sabato - 24 agosto 2019

 

Archivio

A causa dell'inagibilità del plesso scolastico

Palermo, trasferito a Cruillas
il seggio elettorale di via Inserra

Il seggio elettorale del plesso scolastico “Vitali” di via Inserra 1 a Palermo sarà trasferito all’Istituto Comprensivo “Cruillas” di via Salerno, 19. Lo ha stabilito la Commissione elettorale circondariale ha autorizzato il trasferimento delle sezioni elettorali.

0 condivisioni

Seggi aperti domenica e lunedì

Elezioni, si vota tra due giorni
Ecco come funziona il Porcellum

Il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica avverrà con la legge elettorale n. 270 del 21 dicembre 2005. Vi descriviamo in sintesi i punti principali della legge.

0 condivisioni

La candidata di Amnistia Giustizia e Libertà a Palermo

Bernardini: “Italia e Sicilia rientrino nella legalità su carceri e giustizia”

Terza tappa siciliana per Rita Bernardini, capolista alla Camera nelle circoscrizioni Sicilia 1 e Sicilia 2 per la lista Amnistia Giustizia e Libertà. Dopo Catania e Messina, la deputata radicale anche a Palermo ha scelto l’ingresso di un carcere, l’Ucciardone, come teatro della sua conferenza stampa in vista del voto di sabato e domenica prossimi.

0 condivisioni

La diretta dal Teatro Politeama di Palermo

Berlusconi: due ore di comizio,
dopo a pranzo con pochi eletti

E’ durato poco più di due ore l’intervento di Silvio Berlusconi alla convention elettorale del Pdl al Teatro Politeama di Palermo. E’ uscito tra gli applausi dei simpatizzanti. ad attenderlo un corteo di auto. Il cavaliere è diretto a Villa Bordonaro, dove è stato organizzato un pranzo con pochi fedelissimi.

0 condivisioni

Il leader dei Moderati in Rivoluzione in Sicilia

Samorì a Palermo: “La Sicilia deve
scegliere un modello di sviluppo”

Gianpiero Samorì, imprenditore modenese e leader dei Moderati in Rivoluzione, ieri pomeriggio a Palermo ha presentato i suoi candidati alle elezioni politiche: venticinque al Senato e ventisette alla Camera in liste messe in piedi a sostegno del centrodestra.

0 condivisioni

A BlogSicilia il capolista al Senato de La Destra

Trantino: “La nostra forza è la rappresentatività e il rinnovamento”

Coltiviamo la politica come passione da moltissimi anni, siamo sempre stati radicati nel territorio, non siamo “apparato” ma organizzazione che sta fra la gente”. Con queste parole Enrico Trantino, capolista al Senato de La Destra per la Sicilia.

0 condivisioni

L'ex ministro replica alle parole del leader Pd

Prestigiacomo: “Bersani si vergogni, ha offeso le donne del Pdl”

Stefania Prestigiacomo attacca Bersani dopo che oggi a Catania il leader del Pd ha detto: “A Berlusconi invece dovrei dire ‘quante bambole porti”, riferendosi alla donne del Pdl candidate al Parlamento. “Dovrebbe vergognarsi di offendere le donne del Pdl”, ha replicato l’ex ministro.

0 condivisioni

Il presidente della Camera a Messina

Fini: “Noi e Grillo siamo le uniche novità sullo scenario politico”

“Noi e Grillo siamo l’unica novità di queste elezioni. Altrimenti si assisterebbe a un film già visto”. Queste le parole del leader di Futuro e libertà, Gianfranco Fini, a Messina per partecipare a un’iniziativa elettorale salone delle Bandiere di Palazzo Zanca.

0 condivisioni

Il leader di Idv a Palermo

Di Pietro: “Rivoluzione civile riunisce i partigiani della Costituzione”

“Alla Sicilia ci rivolgiamo più che mai con il nome di Antonio Ingroia e con l’unione di partigiani della Costituzione che vogliono fare una rivoluzione civile prima che avvenga quella vera dei cittadini. Ingroia con il suo lavoro ha svelato il malaffare in quest’Isola”. Queste parole il leader di Italia dei valori, Antonio Di Pietro, in tour elettorale nell’Isola.

0 condivisioni

A BlogSicilia il capolista alla Camera de La Destra

Razza: “Sanzioni penali per
i deputati che cambiano casacca”

“Abbiamo voluto creare liste aperte alla società civile, ai giovani e donne. L’età media è bassa perché abbiamo scelto come protagonista la nuova generazione”. Con queste parole Ruggero Razza, capolista alla Camera de La Destra per la circoscrizione Sicilia orientale.

0 condivisioni

In risposta alla senatrice Poli Bortone di Grande Sud

Erasmus esclusi da elezioni, Terzi: “Non possiamo garantire voto all’estero”

“Il governo non può garantire agli studenti dell’Erasmus l’esercizio del voto all’estero perché dovrebbe farlo anche per altre categorie, che si sentirebbero discriminate, e perché non esistono i tempi per una soluzione del genere”. Lo ha ribadito il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, rispondendo a una lettera della senatrice di Grande Sud, Adriana Poli Bortone.

0 condivisioni

L'attacco dell'ex presidente della Commissione antimafia

Forgione: “Altro che liste pulite,
Monti candida Di Martino”

“Monti alternativo e le sue liste pulite? Una favola. Lo dimostra la storia di Ugo Di Martino, di origini siciliane ma legato ai calabresi. Oggi è inserito nella lista del Maie che in Sud America sostiene appunto Mario Monti”. Con queste parole Francesco Forgione, candidato capolista di Sel in Sicilia al Senato, attacca Monti.

0 condivisioni

Testa a testa Bersani- Berlusconi

Sondaggio elettorale, Demopolis: “M5S primo partito in Sicilia”

Se ci si recasse oggi alle urne, il Movimento 5 Stelle, con il 21%, sarebbe il primo partito in Sicilia. Lo rivela il sondaggio di Demopolis sul voto per le Politiche del 24 e del 25 febbraio. Nell’Isola, sia alla Camera che al Senato, si registra una sostanziale parità tra i due maggiori schieramenti.

0 condivisioni

Verso le elezioni del 24 e 25 febbraio

D’Alema: “La lista Ingroia?
Guazzabuglio di partitini estremisti”

“La Lista di Ingroia è un guazzabuglio di tutti i partitini estremisti che abbiamo conosciuto nel corso di questi anni e che hanno creato tanti danni alla sinistra”. Queste le parole di Massimo D’Alema su ‘Rivoluzione Civile’, il movimento politico nato attorno alla candidatura alla presidenza del Consiglio del magistrato Antonio Ingroia.

0 condivisioni

Tra i candidati facce note e qualche apertura al nuovo

Elezioni nazionali
ed equilibri siciliani

Sono 63 le liste presenti in Sicilia per le politiche del 24 e 25 febbraio: nei posti utili per essere eletti ricompaiono molte facce note, “raccomandati” e parlamentari di lungo corso. C’è pure qualche apertura al nuovo dettata dal momento storico, dalle contingenze e dall’opportunismo e anche da un autentico desiderio di rinnovamento.

0 condivisioni

L'ex governatore siciliano su Radio 24

Lombardo: “Costretto a candidarmi per contrastare la sinistra”

“Sono costretto a candidarmi”. L’ex presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, spiega a “24 Mattino” su Radio 24, perché sia presenta come capolista al Senato per il Movimento per le Autonomie – Partito dei Siciliani.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.