Archivio

a bronte, s.giovanni la punta e tremestieri etneo

Ballottaggi il giorno dopo,
parlano i sindaci eletti

Il giorno dopo i verdetti delle urne è tempo già di bilanci per i sindaci eletti nei tre comuni del Catanese chiamati alle urne. Parlano Graziano Calanna, nuovo primo cittadino di Bronte, Nino Bellia, che guiderà San Giovanni la Punta, e Santi Rando sindaco di Tremestieri.

0 condivisioni

i grillini vogliono la regione

La grande marcia su Gela
M5S: “Ora Crocetta vada via”

Richiesta di dimissioni per il governatore e oggi l’annuncio di una seconda iniziativa per la Palermo – Catania. una ‘guerra’ aperta al governo della Regione che sostengono “si sta lasciando dietro solo macerie”

0 condivisioni

i risultati del ballottaggio

Tre nuovi sindaci nel Catanese
Le vittorie di Calanna, Bellia e Rando

E' iniziato a Bronte, San Giovanni La Punta e Tremestieri Etneo lo scrutinio che porterà all'elezione dei nuovi sindaci nelle tre cittadine del catanese impegnate nel ballottaggio.

0 condivisioni

entrambi sono sostenuti da liste civiche

Materia nuovo sindaco di Barcellona
Sfiora il 60% delle preferenze

A Barcellona è sfida tra Roberto Carmelo Materia, e Maria Teresa Collica, entrambi sostenuti da liste civiche.Nella prima consultazione elettorale Materia ha ottenuno il 34,99% dei voti, mentre Collica si è fermata al 28,22% delle preferenze.

0 condivisioni

iniziato lo spoglio

Attesa per il nuovo sindaco
di Marsala, Grillo insidia Di Girolamo

E' iniziato lo spoglio anche a Marsala, tra i 13 comuni siciliani che sono andati al ballottaggio.
Nella cittadina del Trapanese la sfida elettorale si disputa tra Alberto Di Girolamo e Massimo Grillo.

0 condivisioni

si vota a bronte, s. giovanni la punta e tremestieri

Ballottaggio in 3 comuni catanesi

Nel catanese, domenica e lunedì si tornerà a votare a Bronte, San Giovanni La Punta e Tremestieri Etneo. Le partite per la conquista della carica di sindaco sono ancora aperte, ecco i candidati che andranno in ballottaggio nei comuni catanesi.

0 condivisioni

La proposta di modifica della legge di Cirone (Pd)

Elezioni comunali in Sicilia, all’Ars ddl per evitare la dispersione dei voti

La proposta di Marika Cirone, deputata regionale del Pd, di modifica della normativa per risolvere ed eliminare questo effetto indesiderato che distorcerebbe la volontà dell’elettore.

0 condivisioni

con il 57,90% dei voti

Amministrative 2015, a Basicò
eletto sindaco Nino Casimo

Il risultato delle amministrative 2015 a Basicò, piccolo comune del Messinese, ha decretato la vittoria di Nino Casimo, sostenuto da una lista civica, che ha ottenuto il 57,90% delle preferenze pari a 198 voti.
Casimo ha dunque battuto l’altro candidato, Filippo Muni, che ha ottenuto 144 voti pari al 42,10% delle preferenze.

0 condivisioni

ha avuto il 45,79% dei voti

A Santa Cristina Gela eletto
sindaco Massimo Diano

Massimo Diano e’ stato eletto sindaco di Santa Cristina Gela, in provincia di Palermo. Sostenuto da una lista civica, ha ottenuto il 45,97% dei voti. Ha avuto la meglio su Giuseppe Cangialosi (41,06%) e Anna Maria Salerno, detta Anna (12,97%).

0 condivisioni

eletto con il 78,42% dei voti

Amministrative 2015, il sindaco
di Mirto è Maurizio Zingales

E’ Maurizio Zingales il nuovo sindaco di Mirto, piccolo comune del Messinese. Zingales, candidato con la lista Pace, Lavoro e Libertà ha ottenuto il 78,42% delle preferenze, pari a 338 voti, sconfiggendo dunque l’altro candidato, Carlo Leanza che ha ottenuto 93 voti, pari al 21,58% delle preferenze.

0 condivisioni

ha ottenuto 783 voti

Savoca, eletto sindaco
Antonino Bartolotta

Con 783 voti si aggiudica la vittoria a Savoca, in provincia di Messina, Antonino Bartolotta presentatosi alle amministrative con la lista civica Vivi Savoca. Appena 116 i voti ottenuti dall’altro candidato, Aurelio Rumia, candidato con la lista Progetto Sicilia Regione d’Europa.

0 condivisioni

neanche sfiorato il 50% degli aventi diritto

Amministrative 2015
Bassa affluenza in Sicilia

Affluenza in calo anche in Sicilia dove ieri non si è raggiunto il 50% ma si vota anche fino alle 15 di oggi

0 condivisioni

i candidati nei principali comuni

Amministrative in Sicilia, ecco le liste
Migliaia i candidati in 50 comuni

Sono migliaia i candidati ad un posto di consigliere comunale nei comuni che vanno al rinnovo il prossimo 31 maggio. alleanza improbabili si registrano in molti comuni

0 condivisioni

verso il voto

Elezioni, il big match ad Agrigento
Sette ‘sindaci’ e 16 liste per Consiglio

E’ probabilmente la partita elettorale siciliana più attesa, anche perché preceduta da non poche polemiche a partire dalle dimissioni del precedente Consiglio comunale in seguito alla scandalo ‘Gettonopoli’ fino alle burrascose primarie del centrosinistra, poi annullate. Insomma i riflettori della politica in Sicilia sono puntati su Agrigento dove in sette si contendono la poltrona di

0 condivisioni

D'alia: "Non parteciperemo a primarie centrosinistra"

Elezioni amministrative in Sicilia:
prove della reunion di centrodestra?

I segnali sono piuttosto eloquenti: il coordinatore regionale di Forza Italia, Enzo Gibiino, ha fatto sapere che sono in corso colloqui con Ncd e con l’Udc, mentre dallo scudocrociato fanno sapere che non parteciperanno alle primarie del centrosinistra. Anche in Sicilia No di Matteo Salvini ad alleanze con Ncd.

0 condivisioni

lo ha deciso la giunta regionale

Sicilia, amministrative il 31 maggio
Eventuali ballottaggi il 14 giugno

Fra un articolo della finanziaria e l’altro, fra una scheda della legge di stabilità ed un taglio ai comuni o a stipendi e pensioni dei regionali, la giunta di governo decide anche la data delle elezioni amministrative 2015 in Sicilia.

0 condivisioni

Nuova tornata elettorale in Sicilia

Comuni sciolti per mafia
Si vota il 16 e 17 novembre

Sono tre le amministrazioni che potranno andare al voto: due nel Palermitano e uno nel Trapanese

0 condivisioni

secondo rilevamento della giornata

Ballottaggi, affluenza sempre giù
Alle 19 ha votato il 23,43%

Non accenna a risalire l’affluenza alle urne nei ballottaggi in Sicilia. Alle 12 avevano votato soltanto il 9,22%; alle 19 negli 8 comuni chiamati al voto nell’isola avevano votato soltanto il 23,43% degli aventi diritto confermando il trend al dimezzamento dell’affluenza rispetto al 25 maggio data in cui si votò, oltre che il primo turno

0 condivisioni

c'è comunque tempo fino a domani alle 15

Scarsa affluenza nei comuni siciliani
Ha votato solo il 9,22% degli elettori

E’ scarsa l’affluenza alle urne negli 8 comuni siciliani che non sono riusciti a scegliere il sindaco al primo. Il rilevamento delle ore 12 parla di una affluenza alle urne del 9,22% su base regionale con una diminuzione di 9,24 punti percentuali rispetto al dato di affluenza di due settimane fa. Il dato è, comunque,

0 condivisioni

il critico d'arte sconfitto dal candidato del pd

Salemi, Sgarbi contro il neo eletto Venuti: “Sindaco di una minoranza”

“Il progetto politico attorno al quale è nata la candidatura di Vittorio Sgarbi resta in piedi”. E' quanto ribadiscono i militanti del Pdr, il Partito della Rivoluzione fondato da Vittorio Sgarbi al termine delle elezioni amministrative di Salemi che hanno sancito la vittoria di Domenico Venuti, sostenuto da Pd, Udc e Articolo 4.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui