, all’Ars, sono stati esaminati uno per uno gli emendamenti del ddl numero 304 per la promozione ed il sostegno alle aziende che fanno informazione prima della ‘prova finale’ in commissione Bilancio. La Cgil Catania chiede al presidente Crocetta una legge quadro sull’editoria.

0 condivisioni

licenziamenti in vista per la redazione di catania

Tele D rischia di chiudere,
gli appelli di Assostampa e Cisl

Rischia di chiudere la redazione giornalistica di Tele D. Dal 1980 nel panorama dell’informazione catanese, l’emittente televisiva dal 30 giugno ha comunicato la fine delle trasmissioni. L’annuncio del direttore Francesco Di Fazio con una puntata speciale ‘Blog Tv’ andata in onda ieri sera. La solidarietà di Assostampa e Cisl Catania.

0 condivisioni

dal 14 al 16 giugno

Libri e lettori a raccolta a Ragusa
con “A tutto volume”

Tra una chiesa barocca e una sala secolare, i libri e i loro autori dominano la scena a Ragusa. Con gli appassionati, i lettori e i turisti, i protagonisti della cultura italiana vivono insieme nella città patrimonio dell'Unesco per “A tutto Volume”.

0 condivisioni

Il compleanno del settimanale messinese

Centonove compie vent’anni
La sfida dei giornalisti-editori

Centonove compie vent’anni. Il 10 aprile del 1993, il periodico messinese esce in edicola per la prima volta. E da allora non ha saltato una settimana. Grazie alla pazienza e alla testardaggine dei suoi redattori, di tutti i miei colleghi. Potrei citarli uno per uno, per aver lavorato con loro fianco a fianco in tanti

0 condivisioni

promosso dall'assostampa

Ddl a sostegno emittenti tv:
venerdì un incontro a Catania

Un incontro per illustrare il Ddl depositato all’Ars per gli interventi a sostegno dell’editoria televisiva, radiofonica, cartacea e on line. L’iniziativa, è promossa dall’Assostampa Catania che incontra il deputato regionale Lino Leanza. Anche Nello Musumeci ha presentato un’interrogazione all’Ars.

0 condivisioni

Parte la collaborazione con l'emittente messinese

Blog Sicilia news in onda
anche su RadioStreet Messina

Dalle 21 di questa sera BlogSicilia.it avvia la collaborazione con RadioStreet, emittente radiofonica di Messina. Alle 21 di ogni sera e alle 8.20 del mattino successivo le onde medie di RadioStreet, sui 103.3 in Fm, manderanno in onda le BlogSicilia News.

0 condivisioni

Dal numero di dicembre del mensile 'IlSud'

Editoria e marketing
Una sfida da vincere

Il mercato dell’informazione si rivoluziona e cerca spazi di sopravvivenza. Sul numero di dicembre de ‘Il Sud’ un reportage approfondito sull’editoria e il marketing, sulla sfida dei giornali on-line e la corsa ad accaparrarsi il budget della pubblicità nazionale.

0 condivisioni

scritta offensiva sul campanello della casa editrice

Palermo, insulti al giornalista ed editore Davide Romano

Ne ha dato notizia lo stesso Romano sul suo profilo Facebook dove ha raccontato che “arrivando in casa editrice questa mattina ho trovato un regalino di uno sconosciuto: il nome della casa editrice era stato cancellato dal campanello con un pennarello permanente e nello spazio libero del citofono campeggiava questa bella scritta: ‘Romano cornuto ebreo di merda’.

0 condivisioni

un e-book gratuituito per i lettori del mensile

Il Sud e Flaccovio Editore, migliaia di click decretano il successo dell’iniziativa

Grande successo per la collaborazione tra il Sud e Flaccovio Editore, la storica casa editrice palermitana attualmente impegnata nella conversione in digitale di molti titoli del proprio catalogo, che conta oltre 300 volumi suddivisi tra 19 collane. Un sodalizio che si rafforza con “Proverbi siciliani”, l’e-book scaricabile gratuitamente per i lettori che a settembre acquisteranno copia del mensile il Sud.

0 condivisioni

22 milioni per 11 testate. Alcune storiche, altre...

Editoria, dall’Unità alla Padania,
ecco chi campa coi soldi di Roma ladrona

Non è vero che l’editoria è in crisi; non è vero che i giornali stanno chiudendo perché a causa della crisi gli editori non ce la fanno più; non è vero che decine di giornalisti rischiano di restare disoccupati e che storiche voci dell’informazione italiana saranno presto ridotte ad un semplice ricordo. O, almeno, non è vero per undici fortunate testate.

0 condivisioni

Avrebbe offerto 56 milioni di euro. Lo rivela Siciliainformazioni

De Benedetti vuole il Giornale di Sicilia?

Se la proposta di acquisto non fosse una “boutade estiva” ed andasse a buon fine, la vendita di uno dei quotidiani più antichi d’Italia avrebbe molteplici implicazioni.

0 condivisioni

Il progresso dell'editoria

Leggere un romanzo?
Adesso bastano solo 15 minuti

Durante la pausa pranzo o un aperitivo oppure durante il tragitto da casa al lavoro, questo è il tempo che oggi basta per leggere un romanzo. Il merito? La nuova frontiera dei Tablet, dell’ ebook reader e dello smartphone.

0 condivisioni

La replica di Biagio Semilia

Apprendo che il senatore dell’Italia dei Valori Fabio Giambrone ha presentato un’interrogazione su di me e sulle mie attività impreditoriali. Apprendo di essere diventato, a mia insaputa e con mia enorme sorpresa, una sorta di grande manovratore di fondi regionali e delle complessa macchina dell’informazione in Sicilia.

0 condivisioni

Editoria in Sicilia

Le macchinette del fango

Fare informazione in Sicilia è difficile. Farla bene ancora di più. Farla mantenendo il minimo sindacale di onestà e di correttezza può rivelarsi impresa quasi impossibile. Eppure c’è chi si illude, o ha l’ingenuità, per volerci provare.

0 condivisioni

Venerdì 29 e sabato 30 aprile al Nuovo Montevergini di Palermo

“Meeting siciliano delle arti
e della musica”, al via la I edizione

Creatività ed originalità perseguite in maniera assolutamente autonoma, nell’intento di ridare vigore al territorio siciliano in qualità di laboratorio di indipendenza nel quale sperimentare.

0 condivisioni

Consigli, interviste, recensioni ed appunti di vaggio

“Scelte di gusto”, il nuovo giornale
on line per chi ama la buona cucina

Poche cose sono paragonabili al senso di convivialità trasmesso da una tavola imbandita pronta ad accogliere i piatti con annessi degustatori. La cucina vissuta come esperienza sensoriale ed emotiva, la concretizzazione di una grande passione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui